Terzine o non terzine questo è il dilemma
« il: Giugno 16, 2015, 06:35:49 pm »
Buonasera,
se il tempo è 12/8 e in una battuta ho 12 crome, significa che ho 4 terzine?
O no?
Io penso di no, perché ogni singola nota di una terzina deve valere un po’ meno di un ottavo, cioè dovrei avere una battuta di 4/4 con quattro gruppi di tre note.
Quindi nell’esempio che ho descritto all’inizio, non credo che si possa parlare di terzine, anche se in ogni tempo abbiamo un gruppo di tre note.
O no?
Studio il piano da poco e da due mesi ho aggiunto la chitarra classica.
Credevo di aver capito, ma la persona che mi sta spiegando la chitarra mi ha confuso le idee quando mi ha parlato delle terzine nel 12/8.
Potete aiutarmi?
Grazie

*

Online Pianoth

  • *****
  • 1025
    • Mostra profilo
    • Canale personale su youtube
    • E-mail
Re:Terzine o non terzine questo è il dilemma
« Risposta #1 il: Giugno 16, 2015, 08:15:37 pm »
Non sono terzine: la suddivisione è ternaria. È una cosa un po' diversa. Il 4/4 ha 4 tempi con divisione binaria, il 12/8 ha 4 tempi con divisione ternaria.
Aldo Roberto Pessolano (aka Pianoth Eakòs Shaveck)
Canale youtube | Ascoltarmi suonare dal vivo su twitch!
Supporta il mio contributo

Re:Terzine o non terzine questo è il dilemma
« Risposta #2 il: Giugno 17, 2015, 10:24:34 am »
Un 4/4 con 4 terzine di ottavi ha 4 tempi divisi in tre, un 12/8 con 12 crome ha anch'esso 4 tempi di tre crome, a meno di spostamenti di accenti, per cui sono trattabili allo stesso modo, ma questo non vuol dire che in un 12/8 con 12 crome hai 4 terzine: hai semplicemente 12 crome. Non fidarti di quello che ti dicono i chitarristi.
Il pianoforte è come la nutella, ma in effetti ci sono delle lievi differenze fra le due cose.