Post recenti

Pagine: 1 2 [3] 4 5 ... 10
21
Quale pianoforte? / Re:Acquisto pianoforte verticale o pianoforte digitale?
« Ultimo post da Irene A. il Gennaio 12, 2018, 12:03:37 pm »
Sono emozionata per aver ricevuto la mia prima risposta.
Innanzitutto, scusami per la "Pianola". Fa sempre bene imparare. Vi avevo avvisato che sono veramente acerba nel campo musicale/strumentale ;). Sì, lui usa una banalissima tastiera da cinque ottave e pochi soldi comprata un paio di anni fa.
A lui piace suonare, ma, crescendo, diventa sempre più impegnativo e come tutti i bambini hanno bisogno di essere incoraggiati, sopratutto quando vedono che i loro compagni che invece di esercitarsi sul piano come lui sono a casa davanti ad una tv o pc oppure al parco a giocare. La cosa più divertente è vederlo soddisfatto quando gli viene bene un pezzo e ci giocherella sopra cambiando ritmi, tonalità, canticchiandolo, improvvisando un pò.... Quando vede un pianoforte ci si butta, ecco perchè capisco che è il momento di dargli uno strumento più valido. La sua insegnante mi sembra didatticamente brava e a lui piace (così dice - ne abbiamo cambiate un paio che invece non erano per lui). Un pò vecchio stile, accademica e classica ma decisamente molto brava con i bambini.....certo in cuor suo vorrebbe fare il rockettaro (lo so) e per questo sta iniziando a "giocherellare" passami il termine, con una chitarra appena arrivata da Babbo Natale.
Lui ovviamente vorrebbe il pianoforte verticale (sensa considerare i costi)....che è lo strumento sul quale studia a scuola. Non ha minimamente idea delle differenze con un pianoforte digitale. Quindi pensavo di andare con lui in un paio di negozi a provarne alcune. Ne ho provate un paio io veramente di scarsa qualità (non ricordo la marca ma avevano suoni metallici improponibili) Hai idea di quali andare a guardare se volessimo scegliere qualcosa di più facile da gestire? Grazie mille
22
Quale pianoforte? / Re:Acquisto pianoforte verticale o pianoforte digitale?
« Ultimo post da c64 il Gennaio 12, 2018, 11:31:50 am »
http://www.technikum29.de/en/devices/functional-explanation-pianola
http://www.pianola.org/history/history.cfm

Il momento del Precisino. La "Pianola" è un marchio di piano meccanico.
Intendo si tratti della classica tastiera magari non pesata che sta utilizzando.

Detto questo, come si vede da un messaggio più sotto io ho la possibilità di avere un acustico di seconda mano e sono assolutamente dubbioso. Si tratta di un mobile da 250 kg da mettere in salotto, rispetto ad avere un oggetto che se si deve spostare si mette in una borsa e via, si può usare in cuffia e quant'altro.

Devo dire però che ho scoperto su me stesso che la voglia di suonare ed esercitarsi dipende moltissimo da come la materia è presentata, se questo vale per un adulto, figuriamoci per un bambino. Trovarsi un maestro con cui non c'è intesa è terribile per i risultati, specie se non è in grado di trovare i punti deboli dell'allievo ed andare a lavorare bene su di essi oppure facendo fare cose noiose e che non servono.

Io l'anno scorso sono andato a lezione in una scuola, ed i risultati sino stati deludenti. Dato che i soldi uscivano dal MIO portafoglio ho lasciato perdere, ma quello che ho visto è che invece i genitori erano tutti assai contenti, forse perchè i bimbi si divertivano un'oretta. Io invece volevo imparare in maniera efficiente.

Io cercherei anche di capire come mai tuo figlio non e "soddisfatto".
23
Quale pianoforte? / Acquisto pianoforte verticale o pianoforte digitale?
« Ultimo post da Irene A. il Gennaio 12, 2018, 10:51:20 am »
Buongiorno a tutti, sono una novella di questo forum e capisco nulla di musica e strumenti. Pertanto se scrivesse delle eresie vi prego di perdonarmi. Sto cercando informazioni su marca e tipologia di pianoforte che potrei acquistare per mio figlio di quasi 10 anni. Studia piano da circa 5 anni, purtroppo su una banalissima pianola. Sembra (così mi dicono) che sia piuttosto bravo e portato, ma come tutti i bambini, suona e si esercita soltanto se la mamma lo incita a farlo. Mi rendo conto che la pianola certo non pone a suo favore e quindi vorrei farei un passo un pò più lungo, anche solo per avere più soddisfazione quando suona. Capisco che nelle scuole usano principalmente Yamaha U1 e U3. Immagino siano dei buon prodotti.  Ne vedo vari venduti da privati. Mi chiedo quali sono le informazioni fondamentali che devo chiedere al venditore per capire se si tratta di un prodotto ben tenuto oppure no. Ci sono invece altre marche che potrei cercare? Qualcuno mi suggerisce anche di dirigermi su pianoforti digitali, anche per questioni economiche e logistiche, ma non ho la più pallida idea di quale prodotto, a quel punto ottimo, potrei vedere. Potreste darmi le vostre opinioni in merito? Che prodotto comprereste per vostro figlio?
Grazie a tutti per aiutare una mamma un pò confusa. Irene
24
Quale pianoforte? / Re:About my CASIO Privia PX-860...
« Ultimo post da Christian il Gennaio 12, 2018, 10:02:01 am »
Ciao! :)  Non so che video tu abbia visto, ma credo che si tratti di qualcosa realizzato parecchi anni fa e sul mio canale in risposta a qualche domanda fatta da qualche utente.

Ultimamente la mia conoscenza sui pianoforti digitali è aumentata di parecchio. Prima conoscevo e consideravo principalmente gli acustici ma il mercato dei digitali è altrettanto importante e bisogna conoscere bene ogni brand, perché ognuno ha i suoi pro e contro. Posso dirti che ho avuto modo di conoscere molto bene il prodotto di cui parli dagli specialisti Casio e l'ho trovato molto interessante.

Ero intenzionato anche io ad acquistarlo per sedute di studio in ore notturne. E' un pianoforte stabile, leggero, economico e fa bene il "suo lavoro". Hai fatto un buon acquisto, vai tranquillo!  ;)
25
Quale pianoforte? / Re:Yamaha YDP 163 oppure Roland RP 102 ?
« Ultimo post da honey7226 il Gennaio 12, 2018, 09:00:05 am »
Quello che dici è probabilmente giusto. Infatti il negoziante presso il quale ho acquistato il CLP 625 mi fece presente che, dovendo spendere una cifra intorno ai 1200€, tanto valeva fare uno sforzo e prendere il CLP635, che era di livello ben superiore. Non ho seguito il suo consiglio e poi sono passato all'ARIUS.
26
Quale pianoforte? / Re:Kawai CA-78 vs Yamaha Clavinova CLP-645 per 1° Piano Digitale
« Ultimo post da c64 il Gennaio 11, 2018, 10:53:09 pm »
La funzione BT la userei sia per il midi che per suonare le musiche dal cellulare dia streaming audio sul piano . Se quella situazione proposta da c64 va bene per fare la stessa cosa , potrei anche pensare a modelli inferiori di grande qualità ma prezzo minore . In fondo per  iniziare non serve certo il top di gamma .
Se tu prendi un ampli per tastiere su un ingresso metti il piano digitale e sul secondo metti l'adattatore da BT a line out, e mixi assieme i due segnali.
Un prodotto fatto apposta per i chitarristi e` questo: https://www.jbhifi.com.au/musical-instruments/stadium/stadium-bluetooth-adapter-for-guitar-amp/888123/

detto questo ci sono alcuni pianoforti che hanno il bluetooth over midi. Ma se vuoi usare il telefono come sequencer e la porta USB è OTG oppure hai un camera adapter Apple puoi usare la USB Midi.


27
Quale pianoforte? / Re:per l'acquisto ho idee chiare ma ...
« Ultimo post da Paola il Gennaio 11, 2018, 08:36:19 pm »
Se può esserti di aiuto qui c'è un approfondimento sul Roland scritto per noi da un esperto. Siamo stati a provare lo strumento e nel video all'interno dell'articolo due esperti descrivono le caratteristiche
https://www.pianosolo.it/roland-rp-102-pianoforte-digitale/
28
Presentiamoci / Re:Un saluto a tutti
« Ultimo post da Paola il Gennaio 11, 2018, 08:31:55 pm »
Benvenuto tra noi! Siamo a disposizione, quindi... chiedi pure  ;)
29
Quale pianoforte? / Re:About my CASIO Privia PX-860...
« Ultimo post da Paola il Gennaio 11, 2018, 08:29:42 pm »
Credo che la risposta potrai trovarla in questo nostro articolo: https://www.pianosolo.it/casio-privia-px-560-approfondimento/
30
Presentiamoci / Re:Ciao a tutti...
« Ultimo post da Paola il Gennaio 11, 2018, 08:28:18 pm »
Ciao e benvenuto!
E' proprio vero quello che dici sull'utilità del pianoforte per comprendere la musica! Tempo fa in un'intervista il famoso pianista jazz Franco D'Andrea mi raccontò che originariamente esordì nel jazz da autodidatta con uno strumento a fiato, ma che a un certo punto, per "capire", si sedette al piano e ... a quanto pare non si è più alzato (per nostra fortuna dato che è uno dei più grandi pianisti jazz italiani!) :)
Pagine: 1 2 [3] 4 5 ... 10