Pianosolo Forum - Il forum sul pianoforte

Community => Le mie esecuzioni => Topic aperto da: sevy72 - Ottobre 27, 2013, 05:24:33 pm

Titolo: Bach - Adagio BWV974 ..più o meno....
Inserito da: sevy72 - Ottobre 27, 2013, 05:24:33 pm
Dopo due piatti di pasta al forno e qualche bicchierino  8) , posto questa mia esecuzione di questo bellissimo brano.
Purtroppo non riesco a registrare senza sbagliare ... devo ancora abituarmi , verso la fine ho cannato un accordo e sono un pò andato in palla. Comunque, a parte l' errore e qualche incertezza finale, mi piacerebbe sapere il vostro parere.

http://youtu.be/7Mg8cWyTx5o (http://youtu.be/7Mg8cWyTx5o)
Titolo: Re:Bach - Adagio BWV974 ..più o meno....
Inserito da: maria_pianista - Ottobre 27, 2013, 07:45:09 pm
A me piace molto! Ma io non faccio tanto testo  ;)
Il brano è bellissimo e a me sembra che tu lo suoni bene. Ho sentito alcuni giorni fa un'altra versione postata qui sul forum che mi era sembrata più solenne; ma non dico niente perché poi mi dicono che io faccio le cose sempre più lente di quelle che sono.  ;D
L'errore della fine non si sente quasi perché hai andato avanti e si è mimetizzato. 
Bravo, Sevy! La pasta al forno e il bicchiere di vino ti hanno fatto bene!  :)
Titolo: Re:Bach - Adagio BWV974 ..più o meno....
Inserito da: Pianoth - Ottobre 27, 2013, 10:16:30 pm
Ci sono varie cose da sistemare... Innanzitutto è ok la scelta di usare il pedale, ma non esagerare, senti come suona sul clavicembalo (indipendentemente se la sua interpretazione ti piace o no è questo il suono):
Bach : Adagio - Concerto after A. Marcello BWV 974 (http://www.youtube.com/watch?v=5v5mz2271Ds#)
Quindi innanzitutto riduci o il pedale o almeno scegli attentamente come utilizzarlo, volendo lo puoi anche proprio scriverlo sullo spartito.

Comunque, indipendentemente dal fatto che usi il pedale, devi sempre fare attenzione a tutte le legature e tutte le pause!! Per esempio i primi due righi, fai attenzione a tutto quello che ho cerchiato:
(http://i44.tinypic.com/24px6ae.png)
Cerca di fare sentire queste legature e quelle pause, non sono messe a caso!
Titolo: Re:Bach - Adagio BWV974 ..più o meno....
Inserito da: sevy72 - Ottobre 27, 2013, 10:33:33 pm
Ci sono varie cose da sistemare... Innanzitutto è ok la scelta di usare il pedale, ma non esagerare, senti come suona sul clavicembalo (indipendentemente se la sua interpretazione ti piace o no è questo il suono):

Quindi innanzitutto riduci o il pedale o almeno scegli attentamente come utilizzarlo, volendo lo puoi anche proprio scriverlo sullo spartito.

Comunque, indipendentemente dal fatto che usi il pedale, devi sempre fare attenzione a tutte le legature e tutte le pause!! Per esempio i primi due righi, fai attenzione a tutto quello che ho cerchiato:

Cerca di fare sentire queste legature e quelle pause, non sono messe a caso!

Si hai ragione, devo sbozzarlo ancora un po' ...
Titolo: Re:Bach - Adagio BWV974 ..più o meno....
Inserito da: antares - Ottobre 27, 2013, 10:36:04 pm
e quegli abbelilmenti...... susu a parte che l'originale di Marcello non ne ha sono aggiunti da Bach..... un po più morbidi e meno frettolosi...
Titolo: Re:Bach - Adagio BWV974 ..più o meno....
Inserito da: maria_pianista - Ottobre 27, 2013, 10:39:51 pm
Sicuramente hai visto questa esecuzione, vero Sevy? Alessandro Marcello - J.S. Bach - Piano: Anne Queffélec - Auszug BWV 974 (http://www.youtube.com/watch?v=c3Qg8yqmxzY#ws)
A questo mi riferivo quando dicevo di farlo più "solenne".
Titolo: Re:Bach - Adagio BWV974 ..più o meno....
Inserito da: Pianoth - Ottobre 27, 2013, 10:41:45 pm
Comunque sii più rilassato, suona con il cervello, ogni cosa che fai deve essere prima stata pensata. Ricorda prima di muovere prima la mano verso i tasti e poi premerli, evitando movimenti superflui per il momento. La prossima volta che vuoi postare qualcosa, non fare più tentativi, posta la prima registrazione anche se piena di errori. Gli errori di cui sei consapevole sono quelli che nessuno ti criticherà.
Titolo: Re:Bach - Adagio BWV974 ..più o meno....
Inserito da: sevy72 - Ottobre 27, 2013, 10:49:17 pm
Sicuramente hai visto questa esecuzione, vero Sevy? Alessandro Marcello - J.S. Bach - Piano: Anne Queffélec - Auszug BWV 974 (http://www.youtube.com/watch?v=c3Qg8yqmxzY#ws)
A questo mi riferivo quando dicevo di farlo più "solenne".

SI l' ho vista, ma un conto è vedere, un altro è suonare :-)
Rivedendo il video in effetti è leggermente più veloce di come la faccio di solito, ma mi sono accorto che molti altri brani che ho registrato sono più veloci di come li suono di solito. La spiegazione che do è che quando registro suono più in fretta forse inconsciamente per finire prima. Devo lavorarci su, fare una esecuzione e , ancora peggio, registrazione perfetta richiede tanto lavoro e francamente non intendo stare un altro mese sopra questo brano, appena riesco a fare una esecuzione decente passo avanti. ;-)

Il problema che trovo è che quando mi registro non riesco mantenere la concentrazione e la calma, sicuramente dipende anche dal fatto che ancora non ho una sicurezza sufficiente con lo strumento. Va beh...siamo qui per lavorare ;-)
Titolo: Re:Bach - Adagio BWV974 ..più o meno....
Inserito da: sevy72 - Ottobre 27, 2013, 10:55:20 pm
Comunque sii più rilassato, suona con il cervello, ogni cosa che fai deve essere prima stata pensata. Ricorda prima di muovere prima la mano verso i tasti e poi premerli, evitando movimenti superflui per il momento. La prossima volta che vuoi postare qualcosa, non fare più tentativi, posta la prima registrazione anche se piena di errori. Gli errori di cui sei consapevole sono quelli che nessuno ti criticherà.

Come ho già detto a Maria, proprio oggi ho notato che il problema della registrazione è che non riesco a mantenere la concentrazione. Il punto dove ho sbagliato non è il più difficile, però lì ho perso la concentrazione, la testa mi è andata alla camera .. e allora tac!.
Comunque io non ho paura delle critiche , anzi, a me interessa sapere cosa pensate, perchè mi fate notare cose che io magari non vedo o non ci faccio caso.
Titolo: Re:Bach - Adagio BWV974 ..più o meno....
Inserito da: Pianoth - Ottobre 27, 2013, 11:08:08 pm
Rivedendo il video in effetti è leggermente più veloce di come la faccio di solito, ma mi sono accorto che molti altri brani che ho registrato sono più veloci di come li suono di solito. La spiegazione che do è che quando registro suono più in fretta forse inconsciamente per finire prima.
In realtà la velocità che hai scelto è abbastanza adeguata, il problema è un altro:
prima di partire, prima di cominciare a suonare qualsiasi cosa, ti devi prendere qualche secondo di tempo per pensare all'attacco, per pensare alla velocità precisa e per regolare attentamente il suono. Questo prima di mettere le mani sulla tastiera.
Ci sono grandi pianisti che riflettono anche più di un minuto prima di cominciare a suonare nei concerti... Ovviamente però ci sono anche esempi opposti come Richter.
Titolo: Re:Bach - Adagio BWV974 ..più o meno....
Inserito da: maria_pianista - Ottobre 28, 2013, 11:00:17 am
Citazione
La spiegazione che do è che quando registro suono più in fretta forse inconsciamente per finire prima. Devo lavorarci su, fare una esecuzione e , ancora peggio, registrazione perfetta richiede tanto lavoro e francamente non intendo stare un altro mese sopra questo brano, appena riesco a fare una esecuzione decente passo avanti. ;-)
Come ti capiscooo!!! Per me identica esperienza. Appena accendo il registratore o quando so che mi sta sentendo qualcuno (sia registratore o persona)  ;D perdo la concentrazione e la calma e mi viene voglia di finire. E allora scatta immediatamente lo sbaglio.
E concordo con te nel passare ad altro, altrimenti prima che facciamo perfetto un brano di due pagine ci rimaniamo per un anno sopra. Invece si deve andare avanti. Saremo perfetti tra un po' di anni.  8) (forse). Tu sei già più avanti di me.

Titolo: Re:Bach - Adagio BWV974 ..più o meno....
Inserito da: maria_pianista - Ottobre 28, 2013, 08:52:50 pm
Sevy, da quanto tempo studi pianoforte?
Titolo: Re:Bach - Adagio BWV974 ..più o meno....
Inserito da: sevy72 - Ottobre 28, 2013, 08:58:10 pm
Sevy, da quanto tempo studi pianoforte?

Da febbraio 2012.....
Titolo: Re:Bach - Adagio BWV974 ..più o meno....
Inserito da: maria_pianista - Ottobre 29, 2013, 05:44:08 pm
Ti è costato molto studiare questo Adagio? Mi fa facendo un'invidia pazzesca, ma non so se sono in grado. Immagino non sia tanto facile. Quei trilli mi fanno rabbrividire.
Titolo: Re:Bach - Adagio BWV974 ..più o meno....
Inserito da: sevy72 - Ottobre 29, 2013, 06:12:14 pm
Ti è costato molto studiare questo Adagio? Mi fa facendo un'invidia pazzesca, ma non so se sono in grado. Immagino non sia tanto facile. Quei trilli mi fanno rabbrividire.

E come si fa a rispondere a questa domanda? non mi è venuto facile, ma neanche tanto difficile. Il difficile secondo me è l' interpretazione, perchè Bach non è mai banale e impiego sempre un po' prima di "capire" la sua musica. I trilli li faccio troppo veloci e non va bene, in effetti dovrei rallentare, la sto sistemando adesso, e comunque sullo spartito sono doppi mordenti, io li faccio come trilli...
Titolo: Re:Bach - Adagio BWV974 ..più o meno....
Inserito da: sevy72 - Ottobre 29, 2013, 06:49:44 pm
ma comunque perchè stai lì a pensare, se ti piace buttati... che ci perdi? corri solo il rischio di riuscire  ;)
Titolo: Re:Bach - Adagio BWV974 ..più o meno....
Inserito da: maria_pianista - Ottobre 29, 2013, 11:13:33 pm
Mmmmm... mi piace moltissimo... Diciamo che me lo metto in programma per i prossimi... sei mesi!  :D
Prima vi devo far sentire il Preludio n. 4 di Chopin, anche se sicuramente vi annoierò.
Poi magari comincio questo.
Titolo: Re:Bach - Adagio BWV974 ..più o meno....
Inserito da: maria_pianista - Ottobre 29, 2013, 11:17:03 pm
Citazione
I trilli li faccio troppo veloci e non va bene, in effetti dovrei rallentare, la sto sistemando adesso, e comunque sullo spartito sono doppi mordenti, io li faccio come trilli...
Noooo! Non mi riferivo ai TUOI trilli! Dicevo che mi fa rabbrividire il pensarci di doverli fare io!!!  8)
Titolo: Re:Bach - Adagio BWV974 ..più o meno....
Inserito da: RobertoM - Ottobre 30, 2013, 04:01:55 pm
Scusate, sono curioso, dove trovo lo spartito ? Sto cercando su imslp ma non riesco a trovarlo...
Titolo: Re:Bach - Adagio BWV974 ..più o meno....
Inserito da: antares - Ottobre 30, 2013, 04:06:16 pm
lo spartito di cosa roberto? del valzer in la minore? l'avevo linkato in una pagina precedente mi pare....
Titolo: Re:Bach - Adagio BWV974 ..più o meno....
Inserito da: RobertoM - Ottobre 30, 2013, 04:08:45 pm
lo spartito di quello che suona sevy ed anche della pianista poco sotto, ho cercato il tuo link nel thread ma non l'ho trovato...
Titolo: Re:Bach - Adagio BWV974 ..più o meno....
Inserito da: sevy72 - Ottobre 30, 2013, 04:58:12 pm
lo spartito di quello che suona sevy ed anche della pianista poco sotto, ho cercato il tuo link nel thread ma non l'ho trovato...

Te li mando per email.... aspè
Titolo: Re:Bach - Adagio BWV974 ..più o meno....
Inserito da: RobertoM - Ottobre 31, 2013, 08:32:28 am
Grazie, tutto ricevuto!

...prima o poi proverò a suonarlo...o almeno a provarci!!!  :(
Titolo: Re:Bach - Adagio BWV974 ..più o meno....
Inserito da: maria_pianista - Novembre 15, 2013, 09:24:17 pm
Approfitto nuovamente di questo thread di Sevy per chiedere alcuni consigli sull'uso del pedale in questo Adagio BWV974 di Marcello.
Non so bene come usarlo perché soprattutto all'inizio, quando cominciano a farsi di fila tutte quelle biscrome, il pedale mi sembra che faccia un po' di confusione. Ho provato a farlo senza pedale e il brano risulta pesantissimo e noioso nonostante cerchi di curare i legati. Qualche consiglio sull'uso del pedale qui?
Magari vi posto domani un pezzetto (sono ancora molto all'inizio nello studio del brano) per farvi capire meglio a cosa mi riferisco.

Poi... sto facendo una grandissima fatica nella seconda parte. Ci sono due righi che non riesco proprio ad assimilare. Arrivata ad un certo punto non riesco più ad andare avanti.
E i doppi mordenti li faccio veramente orrendi nel mio digitale.
Titolo: Re:Bach - Adagio BWV974 ..più o meno....
Inserito da: Pianoth - Novembre 16, 2013, 06:19:35 pm
Purtroppo il pedale non s'impara ad utilizzarlo in giorno, sono stati scritti tanti libri sul come si utilizza... La cosa più importante è che quando usi il pedale (specialmente in autori come Bach) devi usarlo con consapevolezza e devi cercare di suonare leggermente più piano per evitare che "gonfi" troppo. Se lo devi utilizzare solo per legare degli accordi alla sinistra ti converrebbe quasi cambiarlo ad ogni accordo per evitare che crei confusione con tutte le altre note che suona la destra.

Quando incontri una difficoltà tecnica, pratica solo quello per superarla, non è produttivo continuare a suonare il resto del brano o fermarsi e ricominciare da capo il brano. Per esempio, pratica solo i doppi mordenti fin quando ottieni un risultato accettabile (per te), non farli troppo liberi e soprattutto non troppo veloci, rilassati il più possibile quando li fai.
Titolo: Re:Bach - Adagio BWV974 ..più o meno....
Inserito da: maria_pianista - Novembre 16, 2013, 06:38:39 pm
Ecco qui, ho fatto un audio di scarsissima qualità con l'audio memo di Iphone. Era la cosa più veloce. Abbiate pazienza anche per mio figlio che mi parla dietro proprio quando sto registrando e vado in tilt. Non guardate gli errori perché è da pochissimo che lo studio unendo le mani e questa prima parte è appena imbastita. Volevo farvelo comunque sentire in modo che mi possiate dire un parere sull'uso del pedale. Vi sembra troppa confusione quando la destra comincia la melodia? Quando lo avete sentito lo levo da qui e ve lo posterò come Dio commanda quando lo sentirò "pronto", mordenti inclusi.  ;)
Ecco questo pezzettino: https://www.dropbox.com/s/11gvcsaqvial9is/20131116%20173349.m4a (https://www.dropbox.com/s/11gvcsaqvial9is/20131116%20173349.m4a)
Titolo: Re:Bach - Adagio BWV974 ..più o meno....
Inserito da: Pianoth - Novembre 16, 2013, 07:29:40 pm
Brava, l'esecuzione fino a lì non è male e non lo usi poi così male il pedale. Ti consiglio solo di semplicemente alzarlo e rimetterlo subito ogni volta che senti che si crea un po' di confusione, è probabile che tu non riesca a farlo subito ma con la pratica ci riuscirai. Ci sono delle cose da correggere ma penso che tu sia già consapevole di cosa.
Ti sei fermata a un punto in cui in effetti il brano si fa un pochettino più complesso, ti consiglio proprio addirittura di solfeggiare o di fare con il metronomo (a non più di 60 a semicroma) questa parte con calma, a mani separate e anche a mani unite.
Se non ti senti sicura ad usare il pedale, sperimenta ad usarlo per ogni battuta fin quando suona bene e scrivi esattamente come l'hai usato sullo spartito.
Titolo: Re:Bach - Adagio BWV974 ..più o meno....
Inserito da: maria_pianista - Novembre 16, 2013, 08:55:17 pm
Grazie mille, Pianoth. Ricevere da te un complimento mi fa sentire molto meglio perché sei molto esigente!  :D
Lo penso esattamente così lo studio, come hai detto tu. E per questo mi "eternizzo" con ogni branetto di due pagine che studio. Sono stata praticamente una settimana intera con la mano sinistra e mezza settimana con la destra. Ho unito due-tre giorni fa, ma penso che è necessario fare così. Sperimentare ogni battuta finché non viene come voglio io. Anche facendo in questo modo, nell'insieme scopro però sempre qualcosa che non va e che non mi soddisfa. A volte è una cosa, a volte l'altra. Non è mai un'esecuzione uguale alla precedente.
A partire da quel punto dove mi sono fermata mi perdo abbastanza, perdo un po' il senso della linea melodica. Ho ancora molto bisogno di studiare a mani separate quella parte e ancora non ho finito di fare tutto il pezzo. Mi ci vorrà ancora parecchio.
Arrivando a quel doppio mordente che c'è quasi subito dopo il punto dove mi sono fermata, fa veramente pena, anche perché quel mordente è lì praticamente da solo, senza niente che sostenga e che "copra" un po' la difficoltà.
Va be', vado avanti sperando di migliorarlo.
Grazie ancora.
Titolo: Re:Bach - Adagio BWV974 ..più o meno....
Inserito da: sevy72 - Novembre 17, 2013, 07:42:21 am
L'interpretazione mi piace, ma fai attenzione alla divisione, c'è qualche misura sbagliata. Non lo sento così impastato il suono.
Titolo: Re:Bach - Adagio BWV974 ..più o meno....
Inserito da: sevy72 - Novembre 17, 2013, 04:42:05 pm
Nelle parti che ti ho segnato c'è qualcosa che non va....

(http://img542.imageshack.us/img542/4229/0aev.jpg)
Titolo: Re:Bach - Adagio BWV974 ..più o meno....
Inserito da: marymichan - Novembre 28, 2013, 04:52:33 pm
mandate anche a me lo spartito?
Titolo: Re:Bach - Adagio BWV974 ..più o meno....
Inserito da: maria_pianista - Dicembre 11, 2013, 11:44:56 am
Vi anuncio che tra poco (entro il fine settimana) vi metto qui il video o l'audio dell'Adagio così come è allo stato attuale. Ieri l'ho finito, ma la seconda parte mi è costato sangue! E non è ancora del tutto a posto. Ci sono tre-quattro punti che non vanno per niente bene e li assimilo molto lentamente. La penultima battuta non riesco proprio a farla a mani unite. Finisco per inventarmela!  :D
Ormai non ne posso più del brano, è bellissimo ma sono stufa marcia perché ho impiegato un mese intero studiandolo tutti i giorni. Non vedo l'ora di passare ad altro un po' meno impegnativo. Pensavo al preludio di Bach 1, BVW 846, che mi sembra più facile. Ho cominciato a leggero ieri.
A presto con l'Adagio completo.
Titolo: Re:Bach - Adagio BWV974 ..più o meno....
Inserito da: Pianoth - Dicembre 11, 2013, 05:49:31 pm
Maria, per risparmiare tempo e soprattutto migliorare, devi studiare solo le parti in cui hai difficoltà tecnica per qualche giorno, non continuare a ripetere l'intero brano continuamente, mi raccomando. Una volta che avrai risolto una buona parte se non tutti i tuoi problemi tecnici potrai finalmente lavorare sull'intero brano e pensare all'interpretazione. Solo facendo così migliorerai notevolmente e riuscirai a imparare brani molto più velocemente.
Titolo: Re:Bach - Adagio BWV974 ..più o meno....
Inserito da: maria_pianista - Dicembre 11, 2013, 06:10:54 pm
Infatti, è quello che fatto ultimamente, solo che dopo un po' che studio le difficoltà tecniche... ogni tanto mi do almeno la soddisfazione di suonare di gusto la parte che so già.  :D Oggi mi sono impuntata e ho fatto solo quello. E in effetti ho visto che sono migliorata un po'.
Comunque un mese pieno è comunque tanto...
Titolo: Re:Bach - Adagio BWV974 ..più o meno....
Inserito da: maria_pianista - Dicembre 22, 2013, 04:20:33 pm
Ecco qui. Ho finito di studiare l'Adagio. A dire il vero non ne posso più di questo brano e sento il bisogno di passare ad altro. L'ho visto l'altro giorno a lezione con la mia insegnante e ci sono diverse cose da mettere a posto.
Sono un po' scoraggiata e la verità è che odio il mio modo di suonare. Potrei ripertelo ancora all'infinito e non migliorarlo, non riesco a dare di più.
Vedrete nel video che ho sbagliato vistosamente in un punto in cui di solito non capitava lo sbaglio, ma non ho avuto più voglia di ripetere la registrazione. I mordenti... uno schifo, il valore delle note... (lasciamo perdere).
Vi posterò anche il Preludio in Do maggiore di Bach al più presto. Un altro schifo.

Scusate se la qualità dell'audio non è buona; soprattutto all'inizio c'è un rimbombo bruttissimo.
Eccolo qui: http://youtu.be/bqLCMh0ZoAs (http://youtu.be/bqLCMh0ZoAs)
Titolo: Re:Bach - Adagio BWV974 ..più o meno....
Inserito da: maria_pianista - Dicembre 22, 2013, 04:39:57 pm
Infatti è palloso fino alla morte, ma non è il brano ad essere palloso, è che io annoio anche le pietre.
Titolo: Re:Bach - Adagio BWV974 ..più o meno....
Inserito da: sevy72 - Dicembre 22, 2013, 04:48:45 pm
Citazione
Sono un po' scoraggiata e la verità è che odio il mio modo di suonare.

Maria non ti buttare giù , è dura per tutti. Io oggi facevo le tue stesse riflessioni, ma va anche detto che per suonare "bene" , secondo me, si dovrebbe studiare non meno di 2 ore al giorno, tutti i giorni  e forse 2 ore sono anche poche. Per chi ha famiglia  e lavoro questo è fantascienza.
Vedrai che tra qualche mese quando lo avrai ben maturato lo suonerai meglio. A me capita sempre così, ho bisogno di farli maturare un po'.
Adesso sono alle prese con quel valzer di chopin, ogniuno ha le sue croci. Poi ti faro' ridere io quando lo posto.
Sorridi e passa avanti. ;-) avanti...avanti...sempre avanti... non voltarti mai indietro.
Ciao.
Titolo: Re:Bach - Adagio BWV974 ..più o meno....
Inserito da: maria_pianista - Dicembre 22, 2013, 04:55:57 pm
Io, con tre figli... e un lavoro, studio però circa 4 ore al giorno. Di più il sabato e la domenica.
A me non succede come a te che con il tempo lo maturo. Con il tempo lo peggioro e anzi, se lo lascio riposare tra un mese non lo ricordo affatto. Mi è già successo con il Preludio di Chopin che avevo studiato fino alla nausea... E il valzer... lasciamo perdere, viene sempre peggio.
Magari tra non molto mi fermerò per un po' per riprendere in mano tutto quello che ho fatto fino adesso. Altrimenti non so mai suonare niente.
Titolo: Re:Bach - Adagio BWV974 ..più o meno....
Inserito da: luciasciacovelli - Dicembre 22, 2013, 05:22:51 pm
Io è una vita che non mi metto sul serio a suonare :-\ non mi ricordo quasi nulla  :( questa per me è roba impossibile da suonare ....
Titolo: Re:Bach - Adagio BWV974 ..più o meno....
Inserito da: antares - Dicembre 22, 2013, 06:23:29 pm
da quello che ho sentito (non molto mi stanno chiamando da tutte le parti non ne posso più) hai la brutta tendenza a far sentire le note della melodia un po forte un po piano un po mezzo forte così come capita senza un idea melodica precisa.....


ps. mi riferisco a tutti quanti inizio sinceramente a chiedermi perchè fate in 300 (ok foste pure 2 o 3 siete già troppi) gli stessi pezzi l'antologia a cui attingere è quanto meno vastissima senza considerare che non è detto tutti abbiate le stesse attitudini musicale per un genere o un repertorio...
Titolo: Re:Bach - Adagio BWV974 ..più o meno....
Inserito da: maria_pianista - Dicembre 22, 2013, 07:02:18 pm
Me lo spieghi un po' meglio, Antares? (quando puoi)
Faccio una domanda: ma l'espressione di un brano non è fatta da queste cose? Se si fa tutto uguale, non risulta piatto? Non è un'affermazione, è una domanda sincera. Mi sono anch'io fatta questa domanda, soprattutto con Bach. Non vorrei fare romantica una musica che non lo è. Ma piatta, piatta senza espressione...
Titolo: Re:Bach - Adagio BWV974 ..più o meno....
Inserito da: antares - Dicembre 22, 2013, 07:42:48 pm
allora qui su Bach molto dipende dall'approccio e da come uno la pensa c'è chi cerca di imitare il suono del clavicembalo chi cerca di ottenere effetti dinamici che ovviamente ottenere sul clavicembalo non è fattibile ma è già più fattibile su un clavicordo per esempio (strumento prediletto di Bach) in ogni caso: se segui la seconda via gli effetti devono essere ponderati bene e le frasi devono aver un senso compiuto sennò non si capisce niente della struttura musicale di un brano cioè devi ponderare quali note fare forte piano dove crescere diminuire ecc. sennò non si capisce niente e sembra che uno non sappia bene ch estia facendo
Titolo: Re:Bach - Adagio BWV974 ..più o meno....
Inserito da: Paola - Dicembre 22, 2013, 11:06:59 pm
Io alleggerirei la sinistra e metterei in risalto la linea melodica nella mano destra. Mi risulta un po' pesante quella mano sinistra.
Le melodie di Bach, in brani come questo, hanno una espressività insita nella scrittura, sono sublimi.
Dobbiamo pensare a un elemento che è imprescindibile nella musica di Bach: la spiritualità, questo anelito all'espressione del divino che pervade tutte le sue composizioni e che il compositore esprime nella struttura perfetta delle sue opere.
Fai cantare la destra Maria e sarà perfetto. La lettura non deve fermarsi alla partitura, altrimenti ti diventa noiosa e sterile, deve includere anche l'analisi del brano. Cosa ci sta dicendo Bach in questo Adagio? A chi si rivolge? Adagio cosa vuol dire? Entrare nel brano insomma.
Buon lavoro!!!  ;)
Titolo: Re:Bach - Adagio BWV974 ..più o meno....
Inserito da: antares - Dicembre 22, 2013, 11:17:50 pm
giusto quello che hai detto su Bach Paola fervente protestante senza dubbio.... ma..... questa è una riduzione/trascrizione per clavicembalo di un concerto per orchestra e oboe obbligato di Alessandro Marcello.... quindi casomai più a quello che voleva fare Bach.... che devo dire è possibile immaginarlo (stava creando un antologia di concerti per se e famigliari dello stile italiano) bisognerebbe pensare a cosa voleva far sapere Marcello magari anche se la maggior parte delle volte Bach tendeva a fare delle vere e proprie trascrizioni e ampliamenti di alcune parti.... ma questo non è il caso.... questo concerto è praticamente uguale alla versione di Marcello a parte le fioriture