0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

*

gyan

Scegliere il brano successivo
Febbraio 25, 2013, 08:46:14 pm
Salve a tutti,sarà una domanda un po' sciocca ma vorrei sapere come scegliere il brano successivo dopo che ne finisco uno,mi spiego meglio:io studio senza insegnante e di solito studio dei brani che mi piacciono e che sono alla mia portata,ma faccio fatica a trovarli e a valutare se sono in grado di eseguirli.Esiste un programma da seguire?
Spero di essermi spiegato,grazie in anticipo  :D
"Il mal d'Italia, sarà sempre il male delle anime belle." (Franz Liszt)


AleBello

Re:Scegliere il brano successivo
Febbraio 26, 2013, 12:14:54 am
Anche io ho questo problemone, infatti non so cosa farò appena finisco di studiare questi ._.

*

gpiano

Re:Scegliere il brano successivo
Febbraio 26, 2013, 11:23:27 am
Potresti sempre chiedere consigli qui sul forum, indicando i pezzi che fino ad ora hai studiato...
"Dove le parole finiscono, inizia la musica" - Heinrich Heine

*

gyan

Re:Scegliere il brano successivo
Febbraio 26, 2013, 03:24:16 pm
Grazie della disponibiltà allora :D
Gli ultimi brani che ho studiato sono stati i valzer  op 69 di Chopin (n.1 e 2) e adesso mi sono innamorato del notturno op 72 n 1 ,è nelle mie possibilità?
"Il mal d'Italia, sarà sempre il male delle anime belle." (Franz Liszt)


*

gpiano

Re:Scegliere il brano successivo
Febbraio 26, 2013, 05:42:08 pm
Il notturno Op. 72 n. 1 in mi minore lo sto studiando anch'io! Dal punto di vista tecnico non ha particolari difficoltà tecniche (poi se hai già affrontato brani di Chopin te la caverai anche con i tempi irregolari, trilli, ecc.), ma è musicalmente che è difficile. Ce la puoi fare!

Buona fortuna! ;)
"Dove le parole finiscono, inizia la musica" - Heinrich Heine

*

gyan

Re:Scegliere il brano successivo
Febbraio 26, 2013, 06:00:33 pm
Grazie mille  :D
"Il mal d'Italia, sarà sempre il male delle anime belle." (Franz Liszt)


*

Lorenzo221

Re:Scegliere il brano successivo
Marzo 15, 2013, 03:28:51 pm
Io studio sempre nell'ordine:
Scale
Arpeggi (eventualmente)
Studi
Bach
Sonate
Pezzi.

Di solito è questo l'ordine in cui i maestri sentono i loro allievi
Dopo il silenzio, ciò che più si avvicina a esprimere l’ineffabile è la musica.
E. Jabès

*

antares

  • Dio della musica
  • Mostra profilo
  • *****
  • 3102
  • pianista perdigiorno ma non perditempo
Re:Scegliere il brano successivo
Marzo 15, 2013, 04:01:47 pm
se hai molta si suddivide un giorno una parte di bach sonata e parte dei pezzi e l'altro l'altra parte di bach e il resto dei pezzo oppure tutti i pezzi la precedente solo la sonata
Suonate con tutta la vostra anima e non come un uccello ben addestrato. (Johann Sebastian Bach)

Sarebbe un'illusione credere che si possa fissare sulla carta ciò che determina la bellezza e il carattere dell'esecuzione (Franz Liszt)

La verità è che la vera musica non è mai 'difficile'. Questo è so

*

Lorenzo221

Re:Scegliere il brano successivo
Marzo 15, 2013, 04:03:21 pm
Ognuno ha il suo ordine
Dopo il silenzio, ciò che più si avvicina a esprimere l’ineffabile è la musica.
E. Jabès

*

antares

  • Dio della musica
  • Mostra profilo
  • *****
  • 3102
  • pianista perdigiorno ma non perditempo
Re:Scegliere il brano successivo
Marzo 15, 2013, 04:04:15 pm
dico solo che se hai troppo roba e tempo limitato l'insegnante si suddivide...
Suonate con tutta la vostra anima e non come un uccello ben addestrato. (Johann Sebastian Bach)

Sarebbe un'illusione credere che si possa fissare sulla carta ciò che determina la bellezza e il carattere dell'esecuzione (Franz Liszt)

La verità è che la vera musica non è mai 'difficile'. Questo è so

*

Lorenzo221

Re:Scegliere il brano successivo
Marzo 15, 2013, 04:11:07 pm
Certo, ma io dicevo in linea generale
Dopo il silenzio, ciò che più si avvicina a esprimere l’ineffabile è la musica.
E. Jabès

DarkKnight

  • Professionista
  • Mostra profilo
  • ***
  • 496
  • con il suono delle dita si combatte una battaglia
Re:Scegliere il brano successivo
Marzo 15, 2013, 04:16:11 pm
dico solo che se hai troppo roba e tempo limitato l'insegnante si suddivide...

nel senso che lo squarti in due? :P

*

antares

  • Dio della musica
  • Mostra profilo
  • *****
  • 3102
  • pianista perdigiorno ma non perditempo
Re:Scegliere il brano successivo
Marzo 15, 2013, 04:56:07 pm
potrebbe esser un idea in effetti per certi insegnanti..
Suonate con tutta la vostra anima e non come un uccello ben addestrato. (Johann Sebastian Bach)

Sarebbe un'illusione credere che si possa fissare sulla carta ciò che determina la bellezza e il carattere dell'esecuzione (Franz Liszt)

La verità è che la vera musica non è mai 'difficile'. Questo è so

*

Lapushka

Re:Scegliere il brano successivo
Marzo 15, 2013, 05:00:04 pm
potrebbe esser un idea in effetti per certi insegnanti..

come sei violento...  ::)
Ultima modifica: Marzo 15, 2013, 05:02:11 pm da Lapushka

*

Lorenzo221

Re:Scegliere il brano successivo
Marzo 17, 2013, 02:16:50 am
Non avete capito... il pianoforte lo squarti in due...così fai un giorno i brani sui toni alti, i giorno dopo su quelli bassi.  ;D
Dopo il silenzio, ciò che più si avvicina a esprimere l’ineffabile è la musica.
E. Jabès