0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

*

Giulio

  • Administrator
  • Dio della musica
  • Mostra profilo
  • *****
  • 1367
  • La musica vale più di mille parole
    • MSN Messenger - giuggio184@yahoo.it
Come migliorare la memoria musicale?
Novembre 17, 2010, 10:31:23 am
Ciao a tutti,

ultimamente mi sono rimesso a suonare con più costanza e passione.

Ho trovato dei seri limiti però nella memorizzazione dei pezzi. Ho difficoltà, proprio come se dovessi imparare a memoria una poesia e la cosa mi riesce davvero difficile.

Avete qualche esercizio da poter fare per iniziare mano a mano a rafforzare questa memoria e non costringermi a guardare uno spartito?

Spero di essere stato chiaro :)

Grazie

Re:Come migliorare la memoria musicale?
Novembre 17, 2010, 12:57:04 pm
Anch’io ho difficoltà a memorizzare con una certa scioltezza, e la cosa che più mi deprime è di dimenticare i brani memorizzati in precedenza.
Spero pertanto di poter leggere qualche consiglio su come memorizzare, ma anche su come mantenere la concentrazione durante l’esecuzione del brano, perché mi sono accorto che non appena mi distraggo e la mente pensa ad altro, subito arriva l’errore.
Ciao.

*

Christian

  • Administrator
  • Dio della musica
  • Mostra profilo
  • *****
  • 1351
  • Tutti i corsi approfonditi: https://www.pianosolo.
Re:Come migliorare la memoria musicale?
Novembre 17, 2010, 02:17:01 pm
Purtroppo per poter mantenere i brani già memorizzati non bisogna far altre che suonarli ogni tanto, senza guardare lo spartito per! sennò tanto vale  :) . Lo sforzo deve stare proprio nel riuscire a ricordarsi attraverso la memoria e non lo spartito . Se una nota non te la ricordi proprio allora cerca di trovarla ad orecchio, non guardare lo spartito. E' veramente dannoso per la memoria guardare uno spartito dopo che si ha memorizzato un pezzo!

Per quanto riguarda l'incrementare la memorizzazione.. è un po' come lo studio..più studi e più ti verrà facile apprendere più avanti.. più memorizzi e più diventerai un abile memorizzatore  ;) .
Tutti i corsi di pianoforte approfonditi: https://www.pianosolo.it/shop/

*

Riccardo

Re:Come migliorare la memoria musicale?
Novembre 17, 2010, 04:38:01 pm
Per momorizzare velocemente uno spartito può essere utile anche non andarlo a suonare sulla tastiera del piano ma sedersi a tavolino e guardare le note , fissarle in mente e cercare di suonare in mente senza andare sulla tastiera...solo dopo che si sarà memorizzato il pezzo si andà a suonarlo al piano...questo e anche molto utile per la lettura  prima vista di un brano ;D

Desaparecidos

  • Visitatore
Re:Come migliorare la memoria musicale?
Novembre 17, 2010, 05:11:14 pm
Secondo me memorizzare un brano lento è molto più difficile che impare uno veloce. Cmqe un buon metodo per memorizzare è quello di studiare il brano dividendolo in parti(questo serve anche per non rischiare di fermarsi) ed è utile anche non solo suonarlo il brano ma analizzarlo,capire l'armonia e la melodia...

*

Giulio

  • Administrator
  • Dio della musica
  • Mostra profilo
  • *****
  • 1367
  • La musica vale più di mille parole
    • MSN Messenger - giuggio184@yahoo.it
Re:Come migliorare la memoria musicale?
Novembre 17, 2010, 05:51:42 pm
Ma praticamente cosa fate?

Chiudete lo spartito e lo eseguite fin quando viene bene?

Perché non ho problemi con lo spartito davanti, ma una volta chiuso... è un bordello :)

Credo che il mio errore sia di leggere senza guardare cosa fanno le mani (che ormai vanno sicure e convinte a colpire i tasti giusti... che però ho appena letto).

Re:Come migliorare la memoria musicale?
Gennaio 02, 2011, 02:04:04 am
Purtroppo per poter mantenere i brani già memorizzati non bisogna far altre che suonarli ogni tanto, senza guardare lo spartito per! sennò tanto vale  :) . Lo sforzo deve stare proprio nel riuscire a ricordarsi attraverso la memoria e non lo spartito . Se una nota non te la ricordi proprio allora cerca di trovarla ad orecchio, non guardare lo spartito. E' veramente dannoso per la memoria guardare uno spartito dopo che si ha memorizzato un pezzo!


a me sembrano veramente dannosi consigli del genere....come se la musica s'imparasse "ad orecchio" !
il suonarli "ogni tanto" rischia non di rafforzare la memoria, ma di indebolirla, in quanto non c'è una verifica con il testo che probabilemnte non è stato assimilato bene all'origine.
e se ci sono dubbi sulla memoria è legittimo verificare con la carta i punti critici, proprio per evitare esecuzioni azzardate basate sull'orecchio, sulla manualità e non sulla logica!

Baobab

  • Visitatore
Re:Come migliorare la memoria musicale?
Gennaio 02, 2011, 02:16:20 am
Inoltre togliere subito lo spartito è spesso causa (nei dilettanti)
di errori di lettura, tra l'altro aiuta moltissimo la memoria visiva dello spartito.

*

Giulio

  • Administrator
  • Dio della musica
  • Mostra profilo
  • *****
  • 1367
  • La musica vale più di mille parole
    • MSN Messenger - giuggio184@yahoo.it
Re:Come migliorare la memoria musicale?
Gennaio 02, 2011, 12:25:34 pm
Inoltre togliere subito lo spartito è spesso causa (nei dilettanti)
di errori di lettura, tra l'altro aiuta moltissimo la memoria visiva dello spartito.

Secondo la mia opinione, quella che mi sto facendo piano piano, leggendo anche i vostri interventi, sarebbe necessario un giusto mix delle fasi di studio che avete citato.

Di cosa sto parlando?

Provare a suonare, una volta assimilato il pezzo, senza spartito. Dopodiché sarà possibile aiutarsi con l'orecchio e parallelamente verificare sullo spartito la corrispondenza di ciò che abbiamo suonato a memoria+l'aiuto dell'orecchio.

Imparare, suonare, provare, controllare.

Cosa ne pensate?

Voi come imparereste un pezzo a memoria? (Sto parlando in particolare ai due nuovi entrati)

*

rosy1066

Re:Come migliorare la memoria musicale?
Gennaio 02, 2011, 12:31:14 pm
per correggere ad orecchio una nota sbagliata, bisogna sapere il pezzo alla perfezone, averlo in mente, averlo ascoltato molto. studiare a pezzi, guardare lo spartito senza suonare, cantarselo immaginando di suonare,  sono tutti modi utili per allenare la memoria
non maneggio le note meglio di tanti altri pianisti,ma le pause tra le note....ah ecco dove sta' l' arte