Il cuore di Pianosolo > Armonia

Accordi senza le terze

(1/3) > >>

Micio87:
Ragazzi, ho notato una cosa strana. Non so se dipende solo dal mio pianoforte o se sia così in generale: se suono un accordo (ad esempio Re minore) nelle ottave basse del pianoforte (in particolare la seconda ottava, con l'aggiunta del Re della terza ottava, per intenderci, quindi RE FA LA RE proseguendo da sinistra verso destra) esce un suono che non mi piace granchè, piuttosto sporco. Ma se tolgo la terza, cioè il FA, esce un suono pulito, e soprattutto che risuona in modo molto più pronunciato. In pratica esce un suono molto più potente.

A cosa è dovuto questo? Può essere utile suonare in un brano tutti gli accordi senza le terze?
Grazie a tutti! ciaooo

l.golinelli:
E' abbastanza normale trovare accordi nei registri bassi senza la terza, proprio per il motivo che hai enunciato te... ;)

antares:
ok però da qualche parte la 3° devi metterla...

Micio87:
Dunque non è pensabile un armonia completamente priva di terze?

antares:
scusa se togli la terza e l'armonia è tonale come fai a dire se il modo è maggiore o minore??

Navigazione

[0] Indice dei post

[#] Pagina successiva

Vai alla versione completa