0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Kendriax

Ciao a tutti.come dal titolo vorrei avere qualche consiglio sull'acquisto di un pianoforte digitale.Quale mi consigliate in rapporto qualità/prezzo?

Max_68

Ciao Kendriax, budget a disposizione ?

Ciao Massimo

Kendriax

sui 900 euro

marco23

Ok, è un altro budget, me ne rendo conto. Ma il tema, quello del rapporto qualità prezzo, mi interessa molto perché sto seriamente considerando l'acquisto di un pianoforte digitale di qualità: kawai o yamaha, con mobile e con tastiera in legno.
Per il momento ho approfondito l'offerta yamaha e sono giunto a questa conclusione: il 575 presenta il miglior rapporto qualità prezzo tra i pianoforti digitali Yamaha clavinova clp con tastiera in legno (segue argomentata spiegazione).

La sola differenza (a parte il prezzo) tra il545 ed il 645 (N.B. tastiera, pedaliera, amplificatori e autoparlanti sono identici) è la seguente: il 545 non ha l’effetto VRM (ciò non va sottovalutato, ma non giustifica una differenza eccessiva dei prezzi).

Le quattro differenze (a parte il prezzo) tra il 545 ed il 575 (N.B. gli autoparlanti sono identici) sono le seguenti:
anche la tastiera del 545 è in legno, ma quella del 575 (granded hammers) è nettamente migliore perché  ogni tasto ha un peso differente;
il 545 non ha l’effetto VRM, inoltre il 575 ha una pedaliera che risponde meglio (GP response damper pedal), ma, a mio avvio soprattutto, gli amplificatori del 575: (40 W + 40 W) x 2 sono più potenti di quelli del 545: (25 W +25 W) x 2.

Le tre differenze tra il 645 ed il 575 (N.B. sono offerti quasi allo stesso prezzo! effetto VMR per entrambi, gli autoparlanti sono identici):
anche la tastiera del 645 è in legno, ma quella del 575 (granded hammers) è nettamente migliore perché  ogni tasto ha un peso differente;
il 575 ha una pedaliera che risponde meglio (GP response damper pedal), inoltre gli amplificatori del 575: (40 W + 40 W) x 2 sono più potenti di quelli del 645: (25 W +25 W) x 2.

Le quattro differenze (a parte il prezzo) tra il 645 ed il 675 (N.B. effetto VMR per entrambi):
anche la tastiera del 645 è in legno, ma quella del 675 (granded hammers) è nettamente migliore perché  ogni tasto ha un peso differente, inoltre il 675 ha una pedaliera che risponde meglio (GP response damper pedal);
il sistema di amplificazione del 675 (paragonabile a quello del 585): (35 W + 50 W + 20 W) x 2 è nettamente  migliore rispetto a quello del 645: (25 W + 25 W) x 2 (lo stesso del 545);
gli autoparlanti del 675 (gli stessi del 585):  (16 cm + 8 cm + 5 cm) x 2, offrono una diffusione sonora ancora più realistica rispetto agli autoparlanti del 645: (16 cm + 8 cm) x 2 (gli stessi del 545 e del 575 645). La differenza dei prezzi è congrua.

Le due differenze (a parte il prezzo) tra il 575 ed il 675 (N.B. effetto VMR per entrambi, tastiera e pedaliera identiche):
l’eccellente sistema di amplificazione del 675 (paragonabile a quello del 585): (35 W + 50 W + 20 W) x 2 è ancora migliore rispetto a quello (già ottimo) del 575: (40 W + 40 W) x 2;
gli autoparlanti del 675 (gli stessi del 585):  (16 cm + 8 cm + 5 cm) x 2, offrono una diffusione sonora ancora più realistica rispetto agli autoparlanti del 575: (16 cm + 8 cm) x 2 (gli stessi del 545 e del 645). Differenze certamente importanti, ma che forse non giustificano la significativa differenza dei prezzi.

Le tre differenze (a parte il prezzo) tra il 575 ed il 585 (N.B. effetto VMR per entrambi, pedaliera identica):
la tastiera del 585 (così come quella del 685) è ancora migliore di quella del 575 perché ha i contrappesi;
l’eccellente sistema di amplificazione del 585: (30 W + 30 W + 30 W) x 2 è ancora migliore rispetto a quello (già ottimo) del 575: (40 W + 40 W) x 2;
gli autoparlanti del 585 (gli stessi del 675):  (16 cm + 8 cm + 5 cm) x 2, offrono una diffusione sonora ancora più realistica rispetto agli autoparlanti del 575: (16 cm + 8 cm) x 2 (gli stessi del 545 e del 645). Differenze certamente importanti, ma che, a mio avviso, ancora non giustificano la significativa differenza dei prezzi.

Le due differenze (a parte il prezzo) tra il 585 ed il 675 (N.B. effetto VMR per entrambi, pedaliera ed autoparlanti identici):
la tastiera del 585 (così come quella del 685) è ancora migliore di quella del 675 perché ha i contrappesi;
in questo confronto a mio avviso non sono poi così importanti le differenze tra gli amplificatori, ad ogni modo gli amplificatori del 585: (30 W + 30 W + 30 W) x 2 sono complessivamente di poco  meno potenti rispetto a quelli del 675: (35 W + 50 W + 20 W) x 2.
 
Rispetto al 685 taglio corto: eccellente ma fuori budget.