0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

*

gyan

Chopin Mazurka op 17 n 4,consigli
Luglio 22, 2014, 01:12:35 am
Salve a tutti,sto imparando la mazurka op 17 n 4 di Chopin,tecnicamente l'ho imparata tutta ora viene la parte più difficile... Quella interpretativa
So che non è un lavoro facile e per questo chiedo a voi che siete molto più esperti e preparati di me  ;D
Qui lo spartito (uso l'edizione curata da Carl Mikuli):

http://imslp.org/wiki/Mazurkas,_Op.17_(Chopin,_Fr%C3%A9d%C3%A9ric)

Vorrei fare sopratutto una considerazione sul fatto che è una mazurka e avendo dei genitori che la ballano e tramite alcune ricerche su internet so che è una danza in tempo ternario con l'accento sul secondo tempo,quindi dovrei suonare facendo sentire questo accento.Poi mi hanno detto che dopo sedici battute i ballerini e la musica si fermano,e controllando sullo spartito (escludendo le atipiche quattro battute di introduzione) corrisponde esattamente alla fine del primo tema,quindi anche io dovrei fermarmi un attimo suonando.
Potete constatrlo anche voi guardando questo video,le coppie e la musica al secondo 28 si fermano per un secondo e poi riprendono:

http://youtu.be/9kf4VWhhOnM

Però ascoltando molte esecuzioni non mi sembra che i pianisti seguano queste regole dettate dalla forma di mazurka,mi pare lo faccia solo Rubinstein,quindi mi chiedo se sia giusto seguirle o meno,anche perchè molti sento che si prendono molte libertà sul tempo,mentre io penso che essendo un ballo debba essere più "rigido" ovviamente considerando che le mazurke chopiniane non sono state scritte per essere ballate ma non mi sembra giusto snaturare la loro natura.
Per fare un esempio,ecco l'esecuzione di Vladimir Horowitz:

http://youtu.be/vmLvpJySb50

Non mi sembra dia nè un accento sul secondo tempo nè che faccia una piccola pausa dopo le 16 battute (minuto 00:43) (ricordo sempre escludendo le prime 4 che sono atipiche per una mazurka)

Quindi la domanda è:meglio attenersi alle regole dello stile e della forma della mazurka o è legittimo prendersi delle libertà?
Vorrei sentire la vostra opinione a riguardo  ;D

Spero di essermi spiegato ahahahah  :D
"Il mal d'Italia, sarà sempre il male delle anime belle." (Franz Liszt)


*

Pianoth

Re:Chopin Mazurka op 17 n 4,consigli
Luglio 22, 2014, 03:27:09 pm
Ad essere sincero, non mi piace lo Chopin di Horowitz... Comunque leggi qui e qui. Ti potrei dire io altri dettagli, ma ritengo che quei due link dicano abbastanza.
Ultima modifica: Luglio 22, 2014, 04:10:37 pm da Pianoth
Aldo Roberto Pessolano (aka Pianoth Eakòs Shaveck)
Canale youtube | Ascoltarmi suonare dal vivo su twitch!
Supporta il mio contributo

*

gyan

Re:Chopin Mazurka op 17 n 4,consigli
Luglio 22, 2014, 04:01:54 pm
Ad essere sincero, non mi piace lo Chopin di Horowitz... Comunque leggi qui e qui. Ti potrei dire io altri dettagli, ma ritengo che quei due link dicano abbastanza.

Il secondo link non funziona,ho dato un'occhiata al primo e a questo

http://en.chopin.nifc.pl/chopin/composition/detail/id/17

E ho trovato la risposte alla mia domanda e anche qualche spunto in più  ;D
Ora la parte più difficile sarà metterle in pratica ahahahah  ;)
Grazie Pianoth  ;D
"Il mal d'Italia, sarà sempre il male delle anime belle." (Franz Liszt)


*

71demy

Re:Chopin Mazurka op 17 n 4,consigli
Luglio 22, 2014, 04:08:55 pm
... bastava pensarci un attimo: non è certo un caso ilo fatto che Rubinstein fosse polacco... e come risulta dal link suggeritoti egli stesso nell'atto dell'incidere l'intera serie delle mazurche mostrò ai produttori i passi di mazurka proprio per dimostrare il profondo legame tra la forma chopiniana e la relativa danza popolare polacca.

*

71demy

Re:Chopin Mazurka op 17 n 4,consigli
Luglio 22, 2014, 04:15:24 pm
... direi che puoi ascoltare anche Magaloff...

https://www.youtube.com/watch?v=vuT56iqpdZU