Informazioni Cesi- Marciano
« il: Settembre 02, 2015, 09:04:17 pm »
Ciao a tutti!
Inizierò a breve lo studio del pianoforte e ho letto su pianosolo del Cesi-Marciano. Da quel che ho capito non si affronta proprio subito ma vorrei togliermi qualche curiosità.
Ho letto che ci sono diversi volumi e vorrei sapere quanti sono e da che livello partono e a che livello arrivano.
Inoltre, ho visto che nel primo volume si affrontano alcuni compositori; negli altri volumi se ne aggiungono altri o sono solo quelli?
Grazie mille a chi mi risponderà  :D

*

Offline Max87

  • **
  • 240
    • Mostra profilo
Re:Informazioni Cesi- Marciano
« Risposta #1 il: Settembre 02, 2015, 09:34:33 pm »
Ciao! Allora..in totale sono 7 volumi..si può iniziare dal primo quando sei arrivata a circa metà del beyer..i compositori sono diversi mano a mano che procedi..guarda tu stessa a questo link in cui trovi tutti e sette i libri con l'elenco dei pezzi (http://www.mercatinomusicale.com/mm/a_ricordi-cesi-marciano-antologia-pianistica-fasc-i_id2043655.html).. per il livello a cui arrivi..bè..nell'ultimo numero c'è ad esempio l'improvviso di Schubert op.90n.2 che come vedi da questo link (http://www.pianosolo.it/programma-di-studio-di-pianoforte-tipico/) è da 5^ anno mentre il valzer op 69 n.1 di Chopin sempre nel settimo e ultimo volume (e presente anche nella raccolta "il mio primo Chopin") credo sia da 2^ massimo 3^anno..parlo ovviamente di un'esecuzione e interpretazione fatte come si deve,Chopin è pur sempre Chopin (scusa la tautologia XD) ma credo che questo valzer sia "avvicinabile" già dopo 1-2 anni..
« Ultima modifica: Settembre 02, 2015, 10:20:20 pm da Max87 »

*

Offline antares

  • *****
  • 3027
  • pianista perdigiorno ma non perditempo
    • Mostra profilo
    • Canale Youtube
    • E-mail
Re:Informazioni Cesi- Marciano
« Risposta #2 il: Settembre 02, 2015, 11:37:15 pm »
Uffff sempre con sto beyer!! E se uno non lo usa?
Suonate con tutta la vostra anima e non come un uccello ben addestrato. (Johann Sebastian Bach)

Sarebbe un'illusione credere che si possa fissare sulla carta ciò che determina la bellezza e il carattere dell'esecuzione (Franz Liszt)

La verità è che la vera musica non è mai 'difficile'. Questo è so

*

Offline Max87

  • **
  • 240
    • Mostra profilo
Re:Informazioni Cesi- Marciano
« Risposta #3 il: Settembre 03, 2015, 12:07:17 am »
Ahahah! Antares che ci vuoi fare? A parte la validità del metodo è anche disponibile la lista delle lezioni su questo sito..meglio di così! ahah..cmq sai che in effetti il beyer è riuscito a stancare pure me? tu che alternative consiglieresti? sono curioso..non ne conosco altri francamente..

*

Offline antares

  • *****
  • 3027
  • pianista perdigiorno ma non perditempo
    • Mostra profilo
    • Canale Youtube
    • E-mail
Re:Informazioni Cesi- Marciano
« Risposta #4 il: Settembre 03, 2015, 02:29:22 am »
Bartòk mikrokosmos
Suonate con tutta la vostra anima e non come un uccello ben addestrato. (Johann Sebastian Bach)

Sarebbe un'illusione credere che si possa fissare sulla carta ciò che determina la bellezza e il carattere dell'esecuzione (Franz Liszt)

La verità è che la vera musica non è mai 'difficile'. Questo è so

Re:Informazioni Cesi- Marciano
« Risposta #5 il: Settembre 04, 2015, 05:28:56 pm »
Il Microkosmos, Chopina, se lo resisti...  ;) te lo puoi andare a sentire in questo canale Youtube  ;)  ;) ;) di un mio amico. Lui lo adoraaaa: https://www.youtube.com/playlist?list=PLKz71keSuYaSGTJ7uMQ_lQlgS7yxfjGtA
In questo link puoi ascoltare il primo volume ma se ne sono ben altri.  ;D

Io per esempio non posso digerirlo e neanche ascoltarlo, anche se risconosco che Bartok è un grande (per altre cose)  ;)

*

Offline antares

  • *****
  • 3027
  • pianista perdigiorno ma non perditempo
    • Mostra profilo
    • Canale Youtube
    • E-mail
Re:Informazioni Cesi- Marciano
« Risposta #6 il: Settembre 04, 2015, 05:34:35 pm »
Chissà chi è quel somaro che suona  ;D
Suonate con tutta la vostra anima e non come un uccello ben addestrato. (Johann Sebastian Bach)

Sarebbe un'illusione credere che si possa fissare sulla carta ciò che determina la bellezza e il carattere dell'esecuzione (Franz Liszt)

La verità è che la vera musica non è mai 'difficile'. Questo è so

Re:Informazioni Cesi- Marciano
« Risposta #7 il: Settembre 04, 2015, 06:13:52 pm »
 ;) È uno che è stato un vero tormentoneeeee!
Anzi mi apro le vene se torna alla carica! ahahahahah
« Ultima modifica: Settembre 04, 2015, 06:16:03 pm da maria_pianista »

*

Offline antares

  • *****
  • 3027
  • pianista perdigiorno ma non perditempo
    • Mostra profilo
    • Canale Youtube
    • E-mail
Re:Informazioni Cesi- Marciano
« Risposta #8 il: Settembre 04, 2015, 06:48:36 pm »
Non tentarlo....
Suonate con tutta la vostra anima e non come un uccello ben addestrato. (Johann Sebastian Bach)

Sarebbe un'illusione credere che si possa fissare sulla carta ciò che determina la bellezza e il carattere dell'esecuzione (Franz Liszt)

La verità è che la vera musica non è mai 'difficile'. Questo è so

*

Offline Paola

  • *****
  • 1551
    • Mostra profilo
    • www.pianosolo.it
    • E-mail
Re:Informazioni Cesi- Marciano
« Risposta #9 il: Settembre 04, 2015, 08:06:32 pm »
Secondo me non sono intercambiabili Beyer e Mikrokosmos, perché hanno scopi diversi.
Allora meglio Duvernoy Scuola primaria:
http://www.pianosolo.it/corso-sul-duvernoy-scuola-primaria-25-studi-facili-e-progressivi-op-176/

Poi ragazzi all'inizio è dura e noiosa, ma le strade per i posti più belli non sono mai in discesa.  ;)

Re:Informazioni Cesi- Marciano
« Risposta #10 il: Settembre 04, 2015, 10:46:05 pm »
Paola, ma il Duvernoy è più difficile del Beyer. A me il Beyer sembra un ottimo metodo che ti dà un po' di tutto. Poi quando si ha una certa confidenza allora si può pensare a inserire il Duvernoy, che non è per niente facile partendo da zero.

Ad ogni modo, (adesso mi sono già ricomposta e parlo sul serio), Chopina parlava del Cesi Marciano. Il Cesi è una raccolta di piccoli brani di compositori, non un libro di studi o un metodo preparatorio per il pianoforte come il Beyer. A mio parere anche il Cesi Marciano non è facilissimo. Il il consiglio che posso darti, Chopina, è di tener duro ancora un po' con il Beyer o con l'Aaron o con il Bastien (che destestavo), poi magari passare molto progressivamente al Duvernoy e allo stesso tempo abbinare piuttosto con qualche minuetto di Bach tra i più facili.
« Ultima modifica: Settembre 05, 2015, 08:59:45 am da maria_pianista »

*

Offline Max87

  • **
  • 240
    • Mostra profilo
Re:Informazioni Cesi- Marciano
« Risposta #11 il: Settembre 05, 2015, 01:01:02 am »
Io ho deciso di fare il microkosmos..voglio suonare qualcosa che non sia troppo orecchiabile e che mi entri in testa e nelle mani dopo due nanosecondi..voglio provare un approccio diverso..credo che con Bartok non rimarrò deluso ;D Ovviamente mi lascerò guidare dai video di Antares. Domani inizio il primo libro...anzi no...faccio adesso i primi...sono troppo curioso! 8)

*

Offline antares

  • *****
  • 3027
  • pianista perdigiorno ma non perditempo
    • Mostra profilo
    • Canale Youtube
    • E-mail
Re:Informazioni Cesi- Marciano
« Risposta #12 il: Settembre 05, 2015, 01:24:06 am »
Il primo libro è relativamente semplice... Ma conta sempre perché Bartók non ha nulla di scontato
Suonate con tutta la vostra anima e non come un uccello ben addestrato. (Johann Sebastian Bach)

Sarebbe un'illusione credere che si possa fissare sulla carta ciò che determina la bellezza e il carattere dell'esecuzione (Franz Liszt)

La verità è che la vera musica non è mai 'difficile'. Questo è so

*

Offline Max87

  • **
  • 240
    • Mostra profilo
Re:Informazioni Cesi- Marciano
« Risposta #13 il: Settembre 05, 2015, 01:30:01 am »
Ho appena fatto i primi 6..ovvero il tuo primo video  ;D personalmente a me piace...è quello che cercavo...quando ho finito il terzo ho rifatto i primi due e...praticamente mi sono accorto che li avevo già cancellati dalla memoria ;D mi sembravano nuovi pur avendoli fatti 60 secondi prima..pazzesco..sembrerà assurdo ma mi aiutano a sviluppare musicalità..non andando per niente ad orecchio devo rispettare attentamente le legature,i valori delle note,il tempo,gli accenti etc..lo trovo utile..mie personalissime opinioni ovviamente..e comunque pur non essendo orecchiabili li trovo..piacevoli..ma sono solo all'inizio..vedremo..

Re:Informazioni Cesi- Marciano
« Risposta #14 il: Settembre 05, 2015, 09:01:31 am »
Max, ma ti sei fatto 6 di fila? Vuol dire che hai un'ottima lettura, complimenti.