0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

*

Pianoth

Re:Improvvisazione... tanto "insensata"?
Aprile 14, 2014, 02:25:49 pm
Caro pianista_in_ritardo, la persona intelligente non è colui/colei che sa, è colui che ammette di non sapere. Non penso ci sia bisogno di dire altro.
Aldo Roberto Pessolano (aka Pianoth Eakòs Shaveck)
Canale youtube | Ascoltarmi suonare dal vivo su twitch!
Supporta il mio contributo

*

sevy72

Re:Improvvisazione... tanto "insensata"?
Aprile 14, 2014, 02:45:29 pm
Provo un po' ad esplicitare meglio il mio pensiero.
Pianista in ritardo, sotterriamo l' ascia di guerra e proviamo a parlare:

Quello che scrivi in giro per il forum è interessante, il problema , a mio avviso, è COME  lo esponi ..i tuoi modi.
Forse, ed è quello che penso, credo che tu abbia un po' frainteso il senso di questo forum, o comunque abbia frainteso il senso della parola "aiuto".
Per il resto, in una comunita' ogni persona che va via è una perdita per tutti.
Io mi auguro che resti, e che ci si riesca a chiarire.
Ciao.

--------------------------------------------

Ok...rimangio tutto, ogni volta ci casco ....
Ultima modifica: Aprile 14, 2014, 04:03:38 pm da sevy72
ibis, redibis non morieris in bello

luciasciacovelli

  • Visitatore
Re:Improvvisazione... tanto "insensata"?
Aprile 14, 2014, 02:49:39 pm
Io sono molto più intelligente di quanto tu non possa pensare... E di avere difetti ne sono più che cosciente, e anzi considerato che ho un pessimo carattere ti ho risposto in maniera poco offensiva di quanto potenzialmente avrei potuto fare... Sai con te è tempo perso usare qualsiasi tono, non ti sai mettere in discussione... mettendoti sopra ad un piedistallo rimarrai sempre solo. Sarà pure un pensiero banale, ma dietro a tre o quattro parole dette si nascondono mille significati non espressi. Ragiona su te stesso prima che sugli altri e come diceva Virgilio a Dante: Non ti curar di loro, ma guarda e passa. Io sicuramente sono più piccola di te, ma un cervello ce l'ho e funziona fin troppo bene... Se devi solo fare il pianta grane vattene, non fa per te questo posto :P

luciasciacovelli

  • Visitatore
Re:Improvvisazione... tanto "insensata"?
Aprile 14, 2014, 03:06:12 pm
Per il momento non so se mi connetto più qui sul forum se si deve stare a litigare me ne vado. :'(

*

Paola

Re:Improvvisazione... tanto "insensata"?
Aprile 14, 2014, 05:57:58 pm
Ti pregherei, come già detto in un altro post, di moderare i toni che in alcuni passaggi suonano offensivi.


ma vai, io non ho mai offeso nessuno e parlo come mi pare, la prossima volta metti un cartello su sto forum del cavolo : 'sono ammessi solo i bambini'.

Di una cosa pero' mi vergogno davvero: tutto sto tempo perso come un cretino....pensavo di stare aiutando qualcuno e guarda l'asilo infantile come reagisce. Madonna ragazzi, vado via subito non preoccupatevi, ah ah

guarda che qua nessuno contesta la sostanza di quello che dici, ma il MODO. Se tutti ti hanno risposto male forse ci sarà qualche cosa nel tuo tono che non è propriamente educato.

Qua si accettano bambini, adulti e anziani, ma con educazione.

marte976

Re:Improvvisazione... tanto "insensata"?
Aprile 15, 2014, 11:07:58 pm
Ciao Maria,
non entro nella polemica, ma semplicemente rispondo al post iniziale.
A me il pezzo piace, anche se non c'è così tanta melodia, è bella l'atmosfera che crei anche giocando bene con le dinamiche come è stato sottolineato. Non importa se c'è tanta/poca/media melodia, almeno a mio parere, ma le sensazioni che provochi all'ascolto....e le mie sono state direi buone :-)
quindi, complimenti!

*

maria_pianista

Re:Improvvisazione... tanto "insensata"?
Aprile 16, 2014, 01:32:57 am
Grazie mille a tutti. Per me sono importanti tutte e vostre opinioni. Si fa tesoro di TUTTO!!
Provare, a esprimersi con la propria musica, anche se semplice o con armonie banali, vale tanto la pena; solo tentando e naturalmente studiando potremo (potrò) arrivare a esprimere me stessa... un giorno. Grande nostalgia di quel futuro. Un sogno che cerco di coltivare, come posso. Senza illudermi ma anche felice di andare avanti. Questo è il mio desiderio più profondo.
Grazie quindi per l'aiuto che mi offrite in questo forum e per l'enorme aiuto e pazienza di chi lo fa anche in privato. Per me è impagabile. Un abbraccio e continuiamo ad andare avanti.

*

sevy72

Re:Improvvisazione... tanto "insensata"?
Aprile 20, 2014, 10:43:16 am
Io non ti so dare pareri "tecnici" sulla composizione, ma a me è piaciuta. Brava.
ibis, redibis non morieris in bello

DarkKnight

  • Intenditore
  • Mostra profilo
  • **
  • 496
  • con il suono delle dita si combatte una battaglia
Re:Improvvisazione... tanto "insensata"?
Aprile 29, 2014, 11:13:45 am
ciao maria,
rispondo solo al tuo post iniziale senza commentare i commenti perchè è tempo perso farlo.

bella sonorità.
cerca di non perderla man mano che progredisci con la tecnica, sia manuale che compositiva.
:)

*

maria_pianista

Re:Improvvisazione... tanto "insensata"?
Aprile 29, 2014, 11:29:20 am
Grazie DarkKnight!