0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

*

Pianoth

Scrivere il programma di quinto anno...
Giugno 22, 2013, 05:33:16 pm
Come si scrive il programma di quinto anno (compimento inferiore, vecchio ordinamento)? veramente l'unico dubbio che ho. Mi rendo conto che un dubbio veramente stupido, credo. Cosa bisogna scrivere oltre alla lista dei pezzi da portare?
Porter i seguenti:

____
C. Czerny  : Op. 740 N. 1, 3, 7, 8, 17, 27 e 37
G. B. Cramer - Blow : 60 Studi Scelti per pianoforte N. 1, 8 e 35
M. Clementi : Gradus ad Parnassum N. 2 e 9
F. Chopin : Op. 10 No. 1

J. S. Bach
- Suite inglesi II e III
- Invenzioni a tre voci : 10, 11 e 15
*
D. Alberti : Giga (Allegro molto)
D. Scarlatti :
- Sonata in sol maggiore (Allegro)
- Sonata in re maggiore (Tempo di ballo)
*

L. Beethoven : Sonata (Sonata quasi una Fantasia) Op. 27 N. 2

C. Debussy : Children's Corner

Scale maggiori e minori melodiche ed armoniche per terze e per seste, per moto parallelo e contrario.

* Sono prese da "Clavicembalisti Italiani" di T. Gargiulo e G. Rosati. Sono rispettivamente N. 3, 18 e 20.
____

Grazie in anticipo per l'aiuto.
Aldo Roberto Pessolano (aka Pianoth Eaks Shaveck)
Canale youtube | Ascoltarmi suonare dal vivo su twitch!
Supporta il mio contributo

*

antares

  • Dio della musica
  • Mostra profilo
  • *****
  • 3102
  • pianista perdigiorno ma non perditempo
Re:Scrivere il programma di quinto anno...
Giugno 23, 2013, 01:09:10 am
ma scusami un momento...... per il compimento inferiore piazzi 2 studi di Clementi da compimento medio e quello di Chopin che non ricordo neanche se da compimento medio?!

sul resto ho poco da dire a parte che non porterei mai quella sonata di Beetrhoven a un esame.... troppo logora.....

i credo avessi scritto a suo tempo nome del conservatorio il tipo di esame e il candidato basta mi pare
Suonate con tutta la vostra anima e non come un uccello ben addestrato. (Johann Sebastian Bach)

Sarebbe un'illusione credere che si possa fissare sulla carta ci che determina la bellezza e il carattere dell'esecuzione (Franz Liszt)

La verit che la vera musica non mai 'difficile'. Questo so

*

Pianoth

Re:Scrivere il programma di quinto anno...
Giugno 23, 2013, 02:00:46 am
Comprendo il tuo parere. L'anno scorso ho studiato 4 sonate di Mozart, allora diciamo che per variare un po' ho studiato questa di Beethoven che raramente portata agli esami perch comunque difficile a livello interpretativo...
Per quanto riguarda gli studi, ho studiato tantissimi studi di Czerny e tantissimi di Cramer. Dato che, come puoi facilmente vedere, volevo portare un programma con tanti autori, ho studiato anche 4 studi di Clementi e ben 7 di Chopin... E ho scelto quelli che mi uscivano un po' meglio. In particolare Chopin: op. 10 N. 1 perfetto per me, che ho una mano destra grande e veloce.
Ho studiato talmente tanti pezzi comunque che forse potrei addirittura fare un altro programma completamente diverso da questo. Non ho intenzione di cambiario in ogni caso, sono sicuro di tutto ci che porto.
Direi che la prova che mi preoccupa di meno sarebbe sempre la lettura a prima vista: quando avevo qualcosa come 12 anni, ho imparato Mefisto Valzer di F. Liszt a memoria in qualcosa come una settimana (anche se a 12 anni suonavo molto peggio di come suono ora).

Grazie della risposta comunque.
Aldo Roberto Pessolano (aka Pianoth Eaks Shaveck)
Canale youtube | Ascoltarmi suonare dal vivo su twitch!
Supporta il mio contributo