Romance in E minor di Franz Liszt
« il: Aprile 18, 2017, 09:39:00 am »
Ciao,volevo proporre questo brano al mio insegnante( lo spartito sta su imslp) secondo voi per un primo anno è abbordabile?Credo comunque che sia uno dei pezzi più facili di Liszt ( riguardo le note) poi ovviamente sull'espressivitá bisogna lavorarci di più

*

Online Pianoth

  • *****
  • 1031
    • Mostra profilo
    • Canale personale su youtube
    • E-mail
Re:Romance in E minor di Franz Liszt
« Risposta #1 il: Aprile 18, 2017, 09:58:30 pm »
È un pezzo perfetto per la prima vista di 3 ore del vecchio ottavo anno, ma no, non direi che è adatto a un primo anno, è un po' troppo presto. Troppe difficoltà da sormontare, tolte le prime 40 battute circa, ci sono vari arpeggi ampi, ottave espressive, poliritmi (3 su 2), abbellimenti sulle ottave, e le ultime due battute che non si possono fare senza avere un controllo del suono ottimale negli accordi arpeggiati.
Però tieni duro, che questo pezzo comunque a un terzo-quarto anno si può studiare tranquillamente.
Aldo Roberto Pessolano (aka Pianoth Eakòs Shaveck)
Canale youtube | Ascoltarmi suonare dal vivo su twitch!
Supporta il mio contributo

Re:Romance in E minor di Franz Liszt
« Risposta #2 il: Aprile 18, 2017, 10:20:57 pm »
È un pezzo perfetto per la prima vista di 3 ore del vecchio ottavo anno, ma no, non direi che è adatto a un primo anno, è un po' troppo presto. Troppe difficoltà da sormontare, tolte le prime 40 battute circa, ci sono vari arpeggi ampi, ottave espressive, poliritmi (3 su 2), abbellimenti sulle ottave, e le ultime due battute che non si possono fare senza avere un controllo del suono ottimale negli accordi arpeggiati.
Però tieni duro, che questo pezzo comunque a un terzo-quarto anno si può studiare tranquillamente.
In effetti oggi l'ho visto un po' e la prima pagina è abbastanza semplice,poi diventa più complesso...Allora meglio se per ora lascio perdere,lo riprenderò in futuro!  :D