0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Desaparecidos

  • Visitatore
Beethoven : il vero inventore del Jazz
Settembre 04, 2010, 08:11:49 pm
NON STO SCHERZANDO! Avete mai sentito il secondo movimento della sua ultima sonata, la n.32 (op.111) ??!!
Ai suoi tempi venne considerata una sonata indecente scritta da un vecchio sordo, adesso sentire quel secondo movimento è inquietante!!!Ludwig ha anticipato il jazz, il boogie woogie di un secolo!!!
Per chi non avesse mai sentito questa sonata metto il link dell'esecuzione di Barenboim...fate attenzioni ai primi 4 minuti : http://www.youtube.com/watch?v=ywpazfj-DeM&feature=related
Io quando l'ho sentita sono rimasto di pietra...Beethoven è stato veramente un genio musicale!!!

Laura Scotch

  • Visitatore
Re:Beethoven : il vero inventore del Jazz
Settembre 04, 2010, 08:38:16 pm
 :o :o :o :o :o :o :o :o :o :o :o :o questa è stata la mia faccia appena l'ho sentita!!!!!
è INCREDIBILEEEEE

aguayo

Re:Beethoven : il vero inventore del Jazz
Settembre 04, 2010, 11:34:50 pm
 :o :o Grandioso, altro che vecchio sordo!

*

Giulio

  • Administrator
  • Dio della musica
  • Mostra profilo
  • *****
  • 1367
  • La musica vale più di mille parole
    • MSN Messenger - giuggio184@yahoo.it
Re:Beethoven : il vero inventore del Jazz
Settembre 06, 2010, 09:25:51 am
Davvero una bella perla.

Però io questo Jazz non ce l'ho sentito, solo sincopi continue.

Poi è un'impressione mia o l'interpretazione è molto libera dal punto di vista del tempo?

Desaparecidos

  • Visitatore
Re:Beethoven : il vero inventore del Jazz
Settembre 06, 2010, 01:29:18 pm
Davvero una bella perla.

Però io questo Jazz non ce l'ho sentito, solo sincopi continue.

Poi è un'impressione mia o l'interpretazione è molto libera dal punto di vista del tempo?


Scusa Giulio ma non ti sei risposto da solo?? Il jazz non è prevalentemente caratterizzata da sincopi e controtempi ??
Riguardo all'interpretazione: non mi sembra molto libera...

*

Giulio

  • Administrator
  • Dio della musica
  • Mostra profilo
  • *****
  • 1367
  • La musica vale più di mille parole
    • MSN Messenger - giuggio184@yahoo.it
Re:Beethoven : il vero inventore del Jazz
Settembre 08, 2010, 03:49:07 pm
Davvero una bella perla.

Però io questo Jazz non ce l'ho sentito, solo sincopi continue.

Poi è un'impressione mia o l'interpretazione è molto libera dal punto di vista del tempo?


Scusa Giulio ma non ti sei risposto da solo?? Il jazz non è prevalentemente caratterizzata da sincopi e controtempi ??
Riguardo all'interpretazione: non mi sembra molto libera...

Hai ragione ma il Jazz non è solo sincopi. Tutto si basa sul "levare" e non sul battere!

*

Christian

  • Administrator
  • Dio della musica
  • Mostra profilo
  • *****
  • 1355
  • Tutti i corsi approfonditi: https://www.pianosolo.
Re:Beethoven : il vero inventore del Jazz
Settembre 12, 2010, 07:34:26 am
eheh, si si la consocevo questa! Non ti immagini quanti dibattiti sono venuti fuori!

Molti dicono che non sia stato lui a scriverla perchè hai tempi si usava anche molto pagare gli altri per scrivere, dicono che sia stato un certo Luchesi ma sono studi troppo superficiali.

Oppure altri considerano l'ipotesi che, pur di entrare nella storia, qualcuno ha composto una sonata (ceh non è per nulla nello stile Beethoveniano) e ha detto che era l'ultima di Beethoven quando Beethoven si fermò solo alla 31!!  ???
Tutti i corsi di pianoforte approfonditi: https://www.pianosolo.it/shop/

Re:Beethoven : il vero inventore del Jazz
Settembre 12, 2010, 08:18:56 pm
La sonata è molto interessante e non mi meraviglia che un genio come Beethoven abbia intuito le potenzialità di alcuni processi ritmici (anche in una sonata, mi pare, di Mozart c'è un'hemiola da far paura ai percussionisti del Ghana), ma sostenere che abbia inventato il Jazz, o che abbia anticipato il Ragtime o il Boogie Woogie mi pare un po' azzardato.
Del resto si sa che il Jazz ha attinto alla musica colta europea, è naturale che molti elementi del Jazz si ritrovino vagamente accennati nella musica cosiddetta "classica", così come in altre musiche. La ricerca di un riferimento stilistico preciso e consapevole però mi fa pensare a quelli che vedono un astronauta nella pietra tombale di Palenque e via dicendo.
Anche nella musica di Perotinus troviamo accordi che sono ricomparsi solo secoli dopo, ma quello che fa la differenza è il procedimento compositivo. La definizione di Jazz è da sempre argomento di discussione tra i musicologi, e limitarla a delle semplici sincopi, a delle sovrapposizioni ritmiche o a un andamento terzinato mi sembra un poco riduttivo.
ciao

Re:Beethoven : il vero inventore del Jazz
Settembre 13, 2010, 06:43:20 pm
Sono d'accordo, cercavo solo di evitare alcuni tipici equivoci sul Jazz.
In effetti c'è qualche elemento in comune col linguaggio jazzistico.
Tieni presente che i musicologi quando si mettono in testa di dimostrare una teoria sono peggio di un mastino, anni fa ho sentito un famoso studioso della musica afroamericana che pur di sostenere "l'africanità" delle origini della musica ipotizzava che Beethoven avesse ascendenti neri...
A parte questo, sarebbe interessante sapere con esattezza quali elementi di "parentela" hanno riscontrato in questa sonata i vari partecipanti a questa discussione.

Re:Beethoven : il vero inventore del Jazz
Gennaio 21, 2011, 10:54:59 am
Anticipazione jazz le troviamo in molta musica colta occidentale, Rossini per esempio compose un coro che anticipava il gospel, Skriabyn il blues nelle sue sonate...
In questa sonata di Beethoven, che è incredibilmente moderna ritmicamente, si può veramente trovare alcune anticipazioni jazz ritmicamente, ma è pur vero che è difficile poter fare questi confronti...

Re:Beethoven : il vero inventore del Jazz
Febbraio 09, 2011, 11:47:37 pm
Hola, Maestro!

Re:Beethoven : il vero inventore del Jazz
Febbraio 17, 2011, 12:17:16 pm
anche tu qua! ben trovato

fkt

Re:Beethoven : il vero inventore del Jazz
Febbraio 27, 2012, 04:29:34 pm
Ai suoi tempi venne considerata una sonata indecente scritta da un vecchio sordo,

...sapessi cosa gli hanno detto (e gli dicono ancora) della grande fuga ;)

Similo

Re:Beethoven : il vero inventore del Jazz
Aprile 11, 2012, 05:32:22 pm
spunto davvero interessante

questo pezzo l'avevo già sentito ma non mi era mai venuto in mente il collegamento con il jazz

 ;)