0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Enigma

Differenza tra tonale e modale
Ottobre 13, 2022, 03:41:22 pm
Ciao! Come da titolo, mi sapreste riassumere la differenza sostanziale che passa dal suonare modale e tonale?

*

guc

Re:Differenza tra tonale e modale
Ottobre 14, 2022, 09:00:40 am
Del tonale so veramente poco perchŔ Ŕ un mondo che per il momento non mi affascina per˛ credo che la differenza fondamentale riguardi le scale utilizzate.
Nel mondo modale si usano principalmente le scale maggiori e minori. Nel mondo tonale ci sono sette scale (tra cui anche quelle maggiori e minori naturali ma con nomi diversi).
Per costruire gli intervalli delle sette scale tonali devi immaginare la scala di DO partendo ogni volta da una nota diversa (prima dal DO poi dal RE...). Quindi ad esempio se consideri la scala costruita sul RE avrai gli intervalli T-S-TTT-S-T. E questa Ŕ la scala Dorica...

*

Pianoth

Re:Differenza tra tonale e modale
Ottobre 14, 2022, 04:25:23 pm
╚ tutto il contrario. La musica modale Ŕ quella basata sui 7 modi (di cui a dire il vero se ne usavano solo 4), mentre la musica tonale Ŕ basata sulle tensioni di natura armonica, e sull'esistenza di armonie maggiori e minori.

In ogni caso, per farla molto breve, ci sono differenze molto sostanziali nell'utilizzo del ritmo, nell'utilizzo di certe verticalitÓ, e in generale la musica Ŕ composta in maniera del tutto diversa. Inoltre, quando si parla di musica modale generalmente si fa riferimento per lo pi¨ a musica vocale. La musica "modale" che si compone oggi Ŕ pi¨ musica che cerca di imitare l'aria sonora della vera e propria musica modale. Nel mondo jazz, inoltre, assume un significato completamente diverso, e si riferisce semplicemente nell'utilizzare le scale modali, solitamente in un contesto di improvvisazione, dato che ogni scala modale ha un colore diverso.

Per avere un'idea pi¨ chiara, sicuramente pu˛ giovare ascoltare tanti esempi. La musica modale pi¨ pura la trovi nelle composizioni sacre di Palestrina: https://youtu.be/YrjF3w7x-w4
Eccoti una selezione di esempi di composizioni pi¨ brevi (Versetti/Mottetti/Madrigali):
- https://youtu.be/gJ202eG0PEI
- https://youtu.be/769GKNefB6s
- https://youtu.be/vWP_1nTVTLg
- https://youtu.be/KX0CjgwNRtw

- https://youtu.be/JB7s5pVY_RM
- https://youtu.be/uz5_TOhwlv8
- https://youtu.be/tyjfo-MOIfk
- https://youtu.be/JXxVA-r3c_8


Per approfondire, potresti leggere il libricino di Malcolm Boyd, Lo stile di Palestrina. Lo studio della polifonia del Rinascimento. Introduzione pratica.
Ultima modifica: Ottobre 14, 2022, 04:35:03 pm da Pianoth

Enigma

Re:Differenza tra tonale e modale
Ottobre 15, 2022, 05:44:07 am
Grazie per le risposte! Volendo si potrebbe anche dire che pu˛ trattarsi proprio di approccio alla musica, anche legato al modo di ragionare ed interpretare la musica?

*

Pianoth

Re:Differenza tra tonale e modale
Ottobre 15, 2022, 08:38:21 am
No, Ŕ semplicemente un genere di musica diverso, concepito secondo regole non proprie della musica tonale. Il fatto che venga anche interpretata in maniera diversa dipende semplicemente da ragioni storiche.

*

guc

Re:Differenza tra tonale e modale
Ottobre 17, 2022, 09:28:43 am
Scusate, ero convintissimo di aver scritto al contrario