Visualizza post

Questa sezione ti permette di visualizzare tutti i post inviati da questo utente. N.B: puoi vedere solo i post relativi alle aree dove hai l'accesso.


Post - Il Berna

Pagine: [1] 2
1
Di tutto e di più / Re:La mia avventura pianistica...
« il: Novembre 17, 2017, 09:21:00 am »
La quarta lezione è volata e malanni stagionali di entrambi hanno fatto slittare la quinta alla prossima settimana... Maledette influenze :)
Lo spostamento delle mani sulla tastiera mi ha dato un bel po' di grattacapi: al momento non mi viene richiesto forzatamente di non guardare la tastiera, ma di concentrarmi maggiormente sul gesto tecnico, sul produrre un buon suono e mantenere il ritmo... Muovermi senza distogliere lo sguardo dallo spartito sarebbe un passo successivo.
Abbiamo introdotto i primi accordi e 3 esercizi sul "giro di DO" oltre alla scala di DO maggiore con annesso passaggio del pollice: sono questi i miei esercizi per la prossima lezione durante la quale, se tutto sarà abbastanza consolidato, porteremo avanti la teoria delle scale e introdurremo un primo, semplice brano (ma non so ancora cosa) :)
Un paio di brani del Bartok che ho suonato iniziano vagamente ad assomigliare a vera "musica" e non a sequenze di note senza troppa fantasia: riuscire ad eseguirli è stato divertente e appagante.
Avrei dovuto iniziare anni fa credo! :)

2
Tecnica / Esercizi dal Mikrokosmos vol1 - spostamento della mano e occhi
« il: Novembre 03, 2017, 09:41:33 am »
Ciao a tutti!
Come da oggetto sono alle prese con alcuni "compiti a casa", gli esercizi 13,14,15,16 del Bartok dedicati allo spostamento della mano.
Finora riesco ad eseguire decentemente a mani separate e un po' meno a mani unite i primi 3, ma la domanda che vorrei porvi riguarda lo sguardo.
So che è consigliabile imparare quanto prima a "muoversi" sulla tastiera senza tenerci gli occhi piantati sopra, ma ovviamente non avendo mai suonato è parecchio difficile.
In esercizi come questi secondo voi è più importante riuscire a suonare la melodia senza inciampi, buttando l'occhio sulle dita al momento del cambio di posizione o conviene fin da ora che io mi sforzi di trovare la nuova posizione affidandomi solo alla mia spazialità e quindi senza cercare il tasto giusto con gli occhi?

3
Tecnica / Re:Affiancare qualcosa a scuola?
« il: Novembre 02, 2017, 08:57:31 am »
Eh lo so Paola, ma leggere 3 libri contemporaneamente va oltre le mie capacità :)
(3 perchè sono già impegnato partime in un alettura di tema completamente diverso e anche quella "non scherza"... mi sa che dovrò leggere la grammatica dopo o sospendere la Storia... sono a pagina 65...è ancora lunga :) )

4
Tecnica / Re:Affiancare qualcosa a scuola?
« il: Ottobre 29, 2017, 09:43:02 am »
Ho iniziato da un paio di giorni la breve storia della musica di Mila.
Per me che sono a digiuno di tecnica musicale alcune parti sono più ostich3 di un libro di meccanica quantistica! :)
Purtroppo usa in scioltezza termini di teoria senza spiegarli... Il che rende alcuni passaggi oscuri!

5
Di tutto e di più / Re:Suonare il Piano a 107 anni
« il: Ottobre 29, 2017, 09:37:57 am »
Ne deduco di avere ancora speranze! :)

6
Di tutto e di più / Re:La mia avventura pianistica...
« il: Ottobre 27, 2017, 06:51:36 pm »
Terza lezione!
Si è trattata principalmente di una lezione di consolidamento.
Ho eseguito gli esercizi 1-2-3-4 dal Bartok a mani unite (con un paio di inciampi passeggeri) e abbiamo rivisto i movimenti per articolazioni e cadute: è stato utile soffermarsi un po' di più e analizzare i piccoli dettagli che fanno effettivamente la differenza.
Io sono mancino e noto che mentre nelle cadute la mano destra è più sciolta, sono le dita articolazioni della sinistra che riescono ad eseguire meglio gli esercizi di articolazione.
Completa il tutto l'introduzione teorica delle alterazioni (armatura di chiave e alterazione temporanea): qui ho scoperto che la mia idea precedente di funzionamento delle alterazioni era... completamente sbagliata!! Credevo che l'armatura di chiave alterasse solo la nota su quella specifica linea/spazio, non quelle ad ogni ottava!
E che le alterazioni in pentagramma fossero "colpo singolo" e non che perdurassero fino al termine della battuta.
Aggiungiamo qualche digressione storica volante e il quadro è completo.
Compiti per la prossima lezione (fra 10 giorni, mannaggia ai giorni festivi di mezzo!): esercizi 13-14-15-16 del Bartok + costanza su esercizi di tecnica.
Vedremo!! :)

7
Di tutto e di più / La mia avventura pianistica...
« il: Ottobre 19, 2017, 10:02:50 am »
Ciao a tutti!
Dopo la doverosa presentazione e il corposo post per la scelta del piano digitale, i tempi sono finalmente maturi per l'inizio della mia esperienza pianistica e per questo "diario essenziale" del mio viaggio musicale!
Ho scelto di frequentare un corso individuale presso una scuola, con lezioni settimanali da 45 minuti.
L'impostazione generale, da quello che ho intuito, è leggermente più "sciolta" rispetto a un insegnamento classico in pieno stile "da conservatorio": ad esempio il solfeggio mi pare semplificato, per ora senza movimenti accompagnatori con le mani: è più un "cantare" le note prima e durante l'esecuzione.
Il tutto è ampiamente condito da teoria musicale, aneddoti storici e consigli per l'ascolto durante la settimana.
Per ora sono soddisfatto e mi sento piuttosto lanciato :)

Nelle prime due lezioni siamo partiti dalle basi della teoria, dedicandoci al pentagramma, ad entrambe le chiavi di violino e basso, ai valori delle note e a qualche input sul temperamento equabile e sulla suddivisione dell'ottava.

Per gli esercizi al momento stiamo usando il Mikrokosmos di Bartok: esercizi 1 e 2 come "compiti" dopo la prima lezione, 3 e 4 per la prossima settimana, prima a mani separate e poi unite.

Ieri,alla seconda lezione, mi ha spiegato gli esercizi di tecnica per la caduta e le articolazioni delle dita... a parole mi sono sembrati più semplici di quanto non fossero in realtà. Dovrò lavorarci parecchio: nella caduta sono rigidissimo e l'articolazione degli anulari in particolare è praticamente bloccata :)

Sto riuscendo a ricavare quasi ogni sera almeno una ventina di minuti: forse non è molto ma confido che facendo pratica quasi quotidiana possa andar bene.

Che dire... per ora è un nuovo, fantastico mondo!

8
Tecnica / Re:Affiancare qualcosa a scuola?
« il: Ottobre 12, 2017, 02:22:13 pm »
Calma calma! Non accapigliatevi per un libro :)
Incamero i consigli (che ringrazio) di tutti... sto leggendo un libro abbastanza tosto di tutt'altro genere ma la prossima lettura cercherò di trovarla in ambito musicale: fra i titoli che mi avete dato ci sarà sicuramente quello ca cui iniziare... poi, pian piano, si vedrà :)

9
About Jazz / Re:vorrei iniziare ad ascoltare jazz...
« il: Ottobre 09, 2017, 09:59:50 am »
Danilo Rea in stato di grazia che "gioca" con lo Studio Op.10 N.3, con  un Preludio Op.28 N.24 (e per incuriosirvi non vi svelo quale), e con il Notturno In Mib Op.9 N.2.
Insomma Chopin e Jazz sono come il cacio con le pere.

https://www.youtube.com/watch?v=dV5YcwAO-9U

No vabbè... time-out!! Cos'è questa cosa pazzesca che ho appena sentito?!? :) :)


10
Tecnica / Re:Affiancare qualcosa a scuola?
« il: Settembre 29, 2017, 10:12:15 am »
Sergio, questa potrebbe essere una buona idea: la teoria e la saggistica non mi spaventano mai (anzi,a dire il vero ormai sono praticamente l'unica cosa che leggo).
Spulciando il forum ho dedotto che 3 libri interessanti come candidati (fermo restando un livello del tipo panoramica generale senza scendere nel superdettaglio) potrebbero essere il Luigi Rossi "Teoria musicale" o  di Otto Karoly "La grammatica della musica" per quanto riguarda l'aspetto teorico, mentre sulla storia della musica che citi ho visto "Breve storia della musica" di Massimo Mila.
Forse però per l'aspetto teorico mi conviene aspettare l'inizio delle lezioni e vedere che materiale riceverò: potrebbe bastare :)

11
Tecnica / Re:Affiancare qualcosa a scuola?
« il: Settembre 28, 2017, 04:41:11 pm »
Molto probabile!
Sto iniziando a diventare impaziente di cominciare... ho quell'accidente di piano in sala che tutte le sere mi reclama ma devo aspettare :)
(beh in realtà sto prendendo solo un po' di confidenza ripetendo ad oltranza gli esercizietti fatti durante la lezione di prova ;) )

edit: Forse ho anche sbagliato sezione del forum...

12
Tecnica / Affiancare qualcosa a scuola?
« il: Settembre 28, 2017, 04:20:40 pm »
Ciao a tutti!
Se tutto andrà come spero, entro una decina di giorni al massimo inizierò finalmente le lezioni! :)
Mi stavo domandando se, parallelamente a ciò che farò con la scuola (credo sceglierò quella via rispetto al maestro privato) può valere la pena affiancare qualcos'altro come potrebbe essere un Beyer o altro testo da seguir ein autonomia, allo scopo di integrare.
Magari non è necessario o corretto, ma mi è venuta la curiosità...

13
Presentiamoci / Re:Ciao a tutti! Presentazione
« il: Settembre 25, 2017, 11:32:15 am »
Puoi starne certo!  ;D

14
Presentiamoci / Re:Ciao a tutti! Presentazione
« il: Settembre 24, 2017, 12:07:26 am »
Alea iacta est!!!
Il primo, importante  è stato fatto... ;)

Yamaha P35... Mi sembra un buon usato...
E ora sotto con esercizi introduttivi :)

15
Presentiamoci / Re:Ciao a tutti! Presentazione
« il: Settembre 17, 2017, 03:28:40 pm »
"...Il Berna non è un fess'!" :)

Assolutamente sì,sono d'accordo con te. Mi ha solo sorpreso accorgermi di come anche solo un'azione apparentemente semplice richieda lavoro :)

Pagine: [1] 2