giri armonici minori
« il: Gennaio 21, 2015, 08:41:09 pm »
Qualcuno pu˛ aiutarmi sulla questione giro armonico minore vorrei se possibile che qualcuno me li elencasse , grazie!

*

Offline antares

  • *****
  • 3086
  • pianista perdigiorno ma non perditempo
    • Mostra profilo
    • Canale Youtube
    • E-mail
Re:giri armonici minori
« Risposta #1 il: Gennaio 22, 2015, 12:33:44 am »
Per cosa ti servono e cosa sai di armonia? Non posso rispondere senza sapereper cosa ti servono e se hai qualche nozione basilare
Suonate con tutta la vostra anima e non come un uccello ben addestrato. (Johann Sebastian Bach)

Sarebbe un'illusione credere che si possa fissare sulla carta ci˛ che determina la bellezza e il carattere dell'esecuzione (Franz Liszt)

La veritÓ Ŕ che la vera musica non Ŕ mai 'difficile'. Questo Ŕ so

Re:giri armonici minori
« Risposta #2 il: Gennaio 22, 2015, 04:18:55 pm »
Per cosa ti servono e cosa sai di armonia? Non posso rispondere senza sapereper cosa ti servono e se hai qualche nozione basilare

ne so' ben poco essendo un vero principiante mi diletto a comporre musica elettronica mi servono per creare giri di accordi in tonalitÓ , suono principalmente pad
« Ultima modifica: Gennaio 22, 2015, 04:21:10 pm da gaetano »

Re:giri armonici minori
« Risposta #3 il: Gennaio 22, 2015, 05:32:57 pm »
..."mi servono per creare giri di accordi in tonalitÓ"  quindi conosci cosa sono le tonalitÓ?, conosci le scale (maggiori, minori naturali-armoniche e melodiche)? riconosci le alterazioni relative?  ::)

Re:giri armonici minori
« Risposta #4 il: Gennaio 22, 2015, 05:53:11 pm »
si  sono cosa sono le tonaliÓ e conosco le scale e gli accordi , le ultime nn so cosa siano onestamente, cmq ho solo bisogno nel mio piccolo di venire a conoscenza dei giri armonici in scala minore , non credo faccio del male a nessuno mi daresti una mano allora??  :D

Re:giri armonici minori
« Risposta #5 il: Gennaio 22, 2015, 06:20:02 pm »
Eccome!!! (le alterazioni sono comunque quei diesis e bemolle in chiave ad inizio del rigo dello spartito, che servono appunto come uno degli indici della tonalitÓ)
io comincereri da questi:
http://corsodimusica.jimdo.com/giri-armonici-pi%C3%B9-usati/
http://lezioni.strumenti-musicali.info/suonarechitarra/2012/03/scale-minori-giri-armonici-in-minore.html
http://forum.pianosolo.it/armonia/giro-armonico-minore/
http://www.suonolachitarra.it/blog/giri-armonici-minore.html

*

Offline antares

  • *****
  • 3086
  • pianista perdigiorno ma non perditempo
    • Mostra profilo
    • Canale Youtube
    • E-mail
Re:giri armonici minori
« Risposta #6 il: Gennaio 22, 2015, 07:44:25 pm »
Le successioni armoniche sono piuttosto variabili partono da uno stato di "quiete" fino a un apice tensivo per poi tornare in quiete in mezzo a questi due picchi c'Ŕ la fase preparatoria alla tensione, una cosa molto utile Ŕ saper suddividere gli accordi in di riposo, preparatori o di tensione, per farla veloce che dal cellulare sto scomodo I Ŕ di riposo II IV VI sono preparatori V VII sono tensivo il III sta fra riposo e preparatorio. Per ora mi fermo qui sulle prioritÓ fra i vari gradi domani o pi¨ tardi se hai domande nn esitare
Suonate con tutta la vostra anima e non come un uccello ben addestrato. (Johann Sebastian Bach)

Sarebbe un'illusione credere che si possa fissare sulla carta ci˛ che determina la bellezza e il carattere dell'esecuzione (Franz Liszt)

La veritÓ Ŕ che la vera musica non Ŕ mai 'difficile'. Questo Ŕ so