Community > Le mie esecuzioni

F. Chopin - Op. 10 N. 2

(1/3) > >>

Pianoth:
Oggi mi sono svegliato con la voglia matta di registrare questo studio, senza nessun particolare motivo. Quindi l'ho fatto. ;D Ho approfittato anche per fare una scansione del mio spartito, così che possiate ammirare tutti i vari i segni e le varie semplificazioni che faccio, pur senza togliere nessuna nota, per suonarlo in questo modo. Potrete notare varie cose che sono tipiche del mio modo di studiare pezzi che ritengo molto impegnativi tecnicamente: pongo molta attenzione all'espressività della sinistra, e creo continuamente delle linee melodiche nascoste: secondo la mia esperienza, pensare alla mano che fa la parte più semplice rende il pezzo più semplice da suonare; uso delle frecce (ne manca qualcuna a dire il vero, ma non mi andava di scansionare di nuovo), di cui vi sfido ad indovinarne il significato se vi va (sono veramente essenziali, a mio avviso), e magari provate anche ad indovinare dove mancano; la diteggiatura è scelta rigorosamente dall'inizio alla fine (in certe parti mi sono dimenticato di evidenziarla ma è definita in ogni battuta); lo stesso vale per i pedali. Scegliere la diteggiatura in maniera così esageratamente non è una cosa che faccio di solito, in genere mi limito ai passaggi più impegnativi, però per uno studio così impegnativo direi che è d'obbligo scegliere la diteggiatura dall'inizio alla fine.

http://youtu.be/GYTvCALVZak

antares:
Mo devi fare un'altra cosa...registrarlo di nuovo con l'erard che abbiamo sistemato 😁😁

Pianoth:
Era un Pleyel non un Erard (anche se effettivamente certe volte mi suona un po' più come un Erard)... Comunque mi rompo di fare un altro video, per oggi va bene così :D

antares:
Ah già non ricordo mai se avevamo sistemato uno o l'altro...anche se hanno poco in comune come strumenti.

kalos piano:
eccellente performance, molto espressiva, e leggendo i commenti sul tuo video sono venuto a conoscenza dello studio di Hamelin, per cui doppio grazie :)

Navigazione

[0] Indice dei post

[#] Pagina successiva

Vai alla versione completa