0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

*

71demy

Bach, Chopin, Skrjabin, Rachmaninov, Franck
Gennaio 06, 2014, 12:11:52 pm
... sono riuscito a "bissare" nella mia Messina l'impresa compiuta lo scorso aprile a Brescia... una mini lezione-concerto sull'evoluzione del "Preludio" dal primo Settecento al primo Novecento. Serata super-piovosa... pubblico non troppo numeroso... pianoforte "difficile", ma sono ugualmente contento, perché il mio desiderio è solo quello di tornare a suonare - e studiare - dopo 19 anni (!!!) di totale inattività dovuta ad altri impegni... con qualche pecca, dopo così tanto ozio forzato, credo di potermi ritenere abbastanza soddisfatto.
Prossima tappa: studiare Brahms - Variazioni op. 18 (sul tema di un suo Quartetto... dimenticate da quasi tutti i pianisti...).
Intanto condivido con voi... bye!

Bach - Chopin - Skrjabin:
Demetrio Nunnari plays Bach, Chopin, Skrjabin (1/2)

Rachmaninov - Franck:
Demetrio Nunnari plays Rachmaninov, Franck (2/2)

*

antares

  • Dio della musica
  • Mostra profilo
  • *****
  • 3102
  • pianista perdigiorno ma non perditempo
Re:Bach, Chopin, Skrjabin, Rachmaninov, Franck
Gennaio 06, 2014, 03:24:02 pm
ciauz demy senti ma avevi così tante difficoltà a controllare la tastiera?? perchè o io sono sordo o sul preludio in do maggiore di Bach ti sono scappate parecchie note......
Suonate con tutta la vostra anima e non come un uccello ben addestrato. (Johann Sebastian Bach)

Sarebbe un'illusione credere che si possa fissare sulla carta ciò che determina la bellezza e il carattere dell'esecuzione (Franz Liszt)

La verità è che la vera musica non è mai 'difficile'. Questo è so


*

antares

  • Dio della musica
  • Mostra profilo
  • *****
  • 3102
  • pianista perdigiorno ma non perditempo
Re:Bach, Chopin, Skrjabin, Rachmaninov, Franck
Gennaio 06, 2014, 05:26:23 pm
sergio...... muahuaauhaahuhuauaauhuaha XD
Suonate con tutta la vostra anima e non come un uccello ben addestrato. (Johann Sebastian Bach)

Sarebbe un'illusione credere che si possa fissare sulla carta ciò che determina la bellezza e il carattere dell'esecuzione (Franz Liszt)

La verità è che la vera musica non è mai 'difficile'. Questo è so

luciasciacovelli

  • Visitatore
Re:Bach, Chopin, Skrjabin, Rachmaninov, Franck
Gennaio 06, 2014, 05:29:40 pm
Ahahahahaha ;D
 

*

71demy

Re:Bach, Chopin, Skrjabin, Rachmaninov, Franck
Gennaio 06, 2014, 06:52:43 pm
... beh... come darvi torto, amici? la forma fisica - ahimè - non è mai stata il mio forte, e poi... con i bagordi natalizi della terra di Sicilia? ma voi l'avete mai gustato un "cannolo siciliano"?... cialda fritta in olio e scorze di limone... ricotta... zucchero a velo... canditi... a proposito, ma questo non era un forum di musica? ahahahhah.... ciaociaociao!

luciasciacovelli

  • Visitatore
Re:Bach, Chopin, Skrjabin, Rachmaninov, Franck
Gennaio 06, 2014, 06:59:40 pm
Sono deliranti i cannoli siciliani di solito li fa mia nonna che è siciliana  :D

*

71demy

Re:Bach, Chopin, Skrjabin, Rachmaninov, Franck
Gennaio 06, 2014, 07:10:15 pm
... peraltro confermo, il pianoforte non era facile da "capire": tastiera piuttosto "liquida", vibrazioni che tendevano a spegnersi col pedale una-corda, tasti non uniformemente tarati nel peso e nel colore del timbro... ho proprio faticato, ed alla fine - si sente - del brano di Franck ho dovuto rinunciare un po' alle mezze tinte e darci dentro... così è!

*

antares

  • Dio della musica
  • Mostra profilo
  • *****
  • 3102
  • pianista perdigiorno ma non perditempo
Re:Bach, Chopin, Skrjabin, Rachmaninov, Franck
Gennaio 06, 2014, 08:00:18 pm
susu demy mica è liszt che devi darci dentro ahahahahahahhahahaah o lyapunow
Suonate con tutta la vostra anima e non come un uccello ben addestrato. (Johann Sebastian Bach)

Sarebbe un'illusione credere che si possa fissare sulla carta ciò che determina la bellezza e il carattere dell'esecuzione (Franz Liszt)

La verità è che la vera musica non è mai 'difficile'. Questo è so

*

71demy

Re:Bach, Chopin, Skrjabin, Rachmaninov, Franck
Gennaio 06, 2014, 08:49:25 pm
... devo contraddirti stavolta, antares... prova a dare uno sguardo allo spartito della fuga e della variazione finale: ci sono passi nefasti che hanno dato filo da torcere anche a me che prendo una decima con la destra e undicesima con la sinistra. ti assicuro che il pezzo è rognoso...byebye!

*

antares

  • Dio della musica
  • Mostra profilo
  • *****
  • 3102
  • pianista perdigiorno ma non perditempo
Re:Bach, Chopin, Skrjabin, Rachmaninov, Franck
Gennaio 06, 2014, 09:47:13 pm
ah mica ho detto che è facile e per la cronaca ho lo spartito di preludio corale e fuga qui XD ma continuo a pensare che ci sia di peggio lo stesso...
Suonate con tutta la vostra anima e non come un uccello ben addestrato. (Johann Sebastian Bach)

Sarebbe un'illusione credere che si possa fissare sulla carta ciò che determina la bellezza e il carattere dell'esecuzione (Franz Liszt)

La verità è che la vera musica non è mai 'difficile'. Questo è so

*

Pianoth

Re:Bach, Chopin, Skrjabin, Rachmaninov, Franck
Gennaio 06, 2014, 10:32:26 pm
Nel preludio di Bach sembra che hai esagerato un po' con il forte... Ti giustifico qualche nota che hai mancato, anche io sul mio clavinova non riesco a far sentire tutte le note perché alcuni tasti del mio pianoforte sono stranamente molto più pesanti di altri, e per questo per me è quasi impossibile suonarlo come vorrei, cioè suonando il più piano possibile!
Per il momento non ho proprio tempo di vedere tutto quanto, comunque Chopin ha composto 27 preludi: 24 dell'opera 28, opera 45, e due scoperti più o meno recentemente. Purtroppo l'ultimo è stato scoperto molto incompleto, ed è stato completato da un certo signore che si chiama James Green... Lo spartito del ventisettesimo preludio è questo, e suona più o meno così.
Aldo Roberto Pessolano (aka Pianoth Eakòs Shaveck)
Canale youtube | Ascoltarmi suonare dal vivo su twitch!
Supporta il mio contributo

*

71demy

Re:Bach, Chopin, Skrjabin, Rachmaninov, Franck
Gennaio 07, 2014, 08:34:52 am
... bravo Pianoth... devo precisare che del Preludio "del trillo" non solo io sapevo già, ma possiedo la copia anastatica del manoscritto con autografo di Chopin ed un articolo scritto qualche anno fa negli USA... il brano è stato scritto (probabilmente) da Chopin su un foglio di carta da musica che probabilmente lo stesso stava per buttar via, dato che presentava uno strappo sulla parte bassa a sinistra. Chopin (?) che si trovava in quel momento ad Ibiza (?) pare abbia deciso si "riciclare" quel foglio strappato ma prezioso a causa della poca carta da musica che aveva portato con sé. Il brano difatti è scritto sulla parte destra ma non è minimamente leso dallo strappo, il che significa che la parte mancante del foglio è stata strappata prima di riutilizzarlo. Detto questo, l'attribuzione non è tuttora certa... Sono però davvero ammirato dalla tua bella conoscenza musicale... le mani molto buone le hai - e questo lo abbiamo appurato tutti quanti - ed a quanto parte le tua mani sono supportate da una gran bella cultura.... alla fine, lo sai, si suona sempre con la testa. Bravo davvero!

*

71demy

Re:Bach, Chopin, Skrjabin, Rachmaninov, Franck
Gennaio 07, 2014, 08:49:16 am
ah mica ho detto che è facile e per la cronaca ho lo spartito di preludio corale e fuga qui XD ma continuo a pensare che ci sia di peggio lo stesso...

certo Antares, sicuramente c'è molto di peggio, ma volevo solo dire che in alcuni punti è una scrittura scomoda, con la destra che esegue il canto all'ottava pollice-mignolo mentre però esegue una o due voci interne con le altre dita, il che è davvero scomodo se vuoi far venir fuori il canto. Bye!