0 Utenti e 2 Visitatori stanno visualizzando questo topic.

PianoR

Pianoforte e occhiali da vista
Novembre 03, 2020, 05:11:54 pm
Da circa un paio di anni ho cominciato a far uso di occhiali per presbiopia.
Tuttavia, al pianoforte avverto un leggero disagio visivo perchè la distanza della tastiera e dello spartito eccedono la canonica distanza di lettura.
Mi chiedo se non sia il caso di passare ad occhiali da ufficio multifocali.
A dire il vero vorrei evitare perchè tempo fa li provai con pessimi risultati. Credo che ci voglia molto tempo per abituarsi.
Il mio ottico mi parlava, invece, della possibilità di utilizzo di lenti "da vicino" però tarate su distanze prefissate. Per il pianoforte credo che 50/60 cm possa essere la giusta distanza del fuoco.
Voi pianisti "occhialuti"  :) , come avete risolto?
Grazie

*

Paola

Re:Pianoforte e occhiali da vista
Novembre 17, 2020, 06:33:38 pm
Se posso consigliarti ti direi delle lenti progressive. Ci vuole tempo per abituarti, ma sono la soluzione migliore perché ti consentono un uso continuo senza dover stare a mettere e togliere quando cambia la tua necessità di messa a fuoco.