Mi presento e ho subito un dubbio per voi
« il: Luglio 31, 2015, 03:08:04 pm »
Ciao a tutti, prima di tutto mi presento. Ho 36 anni e ho una forte passione per la musica che mi ha spinto a voler imparare vari strumenti musicali da giovanissimo. Prima il clarinetto in banda, poi il pianoforte con una tastiera economica, e infine la chitarra che ho portato avanti per qualche anno, con una band con gli amici. Ho sempre avuto però il pallino di imparare un giorno davvero a suonare il pianoforte.

Questo sito mi ha spinto a decidere finalmente di fare il passo per provarci davvero.
Non ho il budget per prendere un pianoforte acustico nè tanto meno lo spazio. Vorrei qualcosa per iniziare, però per studiare davvero da zero la tecnica e non solo strimpellare qualche brano.

I primi giri nei negozi musicali mi hanno un po' spaventato, il costo anche solo per iniziare è molto più alto di quello che pensavo e con 400 euro mi dovrei "accontentare" di un piano digitale entry level.

Poi però ho visto i Piaggero della Yamaha e ho trovato un'occasione per il modello NP-V80 a 200 euro usato.
Il fatto è che in quasi tutti i commenti che ho letto, è sconsigliato per lo studio del principiante, a causa dei tasti poco pesati che porterebbero ad un approccio errato.

Mi sono abbastanza demoralizzato. Quello che vi chiedo è? Ho veramente bisogno di almeno 4-500 euro per un principiante che vuole imparare da zero. E' così nocivo un piano digitale come quello scritto sopra? Cosa mi consigliereste?

Grazie a tutti e spero di continuare a seguirvi ;-)

Re:Mi presento e ho subito un dubbio per voi
« Risposta #1 il: Luglio 31, 2015, 06:32:34 pm »
Capisco il problema, però ti chiedo... quanto hai speso per il telefonino?, hai un tablet? quanto ti è costato? ... la tua auto o moto e di primo prezzo? ... sembrerò davvero un impiccione, ma devi pensare a quanto del tuo tempo dedicherai a questa passione, saranno tantissime le ore che devi preventivare per arrivare ad un discreto risultato... e dove le vuoi passare... davanti ad uno strumento che non ti da soddisfazione e non risponde ai tuoi sforzi?   pensaci potrebbe essere poi questa la causa di un successivo abbandono .... comunque se il tuo budget deve obbligatoriamente essere ridotto all'osso e devi ottimizzare ricorrendo ad un usato devi come minimo considerare che abbia 88 tasti pesati ... e ben fatti magari con un suono orrendo, ma con una buona meccanica, altrimenti devi pensare di studiare musica in generale, e passerai in un secondo tempo alla tecnica pianistica... ed anche questa potrebbe essere una soluzione..

Re:Mi presento e ho subito un dubbio per voi
« Risposta #2 il: Agosto 03, 2015, 02:58:26 pm »
Ciao e grazie per la risposta. La musica già la conosco, suono la chitarra da 20 anni e so leggere un pentagramma.

Il tuo ragionamento può essere corretto, ma io non ho la certezza di questo hobby, partirei da zero, spero fra 10 anni di essere ancora qui a suonarlo perchè mi piacerà parecchio, ma qua si parla di un hobby che per me partirebbe da zero. Spendere subito 600 euro, sperando di farli valere da qua agli anni a venire è un po' una scommessa.

Però se mi dite che imparare con una tastiera senza buona meccanica è solo che controproducente, me ne farò una ragione e attenderò occasioni migliori.

Grazie.

Re:Mi presento e ho subito un dubbio per voi
« Risposta #3 il: Agosto 03, 2015, 03:46:00 pm »
Guarda, tutti conoscono il proprio budget e non vorrei deluterti troppo, ma faccio qualche riflessione: 600 euro è quello che una donna spende in 4-6 mesi dal parrucchiere per farsi il colore.  :-*
O anche quello che un fumatore accanito spende in sigarette in 4 mesi...  :o
È sicuramente un buon computer della Apple, un Mac, costa 3 volte tanto...  ::)

Sono d'accordo con Sergio. Anche se si tratta di un hobby, se vuoi imparare la tecnica pianistica 600 euro sono anche pochi, ma è il minimo per avere poi sicuramente un suono scadente ma almeno una meccanica un po' decente. Se non puoi spenderli tutti di un colpo, potresti sempre provare a compare un vero pianoforte di qualche migliaia di euro con un buon finanziamento; io per il mio pago 105 euro al mese (due-tre serate di pizza con gli amici o il costo di un paio di jeens). Oppure prendere uno a noleggio con diritto a riscatto, che potrai sempre restituire se decidi di non proseguire con lo studio del pianoforte. Sono idee, naturalmente, poi vedi tu. Considera che se compri una cosa a basso prezzo potresti pentirtene molto molto presto e a quel punto saranno soldi buttati.

« Ultima modifica: Agosto 03, 2015, 03:48:00 pm da maria_pianista »

*

Offline Paola

  • *****
  • 1551
    • Mostra profilo
    • www.pianosolo.it
    • E-mail
Re:Mi presento e ho subito un dubbio per voi
« Risposta #4 il: Agosto 03, 2015, 04:26:21 pm »
Io andrei con il noleggio con possibilità di riscatto.
Per esperienza una cosa di pessima qualità equivale quasi sempre a una doppia spesa. :)
Facci sapere.

Re:Mi presento e ho subito un dubbio per voi
« Risposta #5 il: Agosto 04, 2015, 03:07:35 pm »
Vi ringrazio molto dei consigli.

La yamaha P35 rientra tra i piano più adatti all'inizio dello studio?

Re:Mi presento e ho subito un dubbio per voi
« Risposta #6 il: Agosto 08, 2015, 02:10:49 am »
Si.....

Re:Mi presento e ho subito un dubbio per voi
« Risposta #7 il: Agosto 21, 2015, 11:35:20 am »
Alla fine mi avete convinto e la maggior determinazione mi ha portato a prendere un Casio CDP 230R, domani vado a ritirarlo e non vedo l'ora di iniziare lo studio. Grazie.