0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.


*

sevy72

Re:Allevi forse forse ha più ritmo di Bach...
Dicembre 14, 2013, 09:18:28 pm
Qualche mese fa disse la stessa cosa anche di Beethoven. Non vale la pena nemmeno commentare, basta guardare qualche sua intervista per capire con chi si ha a che fare
ibis, redibis non morieris in bello

*

Lapushka

Re:Allevi forse forse ha più ritmo di Bach...
Dicembre 14, 2013, 10:34:53 pm
temo non sappia parlare italiano o non dia il giusto peso alle parole, non so... perché afferma candidamente "solo" che la sua musica abbia un tipo di ""ritmo"" diverso da quello dell'"immaginario collettivo" (...) ai tempi di Bach però poi conclude il suo dire con "sì", "forse sì" quale risposta alla domanda che, ricordiamo, era: allevi ha *PIU' RITMO* di Bach?
Che è una domanda assurda, anche quella...
non ha senso parlare così

Poi... che la sua musica sia diversa da quella di Bach lo sanno tutti e lo si sente facilmente...

Non so, pianoth, trovo che non abbia senso e che non valga la pena commentare... oltre ;D

bongie

Re:Allevi forse forse ha più ritmo di Bach...
Dicembre 15, 2013, 12:14:47 am
temo non sappia parlare italiano o non dia il giusto peso alle parole, non so... perché afferma candidamente "solo" che la sua musica abbia un tipo di ""ritmo"" diverso da quello dell'"immaginario collettivo" (...) ai tempi di Bach però poi conclude il suo dire con "sì", "forse sì" quale risposta alla domanda che, ricordiamo, era: allevi ha *PIU' RITMO* di Bach?
Che è una domanda assurda, anche quella...
non ha senso parlare così

Poi... che la sua musica sia diversa da quella di Bach lo sanno tutti e lo si sente facilmente...

Non so, pianoth, trovo che non abbia senso e che non valga la pena commentare... oltre ;D


sono d'accordo con te, e parlo da ragazzo 18enne che anni fa ha comprato quasi tutti i suoi cd, perchè comunque è orecchiabile e brani del genere, piacciono ai giovani "sognatori". Ma nessuno penso dovrebbe mai pensare di poter creare una qualsiasi analogia o paragone con bach, o beethoven (che non si tocca! è il mio preferito!) o altri.
Per quanto riguarda queste affermazioni, che appunto appaiono anacronistiche, bisogna darci poco peso, poi in fondo non lo fa con cattive intenzioni. tuttavia per chi coltiva questo amore per la musica classica, appare come un "ribelle" o non so come lo vedete voi.

Cosa c'è da dire su queste cose, bach beethoven, jovanotti..cioè, non so neanche cosa dire! Non vale la pena. Il rischio maggiore è che lui, essendo una grande forza per i media, potrebbe davvero essere creduto.

Il Clavicembalo ben temperato è il Vecchio Testamento, le sonate di Beethoven il Nuovo testamento: a l'uno e l'altro dobbiamo credere. (Hans von Bulow)

Frank_9.5

Re:Allevi forse forse ha più ritmo di Bach...
Dicembre 16, 2013, 09:41:57 pm
Dico la mia, secondo me affermazioni del genere sono prive di qualunque senso e perciò incommentabili, serve solo a fare "pubblicità", della serie: bene o male basta che se ne parli... e ci riesce.

bongie

Re:Allevi forse forse ha più ritmo di Bach...
Dicembre 16, 2013, 09:44:36 pm
esatto hai riassunto molto bene il concetto.
Il Clavicembalo ben temperato è il Vecchio Testamento, le sonate di Beethoven il Nuovo testamento: a l'uno e l'altro dobbiamo credere. (Hans von Bulow)