Visualizza post

Questa sezione ti permette di visualizzare tutti i post inviati da questo utente. N.B: puoi vedere solo i post relativi alle aree dove hai l'accesso.


Topics - Giulio

Pagine: [1] 2 3 ... 5
1
Segnalazioni / Problemi tecnici al forum
« il: Settembre 01, 2017, 09:27:31 am »
Abbiamo continui problemi tecnici con il forum e non riusciamo a capirne le motivazioni. Per evitare perdite sto facendo dei backup settimanali e giornalieri, ma evidentemente non sono sufficienti a garantire stabilità alla nostra comunità.
Per questo motivo ci stiamo attrezzando per passare ad una nuova piattaforma, cercando di evitare traumi o perdite.
Il nostro intento è quello di migliorare, potenziare e rendere stabile il forum di Pianosolo e non preoccuparsi più di nulla.
Ci scusiamo per il disagio ma ce la stiamo mettendo tutta, in questi giorni abbiamo cercato di andare a fondo alla questione, ma senza successo.
Vi terremo aggiornati.

2
Di tutto e di più / Sviluppo APP per Pianosolo.it
« il: Giugno 09, 2017, 11:05:25 am »
Ciao ragazzi, mi stavo domandando se qua sul forum ci fosse qualcuno che sviluppi APP per android e ios. Saremmo interessati a sviluppare un'app per pianosolo dedicata al solfeggio. Abbiamo già alcune specifiche e funzionalità che l'app debba avere.
Potete rispondere qua sotto e ne parleremo!
Grazie

3
Quale pianoforte? / Consigli per pianoforte digitale Yamaha
« il: Marzo 31, 2017, 11:38:12 am »
POST RECUPERATO

Ciao a tutti,
sapreste consigliarmi un pianoforte digitale Yamaha, diciamo intorno ai 1000 euro? Sui diversi siti ho visto per ora questi modelli: YDP-143 (Arius), YDP-163 (Arius), YDP S52. Avete opinioni in merito? O alternative? Sarebbe il mio primo strumento, non ne capisco un granché, per non dire nulla.
Grazie.
Francesco


vuoi consigli solo su Yamaha? ... vedo che cerchi su internet... ma provarli in un negozio?  ... solo nuovo? ...  certe volte un buon usato può fare la differenza...con lo stesso budget puoi permetterti qualità superiore.... non hai proprio nessuno che può affiancarti nella ricerca e che abbia già un pò di esperienza? visto che sei di Montopoli in provincia di Pisa posso suggerirti di vedere se trovi qualcosa di tuo interesse presso:  Musica Pardini, in lungarno Mediceo, in centro a Pisa.
http://www.musicapardini.it/
;)
SERGIO


Grazie, Sergio. No no, sono aperto a qualunque consiglio. Per il momento mi sto guardando intorno, raccolgo un po' di informazioni, per farmi un'idea. A settembre magari farò qualche incursione nei negozi, a sentire cosa mi consigliano. Provarli io... Ci faccio poco.. So tre accordi e tre arpeggi. Basta. Stavo infatti pensando di mettermi a studiare sul serio.
Grazi ancora.
Francesco


Ottima idea,  lo studio del pianoforte è un'avventura meravigliosa!!! senza età e senza tempo  ::) .... ti si aprirà un mondo di conoscenze e sensazioni che non è possibile esprimere se non si è iniziato il percorso... ne riparleremo a suo tempo...  ;)
SERGIO


Francesco, anche se sei all'inizio del percorso, mettici comunque le mani sopra e decidi anche in base al tuo istinto e non a quello che ti consigliano in negozio. Un venditore, per mille ragioni, può essere interessato a piazzare uno strumento anziché un altro.
Una domanda: perché uno Yamaha? Non hai valutato altre possibilità?
MARIA PIANISTA


Avevo pensato allo Yamaha perché ho visto che ha una fascia di prezzo più ampia. Il Kawai mi sembra parta da almeno 1700, o giù di lì. Comunque sono aperto a qualunque consiglio e a qualunque marca.
FRANCESCO 68


Gli Yamaha che hai menzionato sono gia' dei bei pianoforti, almeno secondo me che sono abituato a strumenti economici e solo ora mi sono deciso a  prendere un bel Kawai Cn35. Se sei un principiante, quindi, direi che vanno piu' che bene.
Maximilian



Citazione
Citazione da: Maximilian - Agosto 05, 2016, 11:33:17 pm
Gli Yamaha che hai menzionato sono gia' dei bei pianoforti, almeno secondo me che sono abituato a strumenti economici e solo ora mi sono deciso a  prendere un bel Kawai Cn35. Se sei un principiante, quindi, direi che vanno piu' che bene.
Grazie, ottimo consiglio. Mi incuriosisce molto, anche per cominciare a capirci qualcosa, la differenza diciamo tra l'YDP-163, 1045 Euro, e un Kawai come il tuo, che vedo costa 1590. Mi sapresti spiegare in poche, anche pochissime, parole, cos'è che rende il Kawai di fascia più alta?
Grazie ancora per la pazienza.
Francesco

4
Quale pianoforte? / Impressioni Casio Celviano GP300 e GP500
« il: Marzo 31, 2017, 10:54:36 am »
Impressioni Casio Celviano GP300 e GP500

« il: Marzo 29, 2016, 01:24:30 pm »
Buongiorno a tutti,
Sono alla ricerca di un pianoforte nuovo e dopo aver provato diversi modelli digitali non ho ancora trovato un modello che mi soddisfi. Finora lo strumento che più mi ha convinto è l'ibrido Yamaha NU-1 che ho trovato davvero ottimo dal punto di vista meccanico, ma meno entusiasmante dal punto di vista sonoro. Ci sarebbero anche gli AvantGrand, ma sono fuori budget per me... :-/

Mi sono illuminato vedendo i nuovi Casio Celviano GP300 e GP500, che non ho ancora avuto modo di provare ma sulla carta mi sembrano davvero la soluzione definitiva.

Voi cosa ne pensate di questi pianoforti? Qualcuno ha avuto modo di provarli e può darmi un feedback paragonandoli anche ad altri modelli della concorrenza?
Sono sicuro che le vostre indicazioni mi daranno degli spunti in più per valutare lo strumento quando avrò modo di provarlo!
Grazie!


Re:Impressioni Casio Celviano GP300 e GP500
« Risposta #1 il: Marzo 29, 2016, 05:15:12 pm »
Ciao, ne abbiamo parlato in questo articolo:
http://www.pianosolo.it/casio-celviano-grand-hybrid-piano/


Re:Impressioni Casio Celviano GP300 e GP500
« Risposta #2 il: Marzo 29, 2016, 10:20:27 pm »
Grazie del link... L'articolo l'avevo già letto e infatti mi ha fatto crescere l'entusiasmo verso questi strumenti.. Sarei curioso di sapere però le impressioni di chi l'ha provato e se ci sono differenze sostanziali "percepite" tra i due modelli!  ;)



Citazione
Re:Impressioni Casio Celviano GP300 e GP500
« Risposta #3 il: Marzo 29, 2016, 11:27:53 pm »
Citazione da: renesis89 - Marzo 29, 2016, 10:20:27 pm
Sarei curioso di sapere però le impressioni di chi l'ha provato e se ci sono differenze sostanziali "percepite" tra i due modelli!  ;)

Meccanica e generazione sonora sono condivise nei due modelli GP: oltre al mobile laccato, nel modello GP500 trovi una palette timbri più ampia (35 preset, contro i 26 del GP300), 15 Scene (di cui 10 User) per fissare le impostazioni personali, infine cinque parametri in più nell'area di editing Acoustic Simulator dedicata ai rumori tipici (10 contro i 5 del GP300).

Non ci sono differenze nelle tre categorie di pianoforti acustici "Berlin" (il Bechstein), "Hamburg" (uno Steinway) e "Vienna" (un Bosendorfer): sui due modelli trovi sempre tre preset ciascuno.

Se rimaniamo sulle caratteristiche generali, e impiegando i preset dei pianoforti acustici disponibili, il feeling riscontrabile nell'interazione tra meccanica e generazione sonora provando uno dei due GP è identico: nel GP500 trovi più parametri per raffinare ulteriormente il suono finale, e delle locazioni di memoria per salvare il risultato; queste le differenze (a mio parere) di rilievo.

Un saluto
R.Gerbi



Re:Impressioni Casio Celviano GP300 e GP500
« Risposta #4 il: Marzo 30, 2016, 08:59:31 am »
Citazione
Citazione da: Riccardo Gerbi - Marzo 29, 2016, 11:27:53 pm
Meccanica e generazione sonora sono condivise nei due modelli GP: oltre al mobile laccato, nel modello GP500 trovi una palette timbri più ampia (35 preset, contro i 26 del GP300), 15 Scene (di cui 10 User) per fissare le impostazioni personali, infine cinque parametri in più nell'area di editing Acoustic Simulator dedicata ai rumori tipici (10 contro i 5 del GP300).

Non ci sono differenze nelle tre categorie di pianoforti acustici "Berlin" (il Bechstein), "Hamburg" (uno Steinway) e "Vienna" (un Bosendorfer): sui due modelli trovi sempre tre preset ciascuno.

Se rimaniamo sulle caratteristiche generali, e impiegando i preset dei pianoforti acustici disponibili, il feeling riscontrabile nell'interazione tra meccanica e generazione sonora provando uno dei due GP è identico: nel GP500 trovi più parametri per raffinare ulteriormente il suono finale, e delle locazioni di memoria per salvare il risultato; queste le differenze (a mio parere) di rilievo.

Un saluto
R.Gerbi


Ti ringrazio per la risposta esaustiva...ho avuto modo di leggere il tuo articolo anche su un altro sito internet e mi sto sempre più appassionando a questi nuovi Casio.

Solo a titolo di curiosità, posso chiederti come li reputi rispetto agli AvantGrand della Yamaha, visto che la differenza di prezzo è notevole? Sono due pianeti diversi o questi Casio possono reggere il confronto?

Grazie mille!




Re:Impressioni Casio Celviano GP300 e GP500
« Risposta #5 il: Marzo 30, 2016, 09:51:58 am »
Citazione
Citazione
Ti ringrazio per la risposta esaustiva...

Figurati.

Citazione
Citazione
Solo a titolo di curiosità, posso chiederti come li reputi rispetto agli AvantGrand della Yamaha, visto che la differenza di prezzo è notevole? Sono due pianeti diversi o questi Casio possono reggere il confronto?

Casio ha sempre avuto il merito di proporre nuovi contenuti a prezzi più accessibili, andando a rivitalizzare il mercato in precise categorie: la serie Privia è un esempio in tal senso.

I Casio GP montano una simulazione di una meccanica di nuova generazione studiata con C.Bechstein, e alleggerita nella massa grazie all'uso di elementi in materiale plastico; una scelta volta ad azzerarne anche gli interventi per manutenzione e messa a punto.

Oltre a una meccanica di tipo tradizionale, i modelli al top di gamma della serie AvantGrand sono dotati inoltre del sistema Tactile Response System (TRS): in parole poverissime, su meccanica e pedali sono inseriti una serie di solenoidi che generano delle vibrazioni, restituendo quanto percepisci suonando la controparte acustica.

Sul lato delle timbriche, finalmente i produttori si stanno "sganciando" dal proporre il singolo preset desunto dalla controparte acustica, inserendo diverse varianti: Yamaha su AvantGrand propone la tecnologia Spatial Acoustic Sampling, e sui modelli più recenti della serie Clavinova ha ampliato la palette con i suoi gran coda CFIII/CFX e l'Imperial di Bosendorfer, mentre Casio addirittura triplica l'offerta nei GP.
A mio modesto parere, in termini di varietà della palette timbri al momento Casio è "avanti" nella gara (anche per quanto concerne l'editing approfondito), ma sono convinto che la risposta di Yamaha non si farà attendere.

Non dimentichiamoci che anche la diffusione sonora ha un certo "peso" sul prezzo, e se Yamaha in tal senso ha tracciato una strada con i suoi sofisticati sistemi (e i DSP dedicati), Casio risponde adesso con una diffusione sonora originale (con tweeter disposti frontalmente sotto il coperchio, per donare maggiore ariosità al suono), e una tecnologia proprietaria per un ascolto raffinato tramite le cuffie (seguendo la strada tracciata recentemente da Kawai).

Se proprio vogliamo fare un paragone in termini di caratteristiche, la serie GP di Casio può competere con i Clavinova di fascia alta e il modello N1 della serie AvantGrand: riguardo alle sensazioni percepite, beh...qui devi decidere tu cosa preferisci.

Un saluto
R.Gerbi




Re:Impressioni Casio Celviano GP300 e GP500
« Risposta #6 il: Marzo 30, 2016, 11:10:23 am »
Caspita Riccardo ne sai un sacco! Grazie davvero al tempo che dedichi per rispondere alle mie domande e alle tue preziose indicazioni.

Nel fine settimana dovrei riuscire ad andare a provare il GP300 e, viste le aspettative che mi sto creando, spero davvero di non rimanere deluso.

Toglimi ancora un’ultima curiosità…è chiaro che provando lo strumento troverò da solo quello che fa per me, ma intanto (per ingannare l’attesa)  ;) se fossi tu a dover scegliere, opteresti per il GP o per l’NU-1?

Grazie!


5
Area Spartiti / "ode al pomodoro"
« il: Marzo 31, 2017, 10:05:04 am »
Salve a tutti.
Ho ascoltato per caso lo spot della Mutti accompagnato da una musica bellissima suonata al pianoforte. Mi sono informata e ho visto che si tratta di un pezzo di Franco Cleopatra intitolato "Ode al pomodoro". C'è qualcuno che possiede lo spartito ?
Grazie a chiunque voglia rispondermi

6
Area Spartiti / Spartito All of me - john legend
« il: Marzo 31, 2017, 10:00:32 am »
Riprendo una vecchia discussione in cui veniva richiesto lo spartito All of me - John Legend:

Solo piano, col testo: http://sheets-piano.ru/wp-content/uploads/2015/04/John-Legend-—-All-of-Me.pdf

Piano + flauto: http://sheets-piano.ru/wp-content/uploads/2015/04/All-of-Me-John-Legend.pdf

7
Segnalazioni / RIPRISTINO DATABASE
« il: Marzo 23, 2017, 05:45:38 pm »
A causa di un malfunzionamento del sistema di backup del nostro hosting provider, il quale ci aveva garantito via mail della corretta operazione di backup del forum, è avvenuta una cancellazione del database.
Per questo motivo siamo dovuti ricorrere all'ultima versione del backup del database presente sui nostri sistemi, che risale a settembre del 2015.
Abbiamo perso in pratica 1 anno e mezzo di discussioni e interventi, nonché oltre 400 nuovi utenti registrati.
Il sistema di backup automatico, purtroppo, che proteggeva i nostri dati, non ha funzionato, generando un database vuoto e inutilizzabile. Il provider nega ogni responsabilità e saremo costretti, quasi sicuramente, a intraprendere la via legale.
Siamo estremamente dispiaciuti per l'accaduto e ci adopereremo affinché una situazione del genere non capiti mai più con l'adozione di strategie atte a prevenire questo genere di situazioni.
Vi ringrazio per la comprensione e mi scuso a nome dello staff di Pianosolo.it per l'accaduto.
Per qualsiasi domanda potete scrivere qua sotto.

8
Regole del forum e guida / SPOSTATO: Spartito per Pianoforte
« il: Luglio 30, 2015, 09:31:26 am »

9
Le mie composizioni / SPOSTATO: Chopin - Studio No. 12 Op. 25
« il: Luglio 29, 2015, 01:18:42 pm »

10
Segnalazioni / Migrazione a nuovo server
« il: Maggio 05, 2014, 05:19:34 pm »
Potranno esserci dei malfunzionamenti a causa del trasferimento al nuovo server.

Tra i problemi noti stiamo cercando di:

-Ripristinare allegati e avatar personali

11
Di tutto e di più / Inserimento immagini sul forum
« il: Aprile 22, 2014, 11:58:19 pm »


1. Cliccare su Add image to post
2. Scegliere l'immagine e ridimensionarla secondo necessità
3. Cliccare su invia post ed il gioco è fatto (ovviamente dopo aver scritto il testo del vostro intervento :) )


Qualora l'immagine si veda piccola e avete bisogno di maggior risoluzione potete
1. Fare click sull'immagine caricata (apri in altra scheda) es. http://postimg.org/image/gf5gsiuun/
2. Click tasto destro "copia url immagine"
3. Incollare fra i tag [ img ] [ /img ] il proprio url : http://s27.postimg.org/x2wyv0pmb/caricare_immagini.jpg

Es.


12
Ciao a tutti,

volevo annunciarvi una nuova sezione su Pianosolo (in realtà è una super lista) con molti degli articoli che abbiamo realizzato nel corso di questi anni ed elencati secondo un ordine progressivo di difficoltà.

Sicuramente non è perfetta e qualcosa andrà rivista sicuramente, ma vi assicuro che è stata un bell'impegno!

http://www.pianosolo.it/percorso-pianoforte/

Aspetto le vostre impressioni!  8)

13
Di tutto e di più / SBLOCCATO CARICAMENTO IMMAGINI
« il: Novembre 17, 2013, 11:21:05 pm »
Da questo momento è sbloccato il caricamento delle immagini, per un massimo di 200kb per immagine/allegato.

Mi raccomando caricate sempre immagini compresse in jpg ;)

14
Suggerimenti e idee / SPOSTATO: Sono autodiatta Help :D
« il: Settembre 17, 2013, 09:28:20 pm »
Questo topic è stato spostato in Tecnica.

http://forum.pianosolo.it/index.php?topic=5332.0

15
Eventi e spettacoli / Cremona Pianoforte 2013 - VINCI I BIGLIETTI
« il: Agosto 29, 2013, 12:08:59 pm »
È giunto il momento!

Fra pochi giorni si terrà Cremona Pianoforte, la fiera esclusivamente dedicata al Pianoforte con i protagonisti, i produttori, i distributori, i tecnici e tutti i più grandi pianoforti del mondo riuniti in un grandissimo spazio espositivo.

Ci saremo anche noi con il nostro stand!!! Potrai conoscerci dal vivo e acquistare i nostri simpatici prodotti :)

Anche quest'anno Pianosolo mette a disposizione dei suoi utenti e fan 100 biglietti, per godere gratuitamente di questo bellissimo evento!

http://www.pianosolo.it/cremona-pianoforte-2013-vinci-i-biglietti/

Ci sarete anche voi?

Pagine: [1] 2 3 ... 5