Alla ricerca del pianoforte perduto
« il: Maggio 18, 2017, 11:21:51 pm »
Mi trovo in una condizione davvero pessima, forse la peggiore per qualsiasi pianista: avere un enorme desiderio di esercitarsi senza però avere un pianoforte da utilizzare! Come è possibile? Ecco:
Per intraprendere i miei studi di ingegneria mi sono dovuto trasferire a Milano, dove sono sempre stato in affitto per i 5 anni del ciclo di laurea; naturalmente, ciò non mi ha permesso di continuare a studiare il piano, questo fantastico strumento che mi ha subito stregato dalla prima volta che mi ci sono avvicinato. Inizialmemte gli impegni universitari hanno fatto sì che non soffrissi troppo la lontananza da casa e dai miei 88 tasti, ma ora ho cominciato a rendermi conto di quanto sia importante riprendere... allentata la pressione degli studi sento di aver bisogno di sciogliermi di nuovo le dita.
Ciò detto, ricordando che non posso tenere in camera né un piano acustico né elettrico, mi chiedevo se qualcuno conosca un posto a Milano dove sia disponibile un pianoforte uso-studio (senza spendere un occhio della testa ogni ora di esercizio!).
Ringrazio per l'attenzione e non esitate a rispondere!

Buone suonate a tutti, voi fortunati  :'(

Re:Alla ricerca del pianoforte perduto
« Risposta #1 il: Maggio 19, 2017, 09:09:41 am »
Non conosco alcun servizio di questo tipo, mi viene in mente che potresti eventualemnte cercare tra gli annunci di insegnanti privati di pianoforte a cui chiedere, se, dietro compenso, puoi andare solo a suonare (loro lo strumento ce l' hanno di sicuro).

Ciao Massimo

Re:Alla ricerca del pianoforte perduto
« Risposta #2 il: Maggio 19, 2017, 10:32:43 am »
a mali estremi estremi rimedi:
https://www.youtube.com/watch?v=amrNJ8g6NFo
ma sei proprio sicuro di non poterti permettere una tastiera digitale?
http://www.mercatinomusicale.com/cerca/casio-cdp-100.html
una come questa è economica e leggera, la suoni in cuffia appoggiata su una scrivania e la metti sotto il letto appena finito  ;)

Re:Alla ricerca del pianoforte perduto
« Risposta #3 il: Maggio 19, 2017, 01:58:48 pm »
a mali estremi estremi rimedi:
https://www.youtube.com/watch?v=amrNJ8g6NFo
ma sei proprio sicuro di non poterti permettere una tastiera digitale?
http://www.mercatinomusicale.com/cerca/casio-cdp-100.html
una come questa è economica e leggera, la suoni in cuffia appoggiata su una scrivania e la metti sotto il letto appena finito  ;)


Il piano elettrico posso permettermelo (in realtà ne ho anche uno, P95 Yamaha ;) ).
Il problema è che attualmente sono in una camera in affitto con altri 2 coinquilini; non ho proprio lo spazio materiale per tenerlo in casa (a meno che non decida di sbarazzarmi del letto... ma la tastiera mi sembra scomoda, per dormirci sopra! :D

*

Offline guc

  • *
  • 38
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Alla ricerca del pianoforte perduto
« Risposta #4 il: Maggio 23, 2017, 08:55:39 am »
Prova a chiedere anche alle scuole di musica.
A me è andata bene, ne ho trovata una vicino all'ufficio e nella pausa pranzo ogni tanto vado ad esercitarmi