0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

*

Paola

Re:presentazione
Dicembre 21, 2017, 10:16:37 am
Faccio una premessa per il nuovo arrivato.
Dal momento che qui si usa un linguaggio prevalentemente scritto, è molto facile non capirsi o fraintendersi, fatto sta che un po' di gentilezza è da usarsi sempre, anche quando le risposte non sono quelle che ci aspettiamo.

Detto questo io non credo che dovresti fare questo acquisto, o meglio non ora.
Tua figlia suona da 2 anni, sta gettando le basi e non interromperei questo processo. Il suo insegnante ha un metodo classico perché al pianoforte almeno all'inizio è importante conoscere i fondamenti e solo tra un po', quando sarà chiaro anche a lei cosa vuol fare, potrà passare ad altro. Più strumenti acquisisce e più sarà autonoma. Ti faccio un esempio relativo proprio all'improvvisazione, visto che l'hai citata: se non ti fai un bagaglio di armonia minimo potrai sì improvvisare, ma sarà difficile dare un senso al discorso musicale, che comunque anche nell'improvvisazione esiste ed è importantissimo.
Quindi lascerei che sia lei a chiederti qualcosa di diverso e non deciderlo tu prematuramente. Può darsi che semplicemente quando la vedi cercare nei suoni dell'Arius stia "giocando", uno svago nello studio, quindi non è detto che voglia sostituire la sperimentazione allo studio tradizionale.
Come prima cosa le chiederei cosa vuole fare lei, a quali generi è interessata, se si trova bene con il suo insegnante, se si diverte, se si appassiona e attenderei. Il discorso mi sembra prematuro.

Re:presentazione
Dicembre 21, 2017, 10:43:37 am
Grazie. Credo che tu abbia ragione. Perdonami se ho dato "segnali discutibili" ma mi sembrava di parlare al muro!!
Saluti

*

sergiomusicale

Re:presentazione
Dicembre 21, 2017, 11:52:41 am
OK tutto chiaro :D, comunque caro roberto non ci sono problemi! si cerca di venire incontro alle richieste, certe volte si comprende subito, altre resta più difficile, ma come vedi se si ha "pazienza" si arriva in fondo positivamente. Riguardo alla domanda, ora chiara, io ti do il mio parere: non fanne di nulla!!! non è il momento, come ti ha detto Paola, ci sarà tempo. L'esperienza digitale è un mondo vastissimo, complesso, ricco di spunti, ma anche "una immensa perdita di tempo e di risorse".... per fare una piccola esperienza ci vuol poco, ma appena si entra più approfonditamente dentro diviene talmente "assorbente" che toglie di fatto spazio al resto, e la tua "ragazzina" al momento è bene che si faccia le basi, anch'io ho scelto la via del "senza filo"... ovviamente non estrema, (uso il digitale etc etc..) ma sto limitando la parte DAW VST etc... etc... sono scelte, molto diverse tra loro, ed è bene intraprendere la strada voluta con già alle spalle un solido bagaglio di base... e la dovuta maturità  ;) Tanti Auguri  :-*

Re:presentazione
Dicembre 21, 2017, 12:03:30 pm
Grazie Sergio. Credo che seguirò i vostri consigli, almeno per un'altro anno. Sono abbastanza convinto che in fase di acquisizione delle basi (fondamentali) è meglio non turbare, ma sono anche convinto che ai ragazzi bisogna dare gli strumenti per provare per poter scegliere. Sicuramente in questa fase è meglio consolidare i fondamentali , aspettiamo che mia figlia abbia le idee più chiare e che arrivi nella posizione di fare scelte più consapevoli.
saluti

*

c64

  • Virtuoso
  • Mostra profilo
  • *
  • 120
  • Mit der Dummheit kämpfen Götter selbst vergebens.
Re:presentazione
Dicembre 21, 2017, 11:25:02 pm
Grazie Sergio. Credo che seguirò i vostri consigli, almeno per un'altro anno. Sono abbastanza convinto che in fase di acquisizione delle basi (fondamentali) è meglio non turbare, ma sono anche convinto che ai ragazzi bisogna dare gli strumenti per provare per poter scegliere.
Stavo pensando che forse lo strumento per poter scegliere potrebbe esse non una tastiera arranger ma dei dischi di Herbie Hancock, Chick Corea, Thelonious Monk,  Nina Simone, Marian McPartland o Diana Krall.

Magari a lei piace molto di piu` suonare Fly me to the moon, I put a spell on you, Sinnerman o Cantaloupe che il rondo` alla turca o per Elisa....

*

guc

Re:presentazione
Dicembre 22, 2017, 09:35:11 am
Con tutto il rispetto per il suo insegnante, che sicuramente sarà bravissimo, ma forse è quello che potrebbe essere inappropriato.
La musica classica è senza dubbio la migliore delle basi, ma non è l'unica. Ci sono altri generi (tipo jazz come suggerisce c64) e altrettanti insegnanti validi.

Per contro ti posso dire che il mondo classico è un mondo bellissimo ma non di immediato approccio, quindi potrebbe essere che la passione per la musica classica le sbocci più tardi.

Questa è una cosa che potete valutare solo voi