Il cuore di Pianosolo > Armonia

triadi e rivolti

(1/1)

antares:
Ciao a tutti ho una domanda quest'anno inizio a studiare armonia complementare sto cominciando a fare giÓ qualcosina di armonizzazione dei bassi quindi vi chiedo: se sull'esercizio del basso Ŕ segnato un rivolto da cui iniziare devo terminare sempre sullo stesso rivolto o posso usarne un altro?

pasticciamusica:
ciao penso tu stia parlando dei bassi. se sono i bassi numerati e non, allora devi rispettare la regola della sensibile che sale e della 7 che scende. sperando che ti legga anche alexxjo che ti spiegherÓ moooooolto meglio
 :) :) :)

antares:
cerco di esprimermi meglio :) sono proprio agli inizi mettiamo che ci sia un basso numerato 5 (quindi se non sbaglio Ŕ la triade fondamentale) devo terminare l'armonizzazione sempre sulla triade fondamentale o posso usare uno dei due rivolti?

antares:
ciao e grazie alla differenza tra le posizioni melodiche e i rivolti ci sono arrivato ieri sera ahahah si cmq ho visto che cambiavo solo posizioine melodica non il rivolto...

pasticciamusica:
grande alexxjo ma dove insegni? mi iscrivo alla scuola :) :) :)

Navigazione

[0] Indice dei post

Vai alla versione completa