Pianosolo Forum - Il forum sul pianoforte

Il cuore di Pianosolo => About Jazz => Topic aperto da: pianomanvictor - Febbraio 17, 2019, 01:28:15 pm

Titolo: Improvvisazione jazz veloce
Inserito da: pianomanvictor - Febbraio 17, 2019, 01:28:15 pm
Salve mi chiedevo come fosse possibile a mostri come Cory Henry e tanti altri di suonare veloce estemporaneamente e senza mai sbagliare? Come fanno a sapere già che note suonare e come suonarle? Si vede molto bene che i pattern vengono naturali e non sono studiati in precedenza; quindi mi chiedevo come fosse possibile comandare le dita a suonare pattern che forse non hanno mai suonato prima ma che gli si chiede in quel momento di suonare e in modo perfetto? Mi rivolgo a chi è già un esperto in questo per avere consigli e considerazioni a riguardo, grazie 😊
Titolo: Re:Improvvisazione jazz veloce
Inserito da: Paola - Febbraio 18, 2019, 08:52:10 pm
In realtà quella è un'abilità che viene dopo molto tempo. Prima c'è uno studio complesso e profondo e tanta pratica.
Non so se può esserti utile questo post che tempo fa pubblicammo su Pianosolo e che dà alcune spiegazioni: https://www.pianosolo.it/i-modi-improvvisazione/
Acquisite queste conoscenze e soprattutto dopo molta, moltissima, pratica, viene abbastanza naturale.Un'ulteriore difficoltà è essere creativi e innovativi.
Un altro studio che viene portato avanti è quello sugli assoli e dunque i pattern dei musicisti jazz più famosi, ad esempio "trascrivendone" le frasi, nel senso di riprodurle alla tastiera del piano, non solo pianisti, ma anche strumentisti a fiato, i padri fondatori insomma. L'operazione è molto utile per assimilare il linguaggio, per interiorizzarlo e riuscire poi, come si fa nello studio delle lingue, a formulare frasi di senso compiuto e magari anche originali. :)