Post recenti

Pagine: [1] 2 3 ... 10
1
Presentiamoci / Re:buongiorno a tutti
« Ultimo post da sergiomusicale il Febbraio 23, 2018, 02:39:54 pm »
Benvenuto!!! ma risparmiati il vecchietto... (a 52 anni)  altrimenti io comincio ad avere dei seri problemi di identità  :o .
Parlaci di "Domé" , cosa ti piace di più  ;) , in questo istante mi ritrovo proprio tra le mani le "10 Sonate Brillanti" per pianoforte del Montani edizioni Ricordi  :D
2
Presentiamoci / buongiorno a tutti
« Ultimo post da alessandro sini il Febbraio 23, 2018, 11:08:14 am »
Un saluto, sono appena entrato nel forum. Sono un vecchietto (52 anni) che da 3 mesi ha incominciato a studiare il pianoforte. E ho già un grande amore: Domenico scarlatti...
3
Armonia / Re:Stesso modo,ma diversa sensazione per ogni tonalità?
« Ultimo post da djmaxmax83 il Febbraio 23, 2018, 01:14:23 am »
Grazie per la risposta, allora forse non sono l’unico ad aver “percepito” questa sensazione 😊

Anche se non ne ho la certezza matematica, ma credo che tu mi abbia convinto con il tuo ragionamento sulle vibrazioni 😊

Infatti a pensarci bene abbiamo ben 12 note diverse per ogni ottava e se ascoltiamo ognuna di esse singolarmente ci trasmetterà un “qualcosa” di leggermente differente.

Forse esse non avrebbero motivo di esistere o di essere suonate, basterebbe suonarne una qualsiasi per provare la stessa sensazione...(almeno questo è il mio parere strettamente personale😊).


Magari sto dicendo un’enorme cretinata, però il concetto è anche un pò difficile da spiegare per bene😜
4
Teoria musicale / Re:Come terzinare un ritmo
« Ultimo post da guc il Febbraio 22, 2018, 11:46:09 am »
Non riesco a sentire i midi però mi sembra che ci sia un errore di fondo.
Se vuoi far stare 3 note al posto di 4 è chiaro che la quarta nota "sparisce" ma in realtà non si perde per strada niente perchè ogni nota vale un pò di più in modo tale che il tempo totale resti identico.
Il problema concreto sta nel fatto che non puoi dividere per tre un numero multiplo di due perchè viene fuori un numero periodico.
Perciò non puoi posizionare "a mano" le tre note, ci dev'essere nel programma che usi una funzione che di permette di creare una terzina. Io non conosco questo programma ma sicuramente c'è
5
Armonia / Re:Stesso modo,ma diversa sensazione per ogni tonalità?
« Ultimo post da guc il Febbraio 22, 2018, 11:23:42 am »
Per me la risposta è “assolutamente sì”.
Il discorso è un po’ controverso perché c’è chi sostiene che invece la tonalità non cambi l’effetto suscitato.
Da un punto di vista tecnico e armonico si può cambiare tonalità senza problemi perché quello che conta è il rapporto delle note che compongono la melodia e degli accordi rispetto alla fondamentale.
In musica leggera e nel jazz, per esempio, è molto frequente trasportare i brani per vari motivi; perché è tecnicamente più semplice, perché ci sono strumenti in tonalità o per andare incontro alle esigenze vocali del/della cantante.

Da un punto di vista emozionale secondo me, però, non è così.
Se consideriamo il fatto che il suono è vibrazione non dobbiamo pensare che siano solo le corde (o la pelle, il legno…) a vibrare ma vibra anche il nostro corpo e a seconda dell’impulso che riceviamo vibriamo in maniera diversa. Non sono un fisico e non sono in grado di supportare questa tesi in maniera scientifica ma penso che le diverse frequenze ci suscitino sensazioni diverse.
Basti pensare alla stessa melodia suonata ad ottave diverse, per esempio partendo da DO2 o DO6. E’ chiaro che pur mantenendo la stessa tonalità l’effetto è diverso.

Mi ricordo che quando avevo studiato l’improvviso n.3 di Schubert il mio maestro mi aveva dato in mano uno spartito in SOLb e uno in SOL; beh, quello in SOL suonava molto peggio
6
Armonia / buon libro per neofita dell'armonia
« Ultimo post da alefunk il Febbraio 21, 2018, 11:25:58 am »
Ciao a tutti, vorrei imparare a armonizzare delle melodie, quale lettura potrei fare?

Grazie.
7
Quale pianoforte? / Re:Piano slim
« Ultimo post da c64 il Febbraio 21, 2018, 01:14:09 am »
:D grazie siete stati gentilissimi e di conforto!
Io da stasera sono possessore di Casio Privia PX5s (ex esposizione quindi con sconto, che e` stato il deal maker)- la tastiera e` la stessa degli altri Privia, ma ha in piu` tanti suoni e tanti slider. La useri interface e` un po' complessa, ma  per esercitarsi basta dare bank 0 0 ed esce un bel suono di pianoforte.
Poi se uno usa arpeggiatone phrase patterns ed inizia a giocherellare con i filtri ci perde gli anni.
8
Armonia / Tecniche di armonizzazione a 2 voci di una melodia principale
« Ultimo post da djmaxmax83 il Febbraio 20, 2018, 03:13:24 am »
Salve vorrei chiedere come si può armonizzare una melodia principale (che sia un cantato o un qualsiasi altro strumento) utilizzando una seconda voce?

In passato ho sentito parlare di varie armonizzazioni utilizzando intervalli di terza, di quinta o altri al di sopra o al di sotto della melodia principale, ma nel mio caso per genere EDM/dance-elettronica quale tecnica è la più diffusa?

Mi piacerebbe apprendere meglio questo concetto, perchè non mi è molto chiaro soprattutto se nella melodia si presentano note estranee all’armonia (di passaggio, volta, appoggiatura, anticipazione, ecc.) quest’ultime come saranno armonizzate dalla seconda voce?

Premetto di avere (fortunatamente😊) abbastanza nozioni sull’argomento intervalli 😊😊

Grazie.
9
Teoria musicale / Re:Come terzinare un ritmo
« Ultimo post da djmaxmax83 il Febbraio 19, 2018, 05:10:18 pm »
Grazie ancora per l'aiuto  :)

Io credo di aver le idee un po' più chiare sull'argomento; sono riuscito a capire come posizionare correttamente le prime 3 note di ogni battito tranne la 4ª, quindi purtroppo mi resta ancora un piccolo dubbio soltanto su ogni 4ª nota di ogni battito all'interno della battuta: come va suonata? ovvero dove verrà posizionata?  :)

Chiedo scusa se non ci ho pensato prima, ma vi allego in formato midi l'esempio dell'immagine con la quale ho aperto questo post  :P

E in aggiunta vi allego anche il file midi dello stesso esempio, ma con le prime 3 note terzinate di ogni battito e quindi mancherà da terzinare soltanto la 4ª nota di ogni battito.

Forse così riusciamo a risolvere il mio "ultimo ostacolo" sull'argomento  ;) :) 

Grazie ancora per l'ENORME pazienza e scusate la mia ignoranza sull'argomento :P :)
10
Quale pianoforte? / Re:Piano slim
« Ultimo post da Lauretta il Febbraio 19, 2018, 09:51:23 am »
 :D grazie siete stati gentilissimi e di conforto!
Pagine: [1] 2 3 ... 10