Post recenti

Pagine: [1] 2 3 ... 10
1
Tecnica / Re:Adattarsi a un pianoforte nuovo?
« Ultimo post da Fedor il Agosto 20, 2017, 10:15:23 pm »
Io ho un Clp-525, con una tastiera meno realistica e più datata rispetto al clp-625, però capisco quello che dici. Considera però che anche fra i pianoforti acustici la tastiera varia (e la Yamaha, per quanto ne so, ha una tastiera piuttosto leggera) e potresti avere lo stesso problema che hai riscontrato cambiando tastiera, cioè di una maggior pressione necessaria per abbassare i tasti.
Il problema sono questi dolori, che mi sembrano "eccessivi" (voglio dire che non puoi suonare in queste condizioni, sono assolutamente da eliminare). Ti posso consigliare per ora di provare a curare molto il rilassamento e non sforzarti troppo a suonare i passaggi tecnicamente più impegnativi. I passaggi che ti causano irrigidimenti rallentali finché non sarai completamente a tuo agio e rilassato. Lo so che non è piacevole essere "frenati" da un piano migliore ma almeno per adesso pensa che potrai sfruttare le nuove potenzialità della tastiera per curare ancor di più il suono nei passaggi più semplici. Nel frattempo potresti continuare lo studio di quelli più complessi al clp220.
2
Di tutto e di più / Re:Domanda
« Ultimo post da giulio62 il Agosto 20, 2017, 09:36:05 pm »
Premesso che, come pianista, sono ancora un principiante... comunque "in teoria" saprei cosa si dovrebbe suonare anche se nella pratica avrei difficoltà a farlo bene...
Comunque.
Prima precisazione importante. Il piano è di accompagnamento o è solista? Cioè il piano fa anche la melodia oppure accompagna e la melodia viene fatta da un altro strumento (oppure dalla voce)?
Nel caso di piano d'accompagnamento tipicamente la mano destra  fa gli accordi e la sinistra una linea di basso.
Nel caso di piano solista la destra fa la melodia e la sinistra gli accordi.
Gli accordi ovviamente possono essere fatti arpeggiati.

Di esempi ne trovi tantissimi su youtube.
Te ne propongo alcuni:
1) John Lennon - Imagine
https://www.youtube.com/watch?v=UbybB9Cayvk
Questo è un esempio di accompagnamento. La sinistra suona semplicemente una nota, mentre la destra fa gli accordi con un semplice pattern che puoi vedere. Manca la linea melodica. Dovrebbe essere aggiunto a questo accompagnamento la voce.

2) The Beatles - Let it be piano
https://www.youtube.com/watch?v=QEyhTcCIbFg
Questo invece è un esempio di piano solista, cioè la mano destra fa la linea melodica del canto. La destra fa i semplici accordi. Non in tutta la canzone ci sono gli accordi  suonati nello stesso modo. Ci sono variazioni nel modo di suonare che puoi notare tu stesso.

3)  Losing my religion (REM)
https://www.youtube.com/watch?v=rqBaT41ek0c
Altro esempio di piano solista. Destra che fa la linea melodica. Sinistra che arpeggia sugli accordi.

4) ZOMBIE - The Cranberries
https://www.youtube.com/watch?v=6EJuyYbKBC0
Similie al precedente

5) GunsN' Roses - November rain piano
https://www.youtube.com/watch?v=sNMbqHI5zgg
Anche qui c'è la linea melodica nella destra, ma spesso non destra non fa soltanto la linea melodica di una sola nota ma fa anche altre line melodiche. Nella mano sinistra puoi vedere spesso un accompagnamento fatto con una nota e la stessa nota un ottava superiore (pollice e indice).

6) Guns N' Roses - Sweet Child O Mine
https://www.youtube.com/watch?v=ZhzeywX9yCY
Linee melodiche con la sinistra. Arpeggi e linee melodiche nella destra.

7) Queen - Bohemian Rhapsody piano
https://www.youtube.com/watch?v=Ji1LExKDaEE
Linea melodica principale (voce) e linee melodiche aggiuntive di accompagnamento con la destra, e con la sinistra, spesso, ma non sempre le note in ottava (pollice e indice).

Con facilità puoi provare a cercarti altri esempi delle tue canzoni preferite.
Saluti
3
Tecnica / Re:Posizione della mano destra e sinistra
« Ultimo post da SGarau61 il Agosto 20, 2017, 09:13:18 pm »
Grazie a tutti.ho visto il video molto bello però io non sono a quei livelli ,magare :-[ non ho studiato e sto cercando di imparare a suonare da sola però non ho capito cosa deve suonare la mano sinistra e quella destra ,Mi serve solo perché canto e amo la musica ,capisco che ci vogliono anni per leggere gli spartiti e imparare la musica un mondo troppo grande per me  :-[vi ringrazio
4
Di tutto e di più / Re:Domanda
« Ultimo post da SGarau61 il Agosto 20, 2017, 08:16:59 pm »
Si suonò gli accordi  se la canzone inizia col do lo suono  con la sinistra e gli altri con la destra continuonilndo fino all'altro accordo ma sicuramente è sbagliato.Per questo ho chiesto aiuto .volevo sapere su un brano con accordi cosa suona la mano sinistra  e quali la mano destra  avete qualche esempio grazie mille
5
Tecnica / Re:Posizione della mano destra e sinistra
« Ultimo post da giulio62 il Agosto 20, 2017, 07:45:23 pm »
Metto questo link su youtube se può essere utile.

https://www.youtube.com/watch?v=Vx0W8bjlscQ
6
Di tutto e di più / Re:Domanda
« Ultimo post da giulio62 il Agosto 20, 2017, 03:32:38 pm »
La domanda non è molto chiara:
Ti stai impegnando da POCO a suonare,
Leggi solo gli accordi di una canzone e non lo spartito.
Gentilmente possiamo dirti in un brano
" cel more"?
Forse come si suona con la mano sinistra?
7
Tecnica / Posizione della mano destra e sinistra
« Ultimo post da SGarau61 il Agosto 20, 2017, 01:22:16 pm »
Per cortesia mi potete dire su questa canzone che accordi suona la mano sinistra e quali con la mano destra. Grazie
PANE DI VITA NUOVA 152
M. Frisina
 Re Sol La Re
1. Pane di vita nuova,
Sol Re Mi-7 La
Vero cibo dato agli uomini,
Sol Re Mi- La
Nutrimento che sostiene il mondo,
Si- Sol Re Mi- La Re
Do - no splendido di gra - zia.
Tu sei sublime frutto
Di quell’albero di vita
Che Adamo non potè toccare:
ora è in Cristo a noi donato.
Sol Re Sol La
Pane della vi - ta,
Re Fa#- Sol La
Sangue di salvezza,
Sol Re Mi- Si-
Vero corpo, vera bevanda,
Mi- Si- La Re
Cibo di grazia per il mondo
 Re Sol La Re
2. Sei l’Agnello immola - to
Sol Re Mi-7 La
Nel cui sangue è la salvez - za,
Sol Re Mi- La
memoriale della vera Pasqua
Si- Sol Re Mi- La Re
del - la nuova Allean - za.
Manna che nel deserto
Nutri il popolo in cammino,
sei sostegno e forza nella prova
per la chiesa in mezzo al mondo. Rit.
 Re Sol La Re
3. Vino che ci dà gioia,
Sol Re Mi-7 La
che riscalda il nostro cuo - re,
Sol Re Mi- La
sei per noi il prezioso frutto
Si- Sol Re Mi- La Re
del - la vigna del Signo - re.
Dalla vite ai tralci
Scorre la vitale linfa
Che ci dona la vita divina,
scorre il sangue dell’amore. Rit.
Si- La Re
A - men.
8
Quale pianoforte? / Re:Yamaha - Roland - o...
« Ultimo post da honey7226 il Agosto 20, 2017, 09:36:07 am »
Ciao,
io ho provato il Roland FP30 e in definitiva mi sembrava un ottimo compromesso qualità-prezzo.
Credo che la tastiera sia fatta dalla Fatar, un'azienda italiana che sa farsi apprezzare.
Non l'ho preso perché tutte le tastiere Roland da me possedute negli anni (e ne ho avute, soprattutto negli anni '90) dopo un po' hanno richiesto una riparazione, cosa che con i prodotti Yamaha non mi è mai capitata.
Credo che con il budget che hai puoi provare anche qualcosa della Casio.
9
Tecnica / Adattarsi a un pianoforte nuovo?
« Ultimo post da honey7226 il Agosto 20, 2017, 09:07:01 am »
Ciao a tutti,
inizio qui questa discussione perché non so quale possa essere la sezione giusta.
Ho acquistato da poco un Clavinova CLP-625 in sostituzione di un CLP-220 che mi è durato 11 anni senza mai darmi problemi.
Questo nuovo Clavinova ha la tastiera GH3X (la stessa, ad esempio, del CLP-535), che per la Yamaha dovrebbe replicare fedelmente quella di un pianoforte acustico. Io l'ho scelto proprio perché avevo notato che spesso passando agli acustici, sia verticali che alcuni a coda, avevo difficoltà a suonare.
Questa tastiera però, forse perché più " dura" o "pesante" sia rispetto a quella del CLP-220 che della Master Keyboard che ho, la Studiologic SL990, mi ha infiammato le mani, i polsi e gli avambracci.
Il primo giorno è stato il peggiore, con dei forti dolori agli avambracci e con un indolenzimento a dita e palmi delle mani tali che dopo mezz'ora non riuscivo più a suonare.
Oggi (il pianoforte è arrivato mercoledì pomeriggio) va meglio, ma ho ancora le mani e un po' i polsi infiammati.
Possibile che mi stia semplicemente adattando ad una tastiera diversa da quelle usate negli ultimi anni?
Temo la tendinite, di cui anche negli anni di più intenso studio non ho mai sofferto.
Ho notato che in certi passaggi irrigidisco, tipo nei passaggi ad accordi, ma credo che sia dovuto al fatto che sento di dover mettere più forza nei tasti.
Ogni suggerimento è il benvenuto.
10
Di tutto e di più / Domanda
« Ultimo post da SGarau61 il Agosto 20, 2017, 08:37:49 am »
Io sto impegnandosi da poca a suonare ,leggo solo gli accordi di una canzone ,lo spartito no .gentilmente potete dirmi in un brano cel more suona la mano sinistra grazie
Pagine: [1] 2 3 ... 10