Post recenti

Pagine: [1] 2 3 ... 10
1
Libri e Materiale didattico / Re:La grammatica della musica
« Ultimo post da Roberto S. Persi il Oggi alle 06:27:56 am »
Premetto che me lo sono portato a casa, e in effetti per gli argomenti trattati 200 paginette sono pochine, ma nella premessa (per il momento ho letto solo quella) l'autore mette per così dire le mani avanti avvertendo che è una semplice infarinatura per dare stimoli all'approfondimento e per affrontare anche il semplice ascolto con qualche nozione di base. Indica anche che sarebbe preferibile durante la lettura avere a portata di mano una tastiera (di qualsiasi genere) per cercare di suonare gli esempi proposti.
L'unica perplessità (ribadendo che leggere non fa comunque mai male) è sul fatto che possano essere nozioni un pò datate (1965), non nelle basi fondamentali che penso siano immutabili, ma nel loro sviluppo. Vedrem...
2
Segnalazioni / Re:Connessione non sicura
« Ultimo post da Pianoth il Oggi alle 01:39:33 am »
È dovuto al fatto che il forum (a differenza del sito) non è protetto con il protocollo HTTPS. Non penso ci sia molto da fare da parte degli amministratori.
3
Libri e Materiale didattico / Re:La grammatica della musica
« Ultimo post da Pianoth il Oggi alle 01:31:54 am »
È praticamente un libro di teoria musicale con grandissime ambizioni: spiegare tutto il possibile in poco più di 200 pagine, diviso in cinque sezioni.
  • La prima tratta sinteticamente (nel seguente ordine) l'acustica, la notazione musicale, il ritmo, gli ornamenti, il tempo, le indicazioni dinamiche, le alterazioni, le scale, le tonalità e gli intervalli (76 pagine contando pure nota all'edizione italiana e prefazione).
  • La seconda tratta la melodia, l'armonia, gli accordi e i collegamenti degli accordi, le cadenze, consonanze e dissonanze, accordi di nona, undicesima, tredicesima e altri accordi particolari, le modulazioni, il basso numerato, il contrappunto (in 2 pagine!!!!), il canone e la fuga (44 pagine in totale).
  • La terza parte tratta il motivo, la frase, il periodo, la forma binaria, la forma ternaria, le forme musicali basate sulla danza, le suite, il tema con variazioni, il rondò, la sonata, la forma-sonata, il rondò-sonata, la sinfonia, il concerto, l'ouverture, le forme vocali e la musica a programma (38 pagine).
  • La quarta parte tratta la voce umana, i cordofoni (un paragrafo per ogni tipo), il temperamento equabile, gli aerofoni risonanti (un paragrafo per ogni tipo, inclusi gli strumenti traspositori) e gli strumenti a percussione (44 pagine).
  • La quinta parte infine tratta la partitura e la lettura della partitura orizzontale e verticale (14 pagine).
Segue un appendice, una breve bibliografia (anch'essa divisa in sezioni) e un potenzialmente comodo indice analitico.

Premesso che io questo libro non l'ho letto, secondo me è un libro fin troppo ambizioso. Dirà inevitabilmente "tutto e niente" su qualunque argomento. Comunque potrebbe essere una lettura interessante, se non si ha già una base su vari altri libri.
4
Dipende... Non è facile consigliare un solo libro, ogni libro ha i suoi pregi e difetti, e generalmente, più pregi ha, più è lungo e complesso. Di analisi musicale te ne consiglio due: Guida all'analisi musicale di Nicholas Cook; Analisi musicale di Ian Bent e William Drabkin.
Di solito non si studiano per intero.

Di contrappunto invece, personalmente mi sono trovato bene con la chiara e sintetica spiegazione che si trova nel libro Elementi di musica corale di Bruno Mazzotta, e allo stesso modo ho trovato interessante e in qualche modo utile la dettagliatissima spiegazione che si trova nel libro Contrappunto e composizione di Felix Salzer e Carl Schachter. L'unico problema di entrambi i libri, è che sono, in certo senso, incompleti: il primo arriva fino al contrappunto a 4 voci fiorito in 3 voci, il secondo si ferma praticamente al contrappunto fiorito a 3 voci fiorito in una sola voce. Un altro libro che vale la pena citare, pur avendo lo stesso problema, è il Compendio di regole per il contrappunto di Charles Koechlin. Comunque, non posso far altro che consigliare l'ormai classico Trattato di contrappunto e fuga di Theodore Dubois, che pur datato, tratta questa materia in maniera davvero completa, con un grande numero di esempi, battuto solo dal trattato di François Bazin, il Cours de Contre-Point Théorique et Pratique (almeno tra quelli ancora più o meno utilizzabili che conosco), il quale è però ancora più datato e si trova solo in francese (e non tratta la fuga pur essendo più lungo). Qui trovi ancora altri libri che trattano il contrappunto, ma non li conosco tutti.
5
Tecnica / Re:Alternanza 3^ e 4^ dito (di nuovo)
« Ultimo post da maria_pianista il Aprile 29, 2017, 09:15:39 pm »
Ciao Max,
il mio consiglio:
isola le due quartine. Falle LENTE LENTISSIME che più non si può, cercando il rilassamento e senza "spingere" i tasti, e cioè senza forza, ma "lanciando" le dita. Questo ti farà più consapevole del peso e dell'articolazione. Ripeti un bel po' volte ogni giorno le due sole quartine rispettando la diteggiatura, articolando molto le dita. Probabilmente la tua difficoltà possa venire da prima di arrivare al quarto dito, e cioè dal passaggio del pollice.
Importante: suona lento lento lentissimo. E poi, pian piano, quando ti sentirai più sicuro e più confortevole, capirai il gesto che devi fare per far suonare come si deve quel quarto dito.
Questo è il migliore esercizio in questo caso, secondo me. In pratica la tecnica la fai sul brano stesso, ma concentrandoti sulle due quartine.
6
Di tutto e di più / Re:E adesso da dove (ri)comincio?
« Ultimo post da maria_pianista il Aprile 29, 2017, 09:06:32 pm »
Ciao! Che tu adesso ti trovi dento il desiderio di guardare diversamente il pianoforte in camera tua e i libri di musica è già aver ri-cominciato!  :)
È logico che tu non sappia come continuare. Come te la cavi con il solfeggio e con la lettura?
Forse il coraggio di ricominciare, se non vuoi proprio un maestro, potresti trovarlo iscrivendoti in una scuola di musica, magari lì troveresti l'input e altre persone con cui confrontarti. In base alla mia esperienza è importante avere un insegnante che ti guidi e ti consigli, ma non solo per questo. Ti faccio un esempio: decidi di metterti a dieta, per esempio. Se vai dal dietologo e lo paghi, e lui ti fa un "menù" da rispettare per quel mese, è praticamente sicuro che tu in quel mese dimagrisci. Per tre motivi:
1) non vuoi fare brutta figura  :D
2) non vuoi che quei soldi che hai speso siano buttati via;
3) VUOI veramente dimagire.

Se fai tutto da sola, c'è un rischio: che dopo un mese ti sembri di non vedere grandi risultati e abbandoni.

Pensaci! Intanto puoi sempre confrontarti qui sul forum. Dà un'occhiata, se non lo hai già fatto, alle video-lezioni sul sito di Pianosolo. Possono essere di aiuto. E poi, condividi, confrontati, cerca di migliorare, prova, riprova, parla, brontola, e poi... gioisci! Ecco, qui siamo a posta per queste cose.  :D Quindi, benvenuta!
7
Tecnica / Alternanza 3^ e 4^ dito (di nuovo)
« Ultimo post da Max87 il Aprile 29, 2017, 07:35:49 pm »
Sera a tutti. Già feci codesta domanda settimane addietro dicendo che avevo problemi ad alternare le suddette dita anche in passaggi non veloci. Non riesco ad alternarle con efficacia in quanto il quarto dito perde forza praticamente subito e non riesco a suonare in maniera pulita e distinta le note alternate. Qualcuno mi rispose che è un problema comune e si risolve aiutandosi con una piccola oscillazione del polso per accompagnare l'alternanza. In effetti funziona e la situazione è migliorata ma non ci sono esercizi per migliorare questa articolazione in modo da riuscire ad eseguirla con le sole dita senza l'aiuto del polso? Un esempio è il semplice passaggio all'inizio dell'op.36 n.1 di clementi che FORSE conoscerete ;D.
8
Segnalazioni / Connessione non sicura
« Ultimo post da Max87 il Aprile 29, 2017, 07:26:48 pm »
Buonasera. Da qualche settimana a questa parte ho un problema, mai avuto prima, quando cerco di inserire il mio username e password per accedere al forum. In particolare quando col mouse vado sul box bianco per scrivere mi compare un messaggio di firefox che mi avverte che la connessione non è sicura e di rivolgermi agli amministratori del sito. Posso lo stesso mettere i miei dati ed accedere ma quell'avviso è piuttosto fastidioso. Devo smanettare io col browser o potete fare qualcosa voi? Grazie per l'attenzione.
9
Libri e Materiale didattico / La grammatica della musica
« Ultimo post da Roberto S. Persi il Aprile 29, 2017, 02:37:33 pm »
Oggi ho trovato in biblioteca il libro "La grammatica della musica" di Otto Karoly (edizioni Piccola Biblioteca Einaudi), la presentazione è accattivante, qualcuno ne sa qualche cosa.. lo ha letto... insomma sa dirmi se ne vale la pena?
Considerate che in ogni caso penso che leggere un libro non fa mai male... :)
10
Libri e Materiale didattico / consigli libri di Analisi musicale e contrappunto
« Ultimo post da Albert3 il Aprile 29, 2017, 12:31:52 pm »
Ciao a tutti, sono nuovo nel forum e spero mi possiate dare una mano. Volevo chiedere se riuscivate a consigliarmi un buon libro di analisi musicale ed uno di contrappunto. Quali sono secondo voi i migliori, ovvero quelli che esprimono in maniera chiara e coincisa queste due materie? grazie mille
Pagine: [1] 2 3 ... 10