0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Saretta

  • Visitatore
Jazz:da dove inizio?
Novembre 16, 2009, 12:24:10 am
Ciao, da un pò di tempo ho scoperto la passione per il jazz ma avendo sempre suonato solo musica classica non saprei proprio da dove cominciare...!
Mi hanno dato le progressioni ma non so qual'è il metodo giusto x avere buoni risultati!
Questa è la sezione giusta, son sicura che saprete darmi ottimi consigli!
Dimenticavo: sembra incredibile ma non ho gran feeling con gli accordi!!!
Grazie, besos.

*

Giulio

  • Administrator
  • Dio della musica
  • Mostra profilo
  • *****
  • 1367
  • La musica vale più di mille parole
    • MSN Messenger - giuggio184@yahoo.it
Re:Jazz:da dove inizio?
Novembre 16, 2009, 10:58:20 am
Ciao Saretta! Per progressioni intendi il PROGRIS?
Quando ho iniziato a studiare il jazz ho iniziato dai gradi della scala, la formazione degli accordi, i vari tipi di accordi, i modi della scala ecc...
Il mio prof mi ha consigliato il progris e un libro di Mark Levine (lo puoi scaricare qua: http://www.4shared.com/file/109773689/5e1efcd8/The_Jazz_Piano_Book_by_Mark_Levine.html?s=1).
Se interessa anche ad altri potrei aprire una rubrica settimanale sulle basi del jazz!
Fatemi sapere :)

Re:Jazz:da dove inizio?
Novembre 16, 2009, 12:10:58 pm
Penso che il primo e fondamentale passo per approcciarsi alla musica jazz sia innanzi tutto togliere lo spartito dal leggio e tenere al massimo la parte dell'armonia o il realbook ( che contiene in media lo 0,5% delle note che vanno suonate...)

Qui...aggiungo il link del torrent di 106 volumi ( pdf + mp3 ) di Aebersold, per poter applicare le nozioni apprese sul Jazz Piano Book, che tra l'altro Curci ha edito anche in italiano.

http://btjunkie.org/torrent/Aebersold-Jazz-Play-A-Long-Vol-1-to-Vol-106-jazz-lessons/37406735e6a139d498729ab1ad0f9be435ad7fd025bf

Saretta

  • Visitatore
Re:Jazz:da dove inizio?
Novembre 18, 2009, 01:00:01 am
Ciao ragazzi, grazie della dritta!Ho iniziato dal libro consigliato da Giulio, poi vedrò di procurarmi quello di MrPianoSolo, anche perchè dove abito ora non c'è ADSL ( ma sto cercando di risolvere con wi-fi, incrociamo le dita)!!!
Per quanto riguarda il mio riferimento alle progressioni sono quelle in I/V7/II accordi maggiori e minori ma non so dirti altro perchè è la fotocopia di una fotocopia, c'è anche il cd..l'ho avuto quando facevo Laboratorio Musicale all'università,però non ho avuto il tempo di studiarlo perchè avevamo solo 30 ore complessive tra teoria e musica d'insieme.
La rubrica settimanale la vedo mooolto bene... :)
Sarò assidua frequentatrice!
Ancora grazie e vi terrò aggiornati.Besos


*

Giulio

  • Administrator
  • Dio della musica
  • Mostra profilo
  • *****
  • 1367
  • La musica vale più di mille parole
    • MSN Messenger - giuggio184@yahoo.it

*

Swing

Re:Jazz:da dove inizio?
Novembre 19, 2009, 12:37:02 am
Mi ricordo, che alla seconda lezione del Corso di Musica Jazz ci dissero di cominciare ad improvvisare nel giro più semplice del blues. Ricordo che il brano era "Blue Train" ed io non sapevo proprio da dove cominciare, soprattutto ascoltando l'assolo di J. Coltrane.... :o Il consiglio fu quello di imparare il Tema e ogni volta che il giro ricominciava cambiare qualche nota o anche solo il valore stesso delle note del tema anticipando, posticipando o ribattendo.
Per fare pratica con il blues ho trovato in rete http://rapidshare.com/files/159800250/jamey_aebersold_-_vol._02_-_Nothin_But_Blues.zip
il Vol 2 dell'Aebersold (citato da Mr Piano...e uno dei 106, ma scaricabile in pochi secondi) che contiene alcune tracce Blues (basso, piano e batteria) e gli spartiti con l'aggiunta delle scale da utilizzare per ogni accordo!

un saluto e buona musica....
Swing 8)

p.s.: l'idea di buttare gli spartiti e suonare, magari ad occhi chiusi, dove "ti porta il cuore" sarebbe l'ideale, ma se uno non ha già poco jazz nelle dita (come diceva DeGregori in Piano Bar)  è un ardua scommessa... ;D

Saretta

  • Visitatore
Re:Jazz:da dove inizio?
Novembre 19, 2009, 01:19:02 am
Ciao Giulio, ho già stampato la lezione sulle quadriadi, le ho dato un'occhiata e la trovo utile e chiara, ma me la studierò con più calma.
Swing,il consiglio è buono ma purtroppo mi ci vorrebbero giornate da 48 ore per dedicarmi almeno un pò allo studio delle basi jazz...dovrò pazientare!Magari un pò di jazz nelle dita...bella la citazione!Però proverò senza disperarmi,fortunatamente ho trovato voi ragazzi così preparati... spesso dovrete subirvi le mie domande e curiosità... ;)
Anche noi al Laboratorio di musica spesso ci dedicavamo al blues le primissime lezioni, poi siam passati direttamente a pezzi come "billie's bounce" e affini...un casino che non ti dico!eravamo 7 strumentisti in una stanzetta...!Non ci si capiva niente!  :-\
Domani vedrò il file che mi hai consigliato...grazie e alla prox.
Besos!



*

Swing

Re:Jazz:da dove inizio?
Novembre 20, 2009, 12:34:15 pm
Saretta, ho trovato qualcosa che potrebbe interessarti. Si tratta di spartiti jazz facili per pianoforte ma scritti con chiave di violino e chiave di basso e non con la consueta sigla dell'accordo sopra la linea melodica.
A chiunque può interessare il link è questo:
http://www.4shared.com/file/153498227/46758b6d/Spartiti_Jazz_Facili_-_Per_Pianoforte_Solo.html?s=1


saluti

Saretta

  • Visitatore
Re:Jazz:da dove inizio?
Novembre 21, 2009, 11:10:35 am
Ciao Swing, grazie sei un fenomeno!!! :)


*

Swing

Re:Jazz:da dove inizio?
Dicembre 11, 2009, 03:15:24 pm
Ho trovato un link interessante ;D si tratta di video lezioni, anche se in lingua inglese :-\ intitolato "Jazz Piano Real Book"

http://www.downarchive.com/ebooks/video_training/55773-mel-bay-presents-jazz-piano-real-book.html

Trattasi di alcuni standard Take the A Train, Autumn Leaves, Stella by Starlight, Misty, All the Things you are, Satin Doll
Buono studio e buona musica!  :D

Alex_35

Re:Jazz:da dove inizio?
Aprile 03, 2010, 12:10:05 am
Ehm...,il libro di Mark Levine, non è che si possa trovare in rete anche in italiano? :)