Pianosolo Forum - Il forum sul pianoforte

Il cuore di Pianosolo => Di tutto e di più => Topic aperto da: pianomanvictor - Marzo 24, 2013, 02:04:43 pm

Titolo: bambini "prodigio"
Inserito da: pianomanvictor - Marzo 24, 2013, 02:04:43 pm
salve ragazzi :)volevo porvi una tematica che trovo interessante sulla questione dei bambini prodigio,soprattutto quelli asiatici...noto che su youtube si trovano tantissimi video di bambini asiatici di 5-6 anni che vanno in televisione per far vedere loro quanto siano prodigiosi al pianoforte?e si sentono bambini che,iniziando a suonare dall'età di 3 anni,a 6 riescano ad eseguire gighe di bach o il volo del calabrone,quest'ultimo molto difficile poiché la velocità e l'agilità delle dita deve essere massima ad entrambe le mani...questo mi fa pensare che questi bambini siano costretti a suonare per tantissime ore al giorno per poi portarli nel programma di turno e far vedere quanto siano bravi...ora non dico che non debbano suonare,ma credo che un bambino di quell'età debba oltre che suonare anche scoprire il mondo,avere amicizie,fare le esperienze che fa un normale bambino...voi cosa ne pensate a riguardo?
Titolo: Re:bambini "prodigio"
Inserito da: shinigamiphobos - Marzo 24, 2013, 05:43:44 pm
Purtroppo la questione non riguarda solo il pianoforte. Penso che i "bambini prodigio" che si vedono in giro in varie trasmissioni siano tutti accumunabili agli stessi problemi: Bambini o prodigio? Penso che anche più della metà dei bambini vengano in realtà spinti dai genitori che vogliono farsi belli in tv. Altri invece chiedono loro stessi di poter fare una cosa. Bisogna vedere caso per caso, magari chiedendo al bambino stesso.
A me stanno sulle scatole, vederli suonare meglio di me io che potrei essere loro padre... che nervi! :)
A parte gli scherzi secondo me quelli davvero bravi che lo fanno per divertimento sono davvero pochi, tutti gli altri sono costretti dai genitori in una maniera o nell'altra, per cui metterei dei limiti a farli vedere in tv.
Titolo: Re:bambini "prodigio"
Inserito da: andreavezzoli - Marzo 24, 2013, 07:16:39 pm
è una questione molto complessa io credo che molti di loro non faranno i pianisti da grandi, anzi troveranno difficoltà a fare anche qualcos'altro questo perchè vengono "bruciati" subito per far guadagno da parte dei genitori...

cosi non maturano, e soprattutto si afferma la cultura del tutto e subito, e soprattutto non si capisce che ciò che conta non essere bravi a 5 anni, ma essere bravi dopo quando si matura.
Titolo: Re:bambini "prodigio"
Inserito da: paolo1949 - Marzo 24, 2013, 10:46:05 pm
è una questione molto complessa io credo che molti di loro non faranno i pianisti da grandi, anzi troveranno difficoltà a fare anche qualcos'altro questo perchè vengono "bruciati" subito per far guadagno da parte dei genitori...

cosi non maturano, e soprattutto si afferma la cultura del tutto e subito, e soprattutto non si capisce che ciò che conta non essere bravi a 5 anni, ma essere bravi dopo quando si matura.
Quanto mi piacerebbe che questo tuo commento venisse letto da quei genitori "infami "che per coscienza o incoscenza mettono allo sbaraglio i propi figli.
Titolo: Re:bambini "prodigio"
Inserito da: Lorenzo221 - Marzo 25, 2013, 04:54:39 pm
Concordo pienamente. Io so che un bambino è riuscito ad entrare al conservatorio (vecchia riforma) all'età di 3 anni... :o
Ora di lui non si sa più nulla...
Ed è una fine provocata dalla constrinzione dei genitori.
Titolo: Re:bambini "prodigio"
Inserito da: pianomanvictor - Marzo 29, 2013, 12:16:49 am
mi fa piacere sapere che la pensiate come me :)
Titolo: Re:bambini "prodigio"
Inserito da: Pegasofly - Aprile 15, 2013, 02:24:20 pm
salve ragazzi :)volevo porvi una tematica che trovo interessante sulla questione dei bambini prodigio,soprattutto quelli asiatici...noto che su youtube si trovano tantissimi video di bambini asiatici di 5-6 anni che vanno in televisione per far vedere loro quanto siano prodigiosi al pianoforte?e si sentono bambini che,iniziando a suonare dall'età di 3 anni,a 6 riescano ad eseguire gighe di bach o il volo del calabrone,quest'ultimo molto difficile poiché la velocità e l'agilità delle dita deve essere massima ad entrambe le mani...questo mi fa pensare che questi bambini siano costretti a suonare per tantissime ore al giorno per poi portarli nel programma di turno e far vedere quanto siano bravi...ora non dico che non debbano suonare,ma credo che un bambino di quell'età debba oltre che suonare anche scoprire il mondo,avere amicizie,fare le esperienze che fa un normale bambino...voi cosa ne pensate a riguardo?

La questione dei diritti umani e soprattutto del bambino è molto complessa e non ancora ben sviluppata.
Se la famiglia Mozart fosse vissuta ai giorni nostri il padre Leopold sarebbe stato sicuramente denunciato per maltrattamento di minori. Per noi parlare poi di Herr Beethoven!!!! Ma, ahimè, senza di loro non avremmo avuto nè Mozart nè Beethoven!!!
Titolo: Re:bambini "prodigio"
Inserito da: Re Cremisi - Aprile 15, 2013, 04:09:24 pm
La questione dei diritti umani e soprattutto del bambino è molto complessa e non ancora ben sviluppata.
Se la famiglia Mozart fosse vissuta ai giorni nostri il padre Leopold sarebbe stato sicuramente denunciato per maltrattamento di minori. Per noi parlare poi di Herr Beethoven!!!! Ma, ahimè, senza di loro non avremmo avuto nè Mozart nè Beethoven!!!

Questo è vero, ma bisogna secondo me considerare anche che oggi chiunque, bambini compresi, è molto più esposto al giudizio di chiunque, grazie ai (o per colpa dei) mezzi d'informazione che consentono anche a noi in Italia di vedere su Youtube l'esecuzione di un bambino di 6 anni della Corea del Sud. Ai tempi di Mozart e Beethoven i bambini, per quanto allora come oggi i genitori potessero avere manie di grandezza, non venivano esposti così tanto all'opinione pubblica e non esistevano talent idioti dove i genitori portavano i bambini per far vedere quanto erano bravi. Quindi penso che allora la questione dei bambini prodigio fosse un po' minore; oggi invece chiunque ha i mezzi per farsi conoscere da tutto il mondo (ammesso che abbia qualcosa da mostrare), e per un genitore di un bambino molto bravo la tentazione può essere forte. Penso che tutto questo abbia grossissime ripercussioni sulla personalità del bambino, e sono anche convinto che a questa usanza dovrebbe essere messo un freno, magari non legale, ma etico.
Titolo: Re:bambini "prodigio"
Inserito da: Pegasofly - Aprile 15, 2013, 04:29:54 pm
Etico??? Oggigiorno di etico c'è solo il nome!!! :-[ :-\ :-\ :-[ ???