0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

presentazione
Dicembre 20, 2017, 02:20:47 pm
Buongiorno a tutti. Sono Roberto Ferrara , ho 48 anni . Mi sono appena iscritto per chiedere un parere a voi esperti. Io non suono il piano ma strinpello un po con la chitarra.
Veniamo al problema. Ho mia figlia di 13 che suona da 2 anni su un piano digitale yamaha arius 162. Attualmente sta studiando la sonata n°16 k 545 di Mozart, questo per farvi capire il livello raggiunto da mia figlia. Lei non vuole andare al conservatorio perchè dice che la musica classica non le piace. Di fatto l'insegnante che la segue viene dal conservatorio che le propina diversi brani ,molti di Ludovico Einaudi, molto gradito a mia figlia. Fatta questa lunga premessa per inquadrare la situazione, veniamo al dunque.
Vorrei comprare a mia figlia una tastiera arranger. (non molto costosa per ora) Il motivi sono due: in primis perche credo che un sintetizzatore possa stimolare molto la creatività di una bambina di 13 anni. Questo tipo di strumento , con la moltitudine di suoni riproducibili potrebbe agevolare la fantasia cercando di riprodurre qualcosa di nuovo e comunque DIVERSO dai vari brani piu o meno classici che mia figlia sta studiando avvicinandosi molto di piu di un piano digitale a quel tipo di musica (molto elettronica) che ascoltano i ragazzi con il telefono. Il secondo motivo e che , spesso, mia figlia attiva sul 162 delle sonorità diverse dal pianoforte e questo mi induce a pensare che sia alla ricerca di suoni che il 162 non potrà darle. Faccio presente che mia figlia non vuole una tastiera arranger, ma ho paura che questa sua scelta sia nata dalle pressioni dell'insegnante che ha un imprinting classico.........ma molto classico. Io ho studiato un po di chitarra da un insegnante jazz che mi ha insegnato come improvvisare con la chitarra e non ripetere uno spartito. Detto questo vorrei un consiglio da voi esperti. Devo comprare una tastiera arranger sperando che la suoni? se si quale mi consigliate ? Mantengo la situazione attuale?
Ringrazio tutti quelli che mi sapranno illuminare con le proprie esperienze.
Saluti a tutti.

*

c64

  • Virtuoso
  • Mostra profilo
  • *
  • 136
  • Mit der Dummheit kämpfen Götter selbst vergebens.
Re:presentazione
Dicembre 20, 2017, 03:47:17 pm
Detto questo vorrei un consiglio da voi esperti. Devo comprare una tastiera arranger sperando che la suoni? se si quale mi consigliate ? Mantengo la situazione attuale?
Ringrazio tutti quelli che mi sapranno illuminare con le proprie esperienze.
Saluti a tutti.
Premesso che io sono molto principiante.
Quel pianoforte digitale non ha le porte MIDI, quindi diventa difficile andare verso un expander.
Io andrei su uno stage piano come il Roland RD800 https://www.youtube.com/watch?v=yPTLR2zr7rk, dando via il piano che sta usando adesso per cui avere una tatiera usabile  come pianoforte digitale, con i tre pedali classici, che come sintetizzatore, in cui il pedale una corda diventa un controller programmabile.

Oppure Un Yamaha XF come il nuovo MX 88 https://www.youtube.com/watch?v=rjrbtbg17jc
Roland RD800 https://www.youtube.com/watch?v=d0PoG3Avi1c

Poi credo che magari andando su compositori contemporanei si possa suscitare l'interesse, che ne so Philip Glass
https://www.youtube.com/watch?v=cZMob6Zgcq0 ---> https://www.youtube.com/watch?v=gL1BONc0UbA ,-)

Re:presentazione
Dicembre 20, 2017, 03:57:05 pm
Ti ringrazio per la tua risposta, ma la cosa che mi interessava di più è capire se faccio bene a comprare una tastiera arranger a mia figlia di 13 anni che usa un piano digitale.
E' una risposta che puo darmi solo chi ha le idee chiare e molta esperienza. Grazie comunque. 
ps.
la roland 800 costa troppo.

*

c64

  • Virtuoso
  • Mostra profilo
  • *
  • 136
  • Mit der Dummheit kämpfen Götter selbst vergebens.
Re:presentazione
Dicembre 20, 2017, 05:00:24 pm
Ti ringrazio per la tua risposta, ma la cosa che mi interessava di più è capire se faccio bene a comprare una tastiera arranger
Quello che volevo dire è che una tastiera arranger non è un sintetizzatore. Se tua figlia vuole sperimentare con i suoni ci sono appunto i sintetizzatori. Ci sono dei sintetizzatori con una tastiera ad 88 tasti pesata (lo yamaha che ti dicevo ha una GH3), oppure che ne hanno una non pesata ma sensibile alla velocità.

Molte tastiere arranger non hanno nemmeno i connettori DIN per il MIDI, quindi non si riesce a collegare facilmente un expander e non hanno la testiera velocity sesitive.

Che la RD800 costi troppo lo so, purtroppo, ma ci sono alternative più economiche, come la Yamaha Motif o gli stage piano Casio ....


Re:presentazione
Dicembre 20, 2017, 05:03:02 pm
ok. La mx 88 mi sembra un buon compromesso (almeno per il mio portafoglio)
Adesso si tratta di capire se faccio bene a prenderla..........

*

sergiomusicale

Re:presentazione
Dicembre 20, 2017, 06:21:10 pm
o fare tutto con i vst? attacco al pianoforte digitale , via computer, un bel pò di software ed i suoni te li crei a piacimento, senza limiti.... ;)

Re:presentazione
Dicembre 20, 2017, 06:22:45 pm
ma hai letto il post?

*

sergiomusicale

Re:presentazione
Dicembre 20, 2017, 08:41:21 pm
Fammi capire, ... forse mi sbaglio o cerchi di proporre alla figlia una gamma di suoni diversi da quelli presenti sulla tastiera
yamaha arius 162? , questi sono solo esempi di cosa offre la possibilità di elaborazione di una uscita midi
https://www.youtube.com/watch?v=Q9HfVIKVcCs
https://www.youtube.com/watch?v=K0AjqOEcaXs
https://www.youtube.com/watch?v=6NBQkZ7BWAg
https://www.youtube.com/watch?v=isEai8tk3X4
uscita midi che la tastiera mi sembra avere...
https://usa.yamaha.com/files/download/other_assets/0/328840/ydp162_142_en_mr_b0.pdf
https://discussions.apple.com/thread/6874859
in cosa sto sbagliando?  :-[
Ultima modifica: Dicembre 20, 2017, 10:14:40 pm da sergiomusicale

Re:presentazione
Dicembre 20, 2017, 11:07:37 pm
Forse non sono stato chiaro. Il mio problema è sapere se faccio bene a regalare a mia figlia un sintetizzatore. Quale sintetizzatore  è l'ultimo dei miei problemi. È inutile che mi parlate di hardware. Quello poi vedrò dopo con calma.

*

sergiomusicale

Re:presentazione
Dicembre 20, 2017, 11:33:49 pm
Penso che avendo già una tastiera con uscita midi puoi fare a meno del sintetizzatore, la arius 162 può essere connessa al PC con un software come LMMS (o innumerevoli altri) e puoi usarlo come sintetizzatore. E' proprio l'hardware che hai già!...quello che ti manca è il software adatto per usarlo come meglio desideri.
Dai una guardata a questo e dimmi cosa ne pensi...
https://www.youtube.com/watch?v=2lclfeqo664

Re:presentazione
Dicembre 20, 2017, 11:35:47 pm
Vabo.....sarà che mi sono rincoglionito.

*

guc

Re:presentazione
Dicembre 21, 2017, 08:54:35 am
Forse è il caso di fermarsi un attimo.
Quello che hanno provato a fare sergiomusicale e c64 è mettere a tua disposizione la loro conoscenza provando a darti anche delle idee che si discostano un pò dale tue ma che ti potrebbero essere utili.
Quello che tuoi vuoi sapere, invece, non te lo può dire nessuno perchè solo tu conosci tua figlia e solo tu puoi sapere cosa le può piacere o no, noi come facciamo a dirlo?

*

c64

  • Virtuoso
  • Mostra profilo
  • *
  • 136
  • Mit der Dummheit kämpfen Götter selbst vergebens.
Re:presentazione
Dicembre 21, 2017, 09:07:07 am
uscita midi che la tastiera mi sembra avere...
https://usa.yamaha.com/files/download/other_assets/0/328840/ydp162_142_en_mr_b0.pdf
https://discussions.apple.com/thread/6874859
in cosa sto sbagliando?  :-[
Ha una MIDI USB, in effetti, cosa che mi era sfuggita.
Una classica MIDI tradizionale permette di collegare dei vecchi expander MIDI o funzionare senza un PC in mezzo, d'altro canto per collegarla al PC bisogna avere una interfaccia USB-MIDI od il cavo midi da DIN a 15 pin sub-d.

Io ho solo tastiere vecchiotte con solo la MIDI DIN, quindi non ho pensato alla USB.

*

c64

  • Virtuoso
  • Mostra profilo
  • *
  • 136
  • Mit der Dummheit kämpfen Götter selbst vergebens.
Re:presentazione
Dicembre 21, 2017, 09:07:54 am
Forse è il caso di fermarsi un attimo.
Quello che hanno provato a fare sergiomusicale e c64 è mettere a tua disposizione la loro conoscenza provando a darti anche delle idee che si discostano un pò dale tue ma che ti potrebbero essere utili.
Quello che tuoi vuoi sapere, invece, non te lo può dire nessuno perchè solo tu conosci tua figlia e solo tu puoi sapere cosa le può piacere o no, noi come facciamo a dirlo?
Magari si tratta della nuova Tori Amos, chi lo sa? Anche lei aveva iniziato al conservatorio di Baltimora per poi mollare e mettrsi a fare dischi.
Ultima modifica: Dicembre 21, 2017, 09:48:25 am da c64

Re:presentazione
Dicembre 21, 2017, 09:13:44 am
ok. Tutto chiaro. Ho avuto la sensazione di parlare ma di non essere capito. Tutti si preoccupano del sintetizzatore , quale comprare, come eventualmente simularlo, ma nessuno mi sa dire se si puo dare ad una ragazzina di 13 anni un sintetizzatore compromettendo 2 anni di studi di pianoforte. Questo è quanto.