0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

kawai.marrone

Salve,
l'anno scorso ho chiamato il tecnico per far riparare il mio kawai, è un mezza coda.
L'ho chiamato perchè avevo problemi con i pedali che non funzionavano bene,  e c'era un tasto che rimaneva abbassato e volevo fargli un'accordatura.
Il tecnico mi disse che c'erano molti problemi oltre a quelli che avevo individuato io.
Prima cosa che i tasti non erano molto sensibili e avevo problemi a fare il pianissimo, cosa di cui non me ne sono accorto anche perchè non sono bravo con le dinamiche.
Poi mi ha detto che la cosa strana era che non aveva il doppio scappamento, cioè che non funzionava bene, e mi ha spiegato più o meno cos'era ma non ho capito molto perciò chiedo informazioni aggiuntive a voi.
Quindi si è portato via la meccanica per regolarla, se l'è tenuta una settimana due e io studiavo sul pianoforte della mia scuola.
Questo lavoro meccanica più pedali mi è costato 400 euro.
Poi mi ha detto che dovevo cambiare le corde dei bassi perchè erano arruginite e quel genio del tecnico che l'ha preso dal conservatorio (perchè l'ho comprato dal conservatorio) per portarmelo a casa le aveva montate al contrario perciò il pianoforte suonava un pò male specialmente nei bassi.
E mi ha detto in oltre che un domani se avessi voluto potevo cambiare la meccanica (non ho capito se solo i martelletti o tutta la meccanica compresa la tastiera) con una meccanica Renner perchè il pianoforte avrebbe suonato meglio e mi sarei trovato anche meglio a suonare, il cambio di meccanica costerebbe 500 euro.
Da allora non l'ho più chiamato perchè il pianoforte mi serviva per gli esami,
ora però che le acque si sono un pò tranquillizzate stò valutando l'idea di cambiare le corde e fare un'accordatura come mi ha suggerito il tecnico, però constantando che rimarrei di nuovo senza pianoforte e constatando che spenderei altri soldi, secondo voi mi conviene o il problema delle corde arruginite e montate al contrario non è poi cosi grave e potrei aspettare un'altro po di tempo magari fino all'anno prossimo?
Cmq al momento il pianoforte è buono è che suona un pò male... e ha il difetto che quando premo alcuni tasti e li lascio si sente ancora suonare...:)
Per la meccanica posso pure aspettare credo.. :)

Ah un'altro problema, ci siamo accorti poi col tecnico che al pianoforte mancava l'ultimo smorzatore delle note acute, ha detto che ordinava i pezzi, ma non mi ha dato più notizie forse aspetta che lo chiami io...
ciao!

*

maria_pianista

A me sembra, dopo averti letto, che forse sono tante le cose che non vanno nel tuo pianoforte e che per ogni cosa devi spendere un sacco di soldi.
Se alla fine devi cambiare le corde, la tastiera, intervenire sui pedali, martelli, meccanica... non ti converrebbe darlo dentro e vedere di prendere qualcos'altro? Forse potrebbe aiutarti a capire meglio chiedere un preventivo completo di quanto andresti a spendere per sistemare assolutamente tutto quello che non va bene. E poi vedere se ti interessa tenerlo o meno, a seconda di quale sia l'effettivo valore del pianoforte. Certo, mi rendo conto che cambiare pianoforte non è come comprarsi una macchina nuova... A volte il valore affettivo potrebbe essere superiore a tutto.
Ultima modifica: Ottobre 17, 2014, 10:30:56 pm da maria_pianista

*

sergiomusicale

tante cose dette...poco chiare..."mancava l'ultimo smorzatore delle note acute" ...a me risulta che le note più alte sono senza smorzatore -sempre-,
non aveva il doppio scappamento?  alcuni vecchi pianoforti a coda non l'avevano...
"non ho capito se solo i martelletti o tutta la meccanica compresa la tastiera": la tastiera è una cosa e la meccanica un'altra, puoi togliere completamente la meccanica sfilandola, senza toccare un tasto. Occorre però vedere se deve essere veramente sostituita, spesso si cambiano i martelletti od altre parti senza la sostituzione completa della meccanica....
Credo in definitiva che ti coinvenga cominciare a vedere come è fatto un pianoforte, per poter poi avere delle idee più chiare su cosa operare.
Solitamente se un bravo tecnico ti sistema lo strumento la risposta cambia totalmente, ti conviene farlo, anche se la spesa risulta un pò alta...basta che il tecnico sia bravo ed onesto e  l'investimento viene ripagato.

kawai.marrone

no scusate mi sono spiegato male.. il pianoforte è buono me l'ha detto il professore del conservatorio quando mi ha fatto vedere i pianoforti in asta.. l'ha detto ul tecnico e sono persone che credo che non hanno  interesse a mentirmi dicendo che il piano è buono. Sono passati tre anni da quando lo possiedo e solo lo scorso aprile ho chiamato il tecnico che già conoscevo. aveva i pedali che non andano bene e la meccanica andava regolata perche non funzionava bene il doppio scappamento  non è che non c'era. e non era molto sensibile. ma questo è dovuto all'usura, veniva da un conservatorio e il tecnico che lo ha aggiustato prima che mi venisse venduto non è stato molto bravo.  ora è buono come meccanica e non va sostituita solo che il tecnico mi ha detto che un domani avrei potuto sostituirla con la renner ma perché è migliore non che la mia sia da buttare solo che non ho capito se intendeva cambiare solo i martelletti (feltri) o tutto il blocco che ha sfilato dal piano per poterlo regolare. per quanto riguarda gli smorzatori me manca uno cioe l'ultimo che si trova verso le note acute dove c'è il fa o fa diesis nn ricordo al momento. 
Ultima modifica: Ottobre 17, 2014, 11:08:49 pm da kawai.marrone

kawai.marrone

ovviamente dopo tre anni si è un po scordato  e mi ha detto di cambiare le corde dei bassi perché arruginite tutto qui.

*

sergiomusicale

OK, allora vai tranquillo, fatti fare un buon lavoro e goditelo!!! occhio che dopo un intervento di un certo respiro lo strumento deve adattarsi, io ho fatto cambiare i martelletti (completo asta-martello-feltro) ed occorre qualche tempo di assestamento. Un buon pianoforte resta godibile solo se periodicamente lo si manutiene. Creati un buon rapporto di fiducia con il tuo tecnico e fagli fare le dovute manutenzioni, vedrai che non te ne pentirai!! ;)

kawai.marrone

si mo vedo che dice magari mi sto solo facendo problemi inutili