0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

*

71demy


*

antares

  • Dio della musica
  • Mostra profilo
  • *****
  • 3102
  • pianista perdigiorno ma non perditempo
ma.... la barba che fine ha fatto????XD
Suonate con tutta la vostra anima e non come un uccello ben addestrato. (Johann Sebastian Bach)

Sarebbe un'illusione credere che si possa fissare sulla carta ciò che determina la bellezza e il carattere dell'esecuzione (Franz Liszt)

La verità è che la vera musica non è mai 'difficile'. Questo è so

*

Lapushka

Complimenti, demy.
Non mi aspettavo che avresti persino postato alcuni video dell'evento! Diciamo anche un "grazie" a chi ha effettuato le riprese!  :)
E' stata di tuo gradimento questa esperienza?
Io ho gradito sentirti suonare su un pianoforte come quello, già dal primissimo video. Che impeto sul tuo Skrjabin... come al solito!
Mi sarebbe piaciuto ascoltare anche la parte, diciamo, "verbale" dell'evento, perché sono sicura che sarà stato interessante ascoltare le tue spiegazioni e i tuoi approfondimenti sull'argomento principale.
E... beh, che dire... Mi sembra che tutto sia andato bene; sbaglio?! ^^ ne sono contenta... in barba alle ansie che sovente sembrano volerci bloccare!

PS: a proposito di barba...  antares ha ragione  ::) che fine ha fatto la tua? XD
Ultima modifica: Aprile 29, 2013, 10:23:10 pm da Lapushka

*

antares

  • Dio della musica
  • Mostra profilo
  • *****
  • 3102
  • pianista perdigiorno ma non perditempo
ecco ecco diglielo XD no comunque tutto ok direi demy a parte il vociare sul primo video
Suonate con tutta la vostra anima e non come un uccello ben addestrato. (Johann Sebastian Bach)

Sarebbe un'illusione credere che si possa fissare sulla carta ciò che determina la bellezza e il carattere dell'esecuzione (Franz Liszt)

La verità è che la vera musica non è mai 'difficile'. Questo è so

DarkKnight

  • Professionista
  • Mostra profilo
  • ***
  • 496
  • con il suono delle dita si combatte una battaglia
ma.... la barba che fine ha fatto????XD

e il pijama? :)

bravò!!!

*

71demy

ok, ragazzi, barba e pigiamino leopardato ho deciso di riservarli alla "world vision" sul web! ahahah... poi è da dire che sono tutto sommato molto contento, anche perché sono stati molto contenti gli organizzatori... qualche pecca tecnica, dovuta all'emozione, c'è stata di sicuro ma non me ne curo in quanto l'avevo messa in conto già prima, come sempre mi è stato insegnato: vale a dire che, anche nell'intento di dare il massimo, bisogna non dimenticare di essere "umani" e sempre imperfetti... io di concerti e pianisti ne ho sentiti tanti e ne ricordo forse uno o due (di cui Pogorelich) capaci di non lasciarsi scappare una sola nota... però il messaggio è arrivato.
stavo pensando che tutto questo è stato possibile grazie ad un normale piano digitale da 300 ero (in commercio se ne trovano di ben più pregiati... e adesso anche antares lo sa... ahahah)... e ad un medico-assessore che chiamai per una banale influenza volle credere in me, senza che io facessi nulla... alla fine ho provato sul mezzacoda solo due volte... e quindi il risultato finale devo dire che mi lascia contento... sapete per per lavoro vivo lontano da casa e dal mio amato mezzacoda kawai (truccato!) e quindi o mi accontento del mio digitale... o niente! mi sta bene così!
per quanto riguarda i commenti, invece, vi giuro che provo lo stesso vostro rammarico, ma l'incaricato alle riprese, pensando che le batterie della videocamera si esaurissero prima, li ha tagliati praticamente tutti, o quasi. Però devo ancora postare uno Skrjabin per mano sinistra, Rachmaninov e tutto Franck... datemi solo un po' di tempo ancora... in oltre l'evento ha avuto un seguito al mattino del 29 aprile con una piccola "introduzione alla musica" riservata alle classi della scuola elementare e media del luogo in cui vivo... con bach, mozart, schumann, esercizi ritmici e duetti pianoforte-bambini... con tre colleghi e varie maestre ci siamo divertiti e abbiamo - spero - dimostrato a bambini e ragazzi che di musica non si può fare a meno e che la musica "colta" può anche divertire... e lo fa spesso... come ho detto loro "... anche Lurch degli Addams suonava... il clavicembalo!" qui le riprese dovrebbero esserci, e anche buone... appena me le consegnato le vediamo tutti assieme! a presto!

ps: adesso comincio a studiare chopin - preludio op. 28 n. 22 e Trascrizione pianistica della Passacaglia in do min. di Bach (così faccio pendant con Frack) bye!
Ultima modifica: Aprile 30, 2013, 07:06:38 am da 71demy

*

Lapushka

Tema delicato quello della ricerca della perfezione...
è positivo cercare sempre di migliorare, però hai detto bene: non bisogna dimenticare di essere umani e sempre imperfetti...
e l'imperfezione non va sempre necessariamente demonizzata... sono tanti i caratteri che contano; un midi "perfetto" non potrà mai competere con un'esecuzione 'umana', seppur imperfetta...
No, anche l'imperfezione ha un suo perché... e questo vale un po' per tutto, secondo me. Ma mi fermo qui o poi, come spesso mi succede, finisce che vado a fare discorsoni sugli argomenti più disparati  ::)
E' bene cercare di fare sempre meglio ma senza dimenticare che non siamo macchine... per fortuna!^^
Demy, ogni quanto torni a casa tua? Prima o poi pensi che farai una registrazioncina anche dal tuo kawai?  :)
Aspettiamo i video mancanti.

PS: adorabile la battuta su Lurch *_*
Buono studio.
Ultima modifica: Aprile 30, 2013, 02:20:49 pm da Lapushka

*

71demy

torno a casa ai primi di luglio e, in effetti, da quando ho ripreso a studiare grazie al mio fedele "Gennarino bell' e 'papà" (ovvero il mio casio digitale comprato... a Gennaio... ahahah) ho deciso che appena torno faccio dare una bella regolata al mio mezzacoda... mi ci vorrà qualche centinaio di euro ma credo ne valga la pena..., è davvero un bello strumento, con dei pesi aggiuntivi che il mitico Fabbrini di Pescare aggiunge ai martelletti per aumentare - su mia richiesta - la pesatura della tastiera... in quanto alla ricerca della perfezione, con molta serenità continuo a studiare ed a "ripulire"... Niccolò Tommaseo era solito dire "più ci si perfeziona e più si notano le imperfezioni proprie"... bye

ps: avete visto il mio bach... oddio! praticamente sembro un pinguino!

*

71demy

SKRJABIN II - BOVEGNO (BS) 28/04/2013

Skrjabin - Preludio "per sola mano sinistra" op. 9 n. 1

*

antares

  • Dio della musica
  • Mostra profilo
  • *****
  • 3102
  • pianista perdigiorno ma non perditempo
quelle succulente note ribattute... :D
Suonate con tutta la vostra anima e non come un uccello ben addestrato. (Johann Sebastian Bach)

Sarebbe un'illusione credere che si possa fissare sulla carta ciò che determina la bellezza e il carattere dell'esecuzione (Franz Liszt)

La verità è che la vera musica non è mai 'difficile'. Questo è so

*

71demy

se intendi quelle del preludio n. 24 in effetti sono diaboliche, ma lo sono ancora di più i salti alla mano sinistra, specie nella seconda pagina... mi sono quasi fracassato le dita a forza di studiarli... ahahah

*

antares

  • Dio della musica
  • Mostra profilo
  • *****
  • 3102
  • pianista perdigiorno ma non perditempo
non parlarmi di numeri che non ne ho idea mi riferisco all'ultimo video :D
Suonate con tutta la vostra anima e non come un uccello ben addestrato. (Johann Sebastian Bach)

Sarebbe un'illusione credere che si possa fissare sulla carta ciò che determina la bellezza e il carattere dell'esecuzione (Franz Liszt)

La verità è che la vera musica non è mai 'difficile'. Questo è so

*

sergiomusicale

Grazie di aver postato i video della esibizione, bello!, mi dispiace che non sia stato filmato anche il commento (come già sottolineato da Lapushka), se ti capita di nuovo cerca qualcuno che faccia un video completo.
A Pisa ho potuto seguire una ciclo di concerti con indicazioni storiche e musicali, e vedo che ha incontrato molto favore nel pubblico, l'ultimo che ha chiuso il ciclo è avvenuto proprio domenica 28 ed era incentrato sulle critiche di Schumann ad esecuzioni romantiche (Mendelsshon, Schubert, Chopin, Listz), purtroppo la cultura musicale non è il massimo nel nostro paese e queste conferenze-concerto tendono ad avvicinare il pubblico non solo alla esecuzione di un brano ma anche ad inquadrarlo nel contesto artistico-temporale.

*

71demy

sono del tutto d'accordo, anche se nel mio caso c'era pure un motivo utilitaristico... essendo stato lontano dal pianoforte, ed avendo ripreso solo da poco con entusiasmo anche grazie a tutti voi del forum, alle nostre piacevolissime ed affettuose "schermaglie" musicali, ai miei micidiali video "telefonici", mi sentivo dubbioso nell'affrontare un programma intero e molto più impegnativo... a poco a poco si può far tutto... grazie sergio! bye!