Come funziona Pianoteq?
« il: Febbraio 06, 2014, 10:56:53 am »
Sevi, apro questo thread, così quello che potrai dirmi diventa per tutti.  :)
Come funziona Pianoteq? (in parole semplici semplici da poter capire meglio).

*

Offline sevy72

  • ***
  • 567
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Come funziona Pianoteq?
« Risposta #1 il: Febbraio 06, 2014, 11:03:06 am »
In sintesi, tu colleghi il piano al pc con il cavo usb ( se hai l' uscita usb, se no devi usare l' uscita midi e serve un convertitore midi-usb che si trova facilmente), nel pc ( credo tu abbia un mac?) esegui pianoteq, e praticamente pianoteq "suona" quello che tu premi nella tastiera del piano, quindi abbassi il volume del tuo piano, metti le cuffie nel pc e sentirai un altro pianoforte. Poi su pianoteq puoi scegliere tante impostazioni e tanti pianoforti ( c'è lo steinway ..lo yamaha...ecc...ecc...). Comunque , rispetto al mio piano non c'è paragone, è molto più bello un brano con pianoteq...
ibis, redibis non morieris in bello

*

Offline sevy72

  • ***
  • 567
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Come funziona Pianoteq?
« Risposta #2 il: Febbraio 06, 2014, 11:07:43 am »
lo usa anche robertoM proprio su mac... puoi chiedere anche a lui come si trova.. per me è fantastico, la versione base (stage) costa 99€
PS: In tutti i video che ho fatto , il suono non è quello del mio piano ma di pianoteq.
« Ultima modifica: Febbraio 06, 2014, 11:10:16 am da sevy72 »
ibis, redibis non morieris in bello

Re:Come funziona Pianoteq?
« Risposta #3 il: Febbraio 06, 2014, 11:13:20 am »
Grazie, Sevy. Ho visto infatti varie versioni. Mi chiedevo appunto se quella a 99 euro ha dei campioni buoni.
Per utilizzarlo, occorre sempre, immagino tener il computer acceso e non è possibile inserire nel pianoforte un campione scelto da lì in modo che resti "fisso" là dentro. Giusto? Scusa la domanda stupida.
Il programma mi attira perché non ne posso proprio più del mio digitale, come ho detto.

*

Offline sevy72

  • ***
  • 567
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Come funziona Pianoteq?
« Risposta #4 il: Febbraio 06, 2014, 11:17:04 am »
Grazie, Sevy. Ho visto infatti varie versioni. Mi chiedevo appunto se quella a 99 euro ha dei campioni buoni.
Per utilizzarlo, occorre sempre, immagino tener il computer acceso e non è possibile inserire nel pianoforte un campione scelto da lì in modo che resti "fisso" là dentro. Giusto? Scusa la domanda stupida.
Il programma mi attira perché non ne posso proprio più del mio digitale, come ho detto.
SI , bisogna tenere il pc acceso e non è possibile mettere niente dentro il piano, perchè non funziona a campioni..ma genera il suono da modelli matematici. Le varie versioni suonano uguale, la differenza è che sulla stage puoi modificare meno impostazioni. Ma tanto mica ti metti a modificare la durezza dei martelletti o altre cose .... sulla stage le cose importanti ( la curva di velocità e di pedale) ci sono e non ho mai sentito l' esigenza di avere altro. Ha anche il metronomo.
ibis, redibis non morieris in bello

*

Offline sevy72

  • ***
  • 567
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Come funziona Pianoteq?
« Risposta #5 il: Febbraio 06, 2014, 11:27:57 am »
Se no, altra soluzione è comprare un expander, che praticamente fa quello che fa pianoteq ma non hai bisogno di pc, è una scatoletta che ha già un processore dentro, tipo questo: http://www.mercatinomusicale.com/mm/a_gem-rpx-modulo-sonoro-expander_id2551832.html , ma la spesa è più grossa.
ibis, redibis non morieris in bello

*

Offline Pianoth

  • *****
  • 1080
    • Mostra profilo
    • Canale personale su youtube
    • E-mail
Re:Come funziona Pianoteq?
« Risposta #6 il: Febbraio 06, 2014, 02:45:23 pm »
Se ti piace il suono del pianoforte di garageband (che puoi anche personalizzare con le impostazioni ma non è una cosa proprio semplice), puoi anche solo comprare il cavo midi-usb. Ovviamente puoi usare tutti gli strumenti di garageband, un esempio con il mio pianoforte:
Audio, Midi con garageband
(scusate il rumore fastidioso in entrambe le registrazioni, penso sia dovuto al mio cavo midi che è un po' buggato)
Aldo Roberto Pessolano (aka Pianoth Eakòs Shaveck)
Canale youtube | Ascoltarmi suonare dal vivo su twitch!
Supporta il mio contributo

*

Offline sevy72

  • ***
  • 567
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Come funziona Pianoteq?
« Risposta #7 il: Febbraio 06, 2014, 03:00:56 pm »
Se dovete prendere cavo midi-usb lasciate stare quelli che vendono su ebay a 10€, se sei fortunato funziona..ma funziona male.

Io ho questo della Roland e non sgarra un colpo:

http://www.mercatinomusicale.com/mm/a_roland-um-one-interfaccia-midi-usb_id2621837.html
ibis, redibis non morieris in bello

Re:Come funziona Pianoteq?
« Risposta #8 il: Febbraio 06, 2014, 03:09:33 pm »
Ciao Maria, confermo: uso Pianoteq sul mio iMac collegato ovviamente con cavo MIDI-USB al sistema silent del mio pianoforte acustico, confermo anche che la versione base (Stage) è più che sufficiente, anche io non ho mai avuto la necessità di modificare i parametri dei vari modelli, forse si potrebbe giocare sulle equalizzazioni ma non non esperto di acustica e quindi lascio così com'è.

Io mi trovo alla grande, ti registra anche quello che suoni e lo puoi riascoltare, a mio parere l'unico grande difetto è quello di non poter essere "comandato" agevolmente da remoto, provo a spiegarmi meglio: quando suono do praticamente le spalle al pc e quindi se devo intervenire su Pianoteq mi devo alzare, andare al computer ed operare, troppo scomodo!
Ti faccio un esempio: il metronomo! E' vero che Pianoteq ne è provvisto però ogni volta che devo cambiare il tempo devo alzarmi, questo inconveniente per fortuna l'ho risolto installando sul mio iPhone/iPad un programma per l'appunto del metronomo e ho configurato l'iPhone/iPad in modo che il suono vada in AirPlay all'iMac dove con un altro programma (Airspeakers, mi sembra) lo intercetto e lo faccio uscire in cuffia così il battito del metronomo viene miscelato con quello di Pianoteq, scusa il tecnicismo ma era per spiegare, spero di non averti confusa.

Ad ogni modo è un buon acquisto, almeno a me piace.

Ciao, Roberto.

Re:Come funziona Pianoteq?
« Risposta #9 il: Febbraio 06, 2014, 03:57:26 pm »
Grazie a tutti e due.
Io uso GarageBand, ma lo uso per modo di dire, perché l'unica cosa che so fare (e malamente) è creare una traccia, suonare, salvarla e poi esportare per ITunes o sul disco. Addirittura quando registro levo sempre il metronomo perché mi da fastidio registrare e sentire il tac tac tac... Per fare quello uso l'opzione "Loops" che ha un sacco di funzioni che non so come si usano. Non ho mai capito come funzionano neanche le altre; devo dire che il primo esempio, Sevy, che hai messo non mi dispiace affatto. Il secondo invece suona a chitarra.
Come si fa a dare un registro a qualcosa con GarageBand?
In realtà questo non risolverebbe comunque il problema grosso, perché la cosa che mi dispiace è SUONARE con quel registro orrendo del mio digitale; registro a ogni morte di Papa, quindi mi interesserebbe forse di più Pianotech.

*

Offline sevy72

  • ***
  • 567
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Come funziona Pianoteq?
« Risposta #10 il: Febbraio 06, 2014, 04:01:19 pm »
devo dire che il primo esempio, Sevy, che hai messo non mi dispiace affatto. Il secondo invece suona a chitarra.
Come si fa a dare un registro a qualcosa con GarageBand?
In realtà questo non risolverebbe comunque il problema grosso, perché la cosa che mi dispiace è SUONARE con quel registro orrendo del mio digitale; registro a ogni morte di Papa, quindi mi interesserebbe forse di più Pianotech.

L' esempio lo ha messo Pianoth  ;)
ibis, redibis non morieris in bello

Re:Come funziona Pianoteq?
« Risposta #11 il: Febbraio 06, 2014, 04:08:28 pm »
Ah, mi eri sembrato tu!
Grazie Pianoth! Sapendo che hai un digitale, quel suono mi piace.
Quando avrete voglia sono sempre pronta a qualche lezioncina tecnologica su GarageBand o su Pianoteq.

Re:Come funziona Pianoteq?
« Risposta #12 il: Febbraio 06, 2014, 04:09:41 pm »
Un'altra domanda da perfetta ignorante (che vergogna!): il cavo midi è lo stesso che uso per registrare dal pianoforte a GarageBand?

*

Offline sevy72

  • ***
  • 567
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Come funziona Pianoteq?
« Risposta #13 il: Febbraio 06, 2014, 04:16:01 pm »
Un'altra domanda da perfetta ignorante (che vergogna!): il cavo midi è lo stesso che uso per registrare dal pianoforte a GarageBand?

non so, che cavo è? in che uscita del piano è collegato? e dal lato pc è USB ?
ibis, redibis non morieris in bello

*

Offline sevy72

  • ***
  • 567
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Come funziona Pianoteq?
« Risposta #14 il: Febbraio 06, 2014, 04:17:31 pm »
Comunque prova, scarica e installa la versione trial di pianoteq, ha solo alcune note che non suonano, e vedi se funziona con quel cavo
ibis, redibis non morieris in bello